2.884 CONDIVISIONI
30 Maggio 2016
16:50

Roma a colori: ecco le prime foto di una bellezza senza tempo

Dal Campidoglio a Castel Sant’Angelo, da Fontana di Trevi al Vaticano, l’archivio americano della Libreria del Congresso raccoglie alcune delle foto a colori di Roma nel 1890 più suggestive mai viste prima.
A cura di Clara Salzano
2.884 CONDIVISIONI
Photo credit: Library of Congress
Photo credit: Library of Congress

È il 1890 e queste fotografie mostrano una Roma come non l'avete mai vista. Sono le prime immagini a colori della città che dimostra una "grande bellezza" senza tempo. Le fotografie fanno parte dell'archivio americano della Libreria del Congresso. Una Roma vintage, immobile, suggestiva ed affascinante viene raccontata attraverso queste fotografie a colori di alcuni dei luoghi più famosi della Capitale. I soggetti ripresi sono generalmente paesaggi, architetture, scene di strada e vita quotidiana, viste panoramiche, destinate ai viaggiatori, un po' come cartoline da vendere come souvenir e semmai incorniciate o inserite in album di viaggio di ritorno da una vacanza.

Photo credit: Librery of Congress
Photo credit: Librery of Congress

Dal Vaticano a Piazza del Popolo, dal Campidoglio a Castel Sant'Angelo, i soggetti delle fotografie sono alcuni dei luoghi più caratteristici di Roma ripresi per la prima volta a colori. Le fotografie dalla Libreria del Congresso restituiscono un'immagine di Roma d'altri tempi ma sempre bellissima. La tecnica utilizzata per realizzare queste immagini si chiama fotocromie e consiste nel ottenere foto a colori a partire da negativi in bianco e nero,. Altre immagini dai colori vivaci della collezione, invece, appaiono come fotografie, ma sono in realtà fotolitografie ad inchiostro, di solito da 6,5 x 9 pollici. Le stampe e le fotografie della Libreria del Congresso sono recuperate da due fonti differenti che hanno permesso di recuperare le immagini in buono stato: nel 1985, le stampe d'Europa e del Medio Oriente sono stati acquistati dalla Galerie Muriset in Svizzera; mentre nel 2004, Howard L. Gottlieb ha generosamente donato il punto di vista del Nord America. La Libreria del Congresso è un'istituzione culturale in America e costituisce la più grande biblioteca del mondo, con milioni di articoli tra cui libri, registrazioni, fotografie, mappe e manoscritti nelle sue collezioni.

La Libreria del Congresso sostiene il governo federale e il popolo americano con una ricca, varia e duratura fonte di conoscenza per informare, ispirare e coinvolgerli e sostenere i loro sforzi intellettuali e creative.

La missione del Servizio biblioteche della Libreria del Congresso è quello di sviluppare qualitativamente collezioni universali della biblioteca, che documentano la storia e promuovono la creatività dell'uomo registrando e contribuendo al progresso della civiltà e della conoscenza di tutto il mondo, e attraverso l'acquisizione, l'organizzazione, l'ingresso, la conservazione e la protezione di queste collezioni.

2.884 CONDIVISIONI
Trasferire (e salvare in una cartella) foto da iPhone a Mac senza usare Foto
Trasferire (e salvare in una cartella) foto da iPhone a Mac senza usare Foto
21.763 di Tecnologia Fanpage
Foto 360 su Facebook: come realizzarle e come pubblicarle (senza fotocamera sferica)
Foto 360 su Facebook: come realizzarle e come pubblicarle (senza fotocamera sferica)
14.883 di Tecnologia Fanpage
Trucchi Snapchat: salvare foto e video di Snapchat senza alcuna notifica
Trucchi Snapchat: salvare foto e video di Snapchat senza alcuna notifica
30.808 di Tecnologia Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni