È guerra alla plastica su tutti i fronti ormai. L'unico mondo possibile, se vogliamo evitare che nel 2050 ci sia più plastica in mare che pesci, è un mondo plastic free. Tutti possono fare la differenza nel proprio piccolo. Così il birrificio americano Saltwater Brewery, con sede in sede in Florida ha ideato il primo packaging per birre biodegradabile, compostabile e commestibile al 100%. L'azienda ha infatti eliminato gli anelli in plastica delle confezioni da sei delle birre sostituendoli con imballaggi di materiale biologico che possono essere tranquillamente consumati dalla fauna marina.

Gli anelli per le birre in materiale biodegradabile, compostabile e commestibile al 100%, dovrebbero essere da esempio per tutte le aziende. Un'alternativa valida alla plastica c'è sempre, bisogna solo trovarla. La Saltwater Brewery ha inventato il primo packaging per le confezioni da sei di birre che rispetta l'ambiente e non minaccia l'equilibrio marino. Secondo l'organizzazione internazionale Greenpeace, ogni anno vengono prodotte circa 100 milioni di tonnellate di plastica, di cui circa 10 milioni di tonnellate finiscono in mare e possono essere una minaccia per la fauna marina. Dal 50% all'80% di uccelli marini e tartarughe vengono trovati con elementi di plastica nello stomaco. Gli anelli per birre di Saltwater Brewery sono invece realizzati con materiale biologico, ricavato dal grano e all'orzo rimasti dal processo di fermentazione della birra, che può essere tranquillamente consumato dalla fauna marina. Una volta infatti che la confezione entra in contatto con l'acqua, gli anelli iniziano a disintegrarsi così da non costituire una minaccia per l'ecosistema.

Gli imballaggi di plastica per lungo tempo sono stati la migliore soluzione perché sono leggeri e facili da produrre. Ma oggi sappiamo che i danni causati dalla plastica sono enormi. “Per noi è un grande investimento”, dicono alla Saltwater Brewery “ma siamo convinti dell’importanza di un’ azione come questa in tutela del nostro bel pianeta.”, afferma Chris Gove, presidente della Saltwater Brewery, “Vogliamo creare birra di qualità ma allo stesso tempo fare qualcosa di concreto perché l’ambiente marino possa essere in buona salute. Speriamo di smuovere le coscienze e che altre aziende seguano il nostro esempio.”. Saltwater Brewery conta di produrre 400.000 anelli commestibili da sei confezioni al mese. I nuovi anelli per le birre sono prodotti con gli scarti del processo di fermentazione della birra per cui hanno un costo molto contenuto per l'azienda, oltre a preservare l'equilibrio marino.