Skygarden Seoul–Ossip van Duivenbode
in foto: Skygarden Seoul–Ossip van Duivenbode

"Come possiamo ridisegnare le strutture urbane esistenti per accogliere e celebrare la biodiversità?", questa è la domanda che si è posto lo studio di architettura MVRDV prima di realizzare il suo Seoullo 7017 Skygarden a Seul, in Corea del Sud, un villaggio di piante che converte un'ex autostrada interna alla città in un parco lungo 983 metri. Seoullo Skygarden ospita un'enorme varietà di specie di piante coreane, oltre 50 famiglie di piante, tra cui alberi, arbusti e fiori esposti in 645 vasi di alberi, per un totale di circa 228 specie e sottospecie.⁠⁠

⁠⁠
La parola Seoullo si traduce in ‘verso Seoul' e ‘Seoul Street', mentre 7017 segna l'anno di costruzione del cavalcavia del 1970 e la realizzazione della sua nuova funzione di passerella pubblica nel 2017.⁠⁠ Il progetto d MVRDV è stato il primo passo per rendere Seul, e in particolare il quartiere della stazione centrale, più verde, più accogliente e più attraente, collegando tutte le macchie di verde nelle aree vicine. Seoullo 7017 Skygarden offre ai residenti e ai visitatori di Seul una celebrazione della vegetazione naturale della Corea del Sud con la grande varietà di piante, alberi, arbusti e fiori esposti nel nuovo parco sospeso che ha trasformato un'ex cavalcavia della città lungo 938 metri. Il nuovo giardino pubblico comprende 24.000 piante e collega gli abitanti delle città alla natura del centro di Seul oltre ad offrire una vista panoramica mozzafiato della città.

Seoullo 7017 Skygarden ha cambiato lo stesso paesaggio urbano della città e le sue percezioni. Consiste in una passerella pedonale verde su due livelli, che sale fino a un livello di oltre 17 metri, in una città dominata dall'uso dell'auto. "Questo parco lineare è un luogo dove le persone possono rallentare il ritmo nel cuore della città, sono invitate a sedersi, guardarsi intorno, ammirare i diversi alberi e piante e incontrare i loro concittadini. ", spiegano gli architetti di MVRDV, L'abbondanza di varie specie di vegetazione locale, presentate in ordine alfabetico (coreano), conferisce al parco una caratteristica speciale in quanto cambia ogni stagione. Un parco lineare che funge anche da giardino di sculture, in cui alberi e piante sono opere d'arte, posti su un piedistallo per essere studiati e ammirati. Di notte, gli alberi sono illuminati come stelle luminose in un cielo blu scuro".

Il parco è attrezzato con 16 piccoli padiglioni che fungono da caffè, negozi, mostre, padiglioni dei giardinieri, trampolini, pediluvi, palcoscenici, teatri per bambini e centro informazioni. Molteplici scale, ascensori, ponti e scale mobili collegano inoltre il nuovo parco al tessuto urbano circostante trasformando il vecchio elemento infrastrutturale in un simbolo verde per Seul. Seoullo 7017 Skygarden non solo aggiunge spazio pubblico per i pedoni, ma soprattutto, collega e infonde nuova vita agli spazi pubblici nei quartieri circostanti.