Il Business Insider l'ha eletto il posto sotterraneo più bello del mondo, ed è considerato una delle 22 mete turistiche più spettacolari del mondo, stiamo parlando delle ex miniere di sale a Turda, in Romania, che da quando hanno aperto al pubblico nel 1992 sono state visistate da oltre due milioni di persone. Forse non tutti sanno che Turda è la seconda città più grande della Romania e qui c'è un luogo assolutamente incredibile: si chiamano le miniere Rudolf, oggi in disuso. Dopo essere state rifugio anti-bombardamenti durante la Seconda Guerra Mondiale, oggi le Miniere di Turda sono un parco a tema spettacolare. Ci sono giostre e luna park da far invidia al più divertente dei parchi Disney.

Vi si accede tramite un labirinto di ascensori e scale, un tunnel angusto conduce ad uno spazio aperto enorme che lascia senza fiato. Si scende per oltre 100 metri sottoterra dove addirittura è stato creato un lago artificiale a forma di ufo. All'interno delle vecchie miniere è stata installata anche un'enorme ruota panoramica che affascina tutti, grandi e piccini. I giochi di luce all'interno delle cavità è davvero spettacolare. C'è anche un ascensore panoramico che offre al visitatore una vista mozzafiato delle miniere. Ci sono vari ambienti che caratterizzano la miniera, tutti stupefacenti dove i visitatori possono anche prendere pezzi di stalattiti da portare a casa come souvenir. Gli esperti sostengono che il micro-clima nella miniera offre benefici per la salute soprattutto per le persone con difficoltà respiratorie e ha una temperatura costante di circa 12 gradi. Ma al di là dei benefici sulla salute, quello che conquista gli oltre 600 mila visitatori l'anno che si recano alle saline di Turda è la profondità del luogo e le attrazioni a tema che sono state create al suo interno, degne del migliore dei parchi divertimento mondiali.