Per chi, come me, proviene da una città come Napoli saprà perfettamente cosa significa vivere in un luogo con tutto un mondo sotterraneo affascinante e carico di tensione, per gran parte inesplorato ma di cui si può avere la vaga sensazione dai racconti di importanti scrittori o avendone personale esperienza attraverso uno degli ingressi al sottosuolo aperti al pubblico. Ma Napoli non è l'unica città che affascina con i suoi bassifondi; certo poter visitare i diversi strati su cui si fonda una città, dall'epoca greca a quella novecentesca, è sicuramente un'emozione unica, ma esistono luoghi naturali ed architettonici nel sottosuolo così carichi di energia e magia da non poter passare inosservati. Per questo abbiamo deciso di portarvi virtualmente in giro per il mondo ad esplorare i luoghi sotterranei maggiormente carichi di fascino.

La prima meraviglia della Colombia è proprio un luogo sotterraneo: si tratta della cattedrale di Sale ospitato all'interno delle miniere di sale di Zipaquirá, nella Sabana de Bogotá. Celebrato come uno dei santuari cattolici più celebri della Colombia e del mondo, questa cattedrale rappresenta un vero gioiello di architettura e arte sotterranea tanto da essere stata proposta nel 2007 come una delle 7 meraviglie del mondo. A Malta invece si trova l'unico tempio preistorico sotterraneo al mondo, scavato tra il 3600 a.C. e il 2500 a.C. Nato come un santuario, l'Ipogeo di Ħal-Saflieni presto divenne una necropoli, già in tempi preistorici. Nel 1980 l'Unesco introdusse questo luogo unico al mondo tra i Patrimoni dell'Umanità. Nel nord-est del Brasile per deviare e trasportare l'acqua del fiume São Francisco, spesso colpita da siccità, è stato costruito il tunnel Cuncas II che quando attraversato dall'acqua diventa un luogo davvero magico. E questi sono solo alcuni esempi di sotterranei incredibili in giro per il mondo, ecco gli altri: