La cultura culinaria giapponese, si sa, è tra le più ricche e importanti al mondo. E proprio dal Giappone arriva una  vera e propria rivoluzione gastronomica arriva dal Giappone. Si chiama Sushi Singularity ed è il primo ristorante di sushi digitale. Si trova a Tokyo e serve ai propri clienti sushi stampato in 3D sulla base di campioni biologici e dati biometrici personali in modo da creare una pietanza che asseconda le preferenze del cliente differenti per consistenza, gusto, calore e odore.

Sushi Singularity è il nuovo ristorante di Tokyo dove il sushi si stampa in 3D. Presentato come il futuro della ristorazione, Sushi Singularity si basa sulla tecnologia alimentare inter-organizzativa di Open Meals, un collettivo artistico che co-crea future esperienze alimentari unendo Cibo + Tecnologia + Arte. "Puntiamo a una rivoluzione alimentare, "singolarità alimentare" che consenta il trasferimento dei dati di tutti gli alimenti.", spiega Hiroshi Igarashi, presidente e CEO del progetto che di recente ha lanciato i Cyber Wagashi, dolciumi tradizionali giapponesi creati sulla base dei dati meteorologici per  ristoranti super futuristici, "I Cyber Wagashi sono stati sviluppati utilizzando un algoritmo proprietario basato su dati meteorologici e forme formate attraverso l'uso di una stampante 3D. Ora che non possiamo più percepire il passaggio delle quattro stagioni come in passato a causa dei cambiamenti climatici e degli stili di vita urbani, i consumatori potranno vedere, mangiare e godersi il cielo di Tokyo in un dato giorno attraverso i wagashi che cambiano forma e il colore a seconda della velocità del vento corrente, della pressione atmosferica, della temperatura e di altri dati meteorologici".

Una vera e propria rivoluzione gastronomica sta dunque partendo da Tokyo. Al Sushi Singularity il cibo è digitalizzato: nel momento in cui il cliente prenota, fornisce al ristorante i campioni biologici e i dati biometrici personali che vengono inseriti in un kit sanitario. Il sushi viene stampato in 3D in base alle condizioni di salute del cliente e alcuni algoritmi realizzeranno il cibo tenendo conto della consistenza, del gusto, del calore e dell'odore della pietanza. La pietanza viene così personalizzata in base alle condizioni di salute del cliente e sarà un'esperienza diversa ogni volta con cibo che rievoca le ricette tradizionali della cultura nipponica ma si differenzia per aspetto e sostanza.

(English Follows Japanese) 【この夏、最も暑かった日のサイバー和菓子】2020.08.11 今年の夏も、暑いですね。中でも、東京での最高気温がピークに達したのは8/11の37.3℃。この日につくったサイバー和菓子は、猛暑日にふさわしい紅蓮(ぐれん)色となりました。 現在は、二十四節気のうちの「処暑」(しょしょ)。暑さのピークが過ぎ、段々と秋の気配が漂ってきます。 ーーーーーーーーーーー 2020-08-11 TOKYO 晴れ 最低気温 : 27 ℃ 最高気温 : 37.3 ℃ 気圧 : 1010 hPa 風速 : 11.7 m/s ーーーーーーーーーーー. ※朝9時の気象データ(気温/気圧/風速) から自動でデザインが生成され3Dプリントしています。. .[The hottest day in this summer] 2020.08.11 We had another hot summer this year. Above all, the highest temperature in Tokyo peaked at 37.3°C on August 11th. The Cyber Wagashi made on this day turned bright red, reflecting the hot summer days. At present, it is “limit of heat“ (Shosho) in Japanese lunisolar calendar. The peak of heat has passed, and there is a sign of autumn. ————– 2020-08-11 TOKYO Sunny Minimum temperature: 27 ℃ Maximum temperature: 37.3 ° C Pressure: 1010 hPa Wind speed: 11.7 m / s ————– . 3D printing is done automatically from the weather data at 9AM of the day. 【Cyber Wagashi】 Click link in bio for details. #サイバー和菓子 #cyberwagashi #openmeals #和菓子 #スイーツ #フードプリンター #フードテック #foodtech #3dprinting #makers #japanesesweets #3D #foodprinter #foodart #art #technology #futuredesign

A post shared by @ openmeals on