Per chi ha vissuto o visitato uno stretto cortile circondato da edifici sa che a volte può essere uno spazio claustrofobico con il cielo limitato in tutte le direzioni, ma questi strani vuoti geometrici formati dalle architetture circostanti sono spesso divertenti e interessanti da fotografare. L'artista francese Thomas Lamadieu invece ha utilizzato tali vincoli come ispirazione per la sua serie d'illustrazioni fantasiose, Sky Art, in cui un chiaro e azzurro cielo diventa una tela bianca per l'artista. La sua serie in corso, Skyart, prende gli spazi vuoti tra gli edifici e li trasforma in meraviglie illustrate piene di abitanti barbuti e animali immaginari.

Le illustrazioni di Thomas Lamadieu hanno avuto inizio come disegni privi di ogni dettaglio e profondità, ma col tempo sono cresciuti diventando più cartooneschi e divertenti. Sarebbe facile scambiare alcuni dei suoi lavori precedenti per pasticci di linee telefoniche o stormi di uccelli in formazioni anomale. La recente serie Sky Art invece è costituita da creazioni divertenti che interagiscono con lo spazio. Mescolando il vecchio con il nuovo, Lamadieu utilizza l'applicazione Microsoft Paint per creare le sue figure stravaganti. "C'è un lato oldschool che mi piace con questo software," ha detto in una email a The Huffington Post.

"Il mio obiettivo artistico è quello di mostrare una diversa percezione dell'architettura urbana e l'ambiente quotidiano che ci circonda, quello che possiamo costruire con una fantasia sconfinata". Attraverso questo lavoro, Lamadieu ci invita a usare la nostra immaginazione e a vedere il mondo che ci circonda con occhi nuovi. Egli porta all'interno dei suoi lavori lo sguardo di un bambino, con faccine stupide e semplici schizzi da affascinare il suo pubblico che d'ora in poi camminerà più spesso con la testa in sù.