Quando si vive in una casa piccola inevitabilmente si fanno i conti con lo spazio che scarseggia. Così ci si trova spesso costretti a dover rinunciare ad una cena a casa con i parenti o ad una festa con gli amici perché non si saprebbe dove far sedere tanta gente nella propria abitazione. Ma perché privarsi di qualcosa che può assecondare il proprio piacere quando esistono soluzioni adatte ad ogni esigenze: stiamo parlando dei mobili salva-spazio che assecondano le personali condizioni domestiche e consentono attività che si pensava fossero impossibili. Non c'è dunque da disperarsi: il mondo del design oggi fornisce una serie di soluzioni pratiche e veloci per usufruire di comodi arredi anche se non si vive in grandi ville o appartamenti. È il caso dei mobili disegnati da Ian Stell. Il designer di New York ha progettato arredi che si espandono con grande facilità e in pochissimo tempo adattandosi alle diverse esigenze di una casa.

Ispirato dal funzionamento degli antichi pantografi, Sinan è una panca che si espande in base alle diverse esigenze domestiche: può essere un piccolo sgabello o diventare una larga seduta per più persone contemporaneamente. Stell utilizza per le sue creazioni un sistema di aste incernierate e snodate che consentono ai suoi arredi di essere flessibili. Attraverso un sistema di assi di legno la panca riesce a trasformarsi da un arredo piccolo e che occupa poco spazio, ad una superficie che aumenta lo spazio di seduta in casa. Il reticolo di travi rappresenta il cuore funzionale della panca che si mostra come una perfetta integrazione di arte, design, ingegneria ed artigianalità. Ed è proprio la qualità del lavoro artigianale con la serialità della produzione industriale che rende a tutti disponibile il sorprendente arredo. "Tutti i miei disegni giocano tra la poesia sugli oggetti funzionali e quelli che sono in realtà funzionali.", spiega il designer newyorkese, "Io non esito a perseguire qualcosa anche se è incredibilmente complesso. Per quanto mi riguarda il mondo oscilla tra complessità e natura, e anche se sono molto felice che ci sono molte persone che adottano un approccio riduttivo al design e all'arte, non è il modo in cui credo si debba vivere". Non solo la panca Sinan ma anche tavoli, sedie e mobili su larga scala fanno parte della collezioni di arredi flessibili creati da Ian Stell