53 CONDIVISIONI

Sea Stem, l’isola artificiale che ci salverà dall’innalzamento dei mari

Il fenomeno dell’erosione costiera è una delle principali problematiche per i paesi dell’area mediterranea che vivono forti pressioni demografiche. Lo studio di architettura Mathieu Collos Architecture ha ideato un modo per affrontare la sommersione marina e l’arretramento della costa. La soluzione si chiama Sea Stem ed è un progetto ambizioso ma realizzabile.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Clara Salzano
53 CONDIVISIONI
Immagine

"Se il mare viene da noi, perché non andare al mare?"è la domanda che si è posto l'architetto Mathieu Collos che ha ideato un modo per affrontare la sommersione marina e l'arretramento della costa. Il fenomeno dell'erosione costiera è una delle principali problematiche per i paesi dell'area mediterranea che vivono forti pressioni demografiche. Ad esempio in Occitania ha registrato un valore di 250 Ha dal 1945. La soluzione si chiama Sea Stem ed è un progetto ambizioso ma realizzabile. Sea Stem è un'isola artificiale autonoma in energia (solare / onde / eolica), nella produzione alimentare (permacultura + acquacoltura), nella gestione dei rifiuti (rifiuti organici = biomassa + fertilizzante), nella gestione dell'acqua (raccolta dell'acqua piovana + dissalazione mediante umidificazione / deumidificazione) e a differenza delle altre isole artificiali costruite, è un territorio mobile, intelligente, con un impatto minimo sull'ambiente.

Immagine

Per realizzare il primo sistema Sea Stem, bisogna valutare i seguenti elementi: "Statistiche del vento, vicinanza alla costa (14km), profondità (50 m) e assenza di soccorso subacqueo", spiega l'architetto Mathieu Collos, "Il collegamento con il porto di Palavas è assicurato da navette foil alimentate elettricamente, che possono trasportare fino a 50 persone. Il viaggio è completato in 20 minuti. Il Golfo di Aigues Mortes ha la particolarità di non avere rilievi sottomarini. È una vasta pianura sabbiosa. In questo ambiente, la vita sottomarina cerca rifugio per svilupparsi in sicurezza. La parte sommersa di SEA STEM è un reef artificiale a geometria variabile, che offre un habitat adatto a specie diverse, a seconda del loro stadio di sviluppo. La specificità e la fattibilità del progetto si basano su un programma misto: una piattaforma di ricerca scientifica accoppiata con un ricettivo per l'ecoturismo. Il reddito generato consente il finanziamento parziale e il funzionamento del progetto".

53 CONDIVISIONI
Copenaghen avrà la sua isola artificiale per proteggersi dall'innalzamento dell'acqua
Copenaghen avrà la sua isola artificiale per proteggersi dall'innalzamento dell'acqua
Sull'isola a forma di delfino c'è un resort da sogno
Sull'isola a forma di delfino c'è un resort da sogno
L'hotel sull'isola galleggiante a largo della costa cinese
L'hotel sull'isola galleggiante a largo della costa cinese
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni