Siamo abituati a vedere il mattone, quello rosso, rettangolare, di dimensioni standard, utilizzato per erigere muri, case, edifici o anche massicce architetture tanto da identificarlo come l'elemento costruttivo per eccellenza. Ogni volta che immaginiamo una struttura il pensiero cade inevitabilmente sul perfetto incastro e sovrapposizione di mattoni e difficilmente nella nostra mente una costruzione di mattoni si configura in maniera diversa da un monolite compatto, un elemento unico e imponente. Ma c'è chi del mattone è riuscito a fare un oggetto fragile, malleabile, friabile: si chiama Brad Spencer ed è un artista del Nord Carolina, negli USA, che crea spettacolari sculture di mattoni dove i bambini sono protagonisti. Fragili ma con una grande forza interiori sono i bambini, così come le sculture in mattoni di Spencer.

Così piccolo ma pieno di risorse, il mattone nelle sculture di Brad Spencer perde il suo valore architettonico per essere scolpito, lavorato, deformato. Quello di Spencer è uno sguardo intrigante sulle infinite possibilità di un elemento usato sin dall'antichità in architettura ma che dall'artista americano viene utilizzato per far emergere commoventi figure tridimensionali in rapporto costante con la storia. "Le sculture di mattoni sono databili all'antica Babilonia, ma rimane un elemento fresco ed interessante per qualsiasi edificio, muro o ambiente. I progetti possono includere bassorilievi ed altorilievo, di dimensione piena libera e spesso frutto di una combinazione. Il mezzo mattone ha tutte le stesse caratteristiche di durata e bassa manutenzione di un edificio di mattoni, si mescola bene in ambienti dove altre costruzioni in mattoni sono presenti, sembra un buon elemento per l'abbellimento e ha una familiarità che è confortante per le persone. Scultura di mattone aggiunge intrighi e interesse per un materiale comunemente inteso come spettatori cercano di capire le tecniche con cui è stato creato", spiega Brad Spencer sul suo sito dove è possibile visionare tutte le sue altre incredibili sculture.