6 Febbraio 2014
14:44

Sochi 2014: tutte le sedi delle Olimpiadi Invernali in Russia

Con 11 arene di nuova costruzione create per fornire stadi di livello mondiale, aprono i Giochi Olimpici invernali 2014.
A cura di Clara Salzano

Quelli di Sochi 2014 saranno i primi Giochi Olimpici invernali ad avere luogo in due zone completamente distinte. Gli eventi delle Olimpiadi Invernali di Sochi, in Russia, si svolgeranno presso 11 diverse sedi, divise tra la costa e la montagna. Per la prima volta, un Parco Olimpico è stato progettato come parte di un piano generale delle Olimpiadi Invernali. Questo passo insolito garantisce un patrimonio unico per questi Giochi, segnando Sochi come una destinazione invernale per i decenni a venire. Andiamo a conoscere i vari luoghi dei giochi olimpici 2014.

AFP/Getty Images
AFP/Getty Images

Fisht Olympic Stadium: aprirà le sue porte al pubblico per la prima volta davanti alle Olimpiadi Invernali di Sochi per la cerimonia di inaugurazione. Progettato dallo studio Populous, esperti globali nel design di arene, il luogo costituisce il fulcro del parco olimpico della regione, ed è stato sviluppato come parte del masterplan per i giochi invernali, con una capacità di 40.000 posti a sedere. Le uova Fabergé, che sono un'icona russa di fama internazionale, hanno ispirato il design unico a conchiglia dello Stadio Olimpico Fisht. Il locale dispone di un tetto in policarbonato traslucido, che verrà utilizzato per proiettare e illuminare l'arena con vivaci spettacoli durante i Giochi, ma anche per dare un aspetto di cime innevate, assicurandosi che l struttura risulti in armonia con il paesaggio circostante della Valle Imeretinskaya e le montagne del Caucaso.

image © 2014 organizing committee of the XXII olympic winter games and XI paralympic winter games of 2014 in Sochi
image © 2014 organizing committee of the XXII olympic winter games and XI paralympic winter games of 2014 in Sochi

Adler Arena: destinata al pattinaggio di velocità, la struttura può ospitare fino a 8.000 spettatori. La forma ovale dell'arena è stata progettata per assomigliare ad un difetto del ghiaccio, con pareti angolari e triangolari vetrate che creano una facciata di cristallo in stile. Le pareti sono state fatte il più trasparenti possibile, permettendo agli spettatori di ammirare le viste panoramiche intorno a loro, mentre la pista di ghiaccio stesso è stata progettata per consentire agli atleti di concentrarsi al meglio.

Photo by Shaun Botterill/Getty Images
Photo by Shaun Botterill/Getty Images

Iceberg Skating Palace: costituisce una parte centrale dei Giochi Olimpici Sochi 2014, ospitando pattinaggio artistico e gare di pattinaggio di velocità short track. Lo schema è stato progettato dallo studio GUP MNIIP mosproject-4, l'istituto di ricerca di Mosca e di design per la cultura, il tempo libero , lo sport e gli edifici sanitari. Con 12.000 posti su due livelli, l'arena polifunzionale ha già ospitato con successo grandi eventi. La combinazione di colori delle facciate fa riferimento ai toni del blu del mare, mentre le sagome delle montagne circostanti e le onde del Mar Nero si riflettono in forma radicale sulla struttura. La natura flessibile del design consente di regolare il campo di ghiaccio in sole due ore.

image © 2014 XXII winter olympic games
image © 2014 XXII winter olympic games

Bolshoi Ice Dome: è la sede dell'hockey su ghiaccio con una capacità di 12000 spettatori. Il design accattivante del Bolshoi Ice Dome si basa sull'immagine di una grande goccia d'acqua congelata. La sede offre innovativi sistemi di fluidi termici che vengono utilizzati per creare e mantenere le superfici di ghiaccio ad alte prestazioni nell'arena. I fluidi di trasferimento di calore sono utilizzati anche nel sistema di aria condizionata per offrire affidabilità, controllo di temperatura costante per la qualità del ghiaccio e permettere migliori prestazioni e sicurezza per gli atleti.

image © 2014 XXII winter olympic games
image © 2014 XXII winter olympic games

Shayba Arena: è sede anch'essa dell'hockey sul ghiaccio a offre 7.000 posti a sedere. La Shayba Arena prende il nome dalla parola russa per i puck, mentre i fan russi sono anche rinomati per gridare "Shaybu" quando sostengono le squadre di hockey nazionale nei campionati importanti. Un disco da hockey simbolico è stato posto alla base dell'arena durante la costruzione. L'esterno circolare della sede è decorato con un vorticoso motivo blu e bianco attraente che richiama i cumuli di neve.

Photo by Michael HeimanGetty Images
Photo by Michael HeimanGetty Images

Ice Cube Curling Center: con 3000 posti, è la sede destinata al curling, sport di squadra giocato sul ghiaccio con pesanti pietre di granito levigate dette stone (sasso in inglese), con un'impugnatura. L'Ice Cube Curling Centre offre una combinazione di contorni lisci e ben arrotondati che ricordano la forma della pietra usata nel curling, che viene accentuata dalle superfici lucide brillanti della sua facciata. Il design semplice della sede dovrebbe simboleggiare la democrazia e l'accessibilità.

Photo by Shaun Botterill/Getty Images
Photo by Shaun Botterill/Getty Images

Sanki Sliding Centre: è la sede per il bob e lo skeleton, nonchè per le gare di slittino. 60 km a nord est di Sochi, il Sanki Centre è stato costruito dalla Alpika Servizio Mountain Ski Resort. La pista di 1,5 km presenta 18 curve e un dislivello di 131.9m, con la tecnologia state-of-the-art di preparazione ghiaccio garantendo un controllo ottimale della temperatura su tutta la lunghezza della pista.

Photo by Alex Livesey/Getty Images
Photo by Alex Livesey/Getty Images

Tutti gli altri sport da ‘neve' si svolgeranno tra le vette innevate delle montagne del Caucaso a Krasnaya Polyana. Qui sono stati realizzati vari moderni ed efficienti impianti come il Rosa Khutor Extreme Park, il Rosa Khutor Alpine Centre e RusSki Gorki Jumping Centre. Un collegamento ferroviario è stato costruito appositamente per i Giochi Olimpici, oltre alla tortuosa strada di montagna che collega già Krasnaya Polyana al resto del mondo. Ma gli atleti non dovranno viaggiare avanti e indietro per molto, sulle montagne è stato costruito anche un apposito villaggio olimpico per ospitare gli sport da neve.

Laura Cross-Country Ski & Biathlon Centre: è l'impianto progettato per lo sci di fondo e il biathlon. Situato sulla cresta e le pendici del Psekhako Ridge, a circa 10 chilometri a nord-est di Krasnaja Poljana, la Laura Cross-Country Ski & Biathlon Centre è unico in quanto comprende due percorsi separati per il biathlon e lo sci di fondo, ognuno con le proprie tracce, inizi e fine corsa. L'impianto prende il nome da un fiume turbolento di montagna con un gran numero di cascate, che ha la sua sorgente nelle pendici meridionali del Assar, entro i confini della riserva naturale caucasica.

AFP/Getty Images
AFP/Getty Images
Trailer Mario & Sonic ai Giochi Olimpici Invernali di Sochi 2014 per Nintendo Wii U
Trailer Mario & Sonic ai Giochi Olimpici Invernali di Sochi 2014 per Nintendo Wii U
264 di GamesFanpage
Sochi 2014: nell'installazione di Asif Khan tutti i volti delle Olimpiadi Invernali
Sochi 2014: nell'installazione di Asif Khan tutti i volti delle Olimpiadi Invernali
La torcia olipica di Solchi 2014 va nello spazio
La torcia olipica di Solchi 2014 va nello spazio
709 di Cronaca
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni