Silenziose e discrete, le stufe a pellet si fanno sempre più tecnologiche e attente al comfort. Riescono a riscaldare tutte le stanze di una casa e possono essere controllate dai più moderni strumenti come smartphone e tablet. Con prestazioni superiori alle proposte tradizionali, le stufe a pellet rappresentano la soluzione ottimale per chi vuole produrre riscaldamento ed acqua calda sanitaria, nel totale rispetto dell’ambiente.

image courtesy MCZ
in foto: image courtesy MCZ

Una delle prime aziende a investire nel pellet e credere nella ricerca e nello sviluppo di tale combustibile è la MCZ, leader indiscusso del settore che ha raggiunto altissimi livelli di tecnologia per i suoi prodotti, senza rinunciare a comfort e design. Massimo livello di prestazione, che innanzitutto significa silenzio, caratterizza i nuovi modelli con tecnologia "Still" che riscaldano l'ambiente per irraggiamento e convezione, privi di tutti quegli elementi che generavano anche la minima vibrazione. Nelle stufe Cute, Thema e Tube è possibile poi scegliere se far funzionare il ventilatore per diffondere calore più velocemente, funzione "no-Air", oppure non azionarlo ottenendo ugualmente alte prestazioni nel riscaldamento, massimo confort e assoluto silenzio.

image courtesy La Nordica–Extraflame
in foto: image courtesy La Nordica–Extraflame

A volte si pensa che la combustione possa essere di per sè molto inquinante, ma ciò risulta vero solo per vecchie caldaie tradizionali dove la combustione non è controllata. Di certo non vale per i prodotti La Nordica- Extraflame, altra azienda leader nel settore del riscaldamento a legna che ha affrontato in questi anni investimenti in ricerca ed innovazione, ampliando la gamma e passando dalle semplici stufe a prodotti evoluti e diversificati ad alto contenuto tecnologico. Progettati per ottenere una combustione quasi perfetta del pellet, i prodotti La Nordica hanno ottenuto eccellenti risultati prestazionali grazie all’introduzione di diversi dispositivi tecnologici come la gestione separata dell’aria primaria e dell’aria secondaria mediante controllo a microprocessore. Quindi miglior resa, minori emissioni, maggiori performance, grande risparmio economico.

image courtesy La nordica–Extraflame
in foto: image courtesy La nordica–Extraflame

Ma l’innovazione del pellet è rappresentata anche dall'attenzione per l’estetica della fiamma stessa. Grazie ai nuovi sistemi tecnologici e avanzati, l’effetto finale evoca la bellezza tipica di un fuoco alimentato a legna. Al confort dunque si coniuga tutto il piacere visivo di un fuoco vivo e tremolante: la fiamma regolare e raccolta delle vecchie stufe a pellet è quindi un lontano ricordo.