Per chi è curioso di provare il letto più confortevole al mondo non può evidentemente permetterselo può recarsi al Savoy Hotel di Londra, nella Royal Suite, e vivere un'esperienza unica. Al mondo esistono solo cinquanta esemplari del letto Savoir No 1 Khangai, che unisce le competenze dell'azienda produttrice di letti Savoir Beds con la professionalità tessile della Tengri. Secondo il Savoy Hotel, questo letto "trascende tutti i livelli di comfort attualmente disponibili". Peccato solo per il prezzo che si aggira intorno ai 70.525 sterline (circa 80.000 euro).

Probabilmente i sogni sono fatti della stessa sostanza del letto Savoir No 1 Khangai, o sicuramente questo lussosissimo letto farà vivere sogni d'oro. Il Savoir No 1 Khangai è realizzato con le fibre del nobile yak di Tengri, pettinate a mano dai bovini nella regione montuosa di Khangai in Mongolia. Gli animali in questa zona pascolano su terreni ricchi di minerali. Le fibre sono morbide come il cashmere, più calde della lana di merino, antiallergiche e naturalmente resistenti agli odori e all'acqua. È per questo motivo che riesce a fornire un'esperienza di sonno confortevole e sostenibile senza eguali. La struttura del nuovo letto, invece, è ispirata dai disegni e metodi di costruzione risalenti all'era edoardiana e realizzati manualmente nel laboratorio di Savoir Beds di Londra.

Simbolo del vero lusso dell'artigianato, Savoir No 1 Khangai garantisce longevità, sostenibilità e lusso esclusivi: "Ci sforziamo costantemente di offrire ai nostri clienti i letti più esclusivi e lussuosi. Ciò significa spesso guardare attentamente la provenienza dei materiali scelti con attenzione che scegliamo di utilizzare.", spiega Alistair Hughes, amministratore delegato di Savoir Beds, "A questo proposito, siamo molto eccitati della nostra collaborazione con Tengri che creano i loro filati usando materiali naturali accuratamente ricavati ogni anno da alcuni degli angoli più rurali e remoti del mondo". Il materasso del Savoir No 1 Khangai è dotato di molle extra-lunghe, sormontato da un pannello di tessuto di cotone stretch, con doppio strato di fibre di yak, offrendo un sonno profondo e ricostituente. Queste caratteristiche uniche e preziose e fanno di The Savoir No 1 Khangai l'epitome del lusso sostenibile.