Se siete tra quelli che vive in una casa con una cucina dove a stento entra un tavolo, probabilmente la lavastoviglie è un sogno. Tetra è la risposta alle esigenze di tutti. L'ultimo elettrodomestico della Heatworks è una lavastoviglie da appoggio compatta che si adatta a qualsiasi spazio. Tetra non necessita di alcun impianto idraulico e può essere posizionata e utilizzata ovunque, basta che ci sia una presa elettrica standard.

Costa meno di 300 dollari e ha le dimensioni di un piccolo forno a microonde, Tetra è la rivoluzionaria lavastoviglie che si adatta ad ogni appartamento, anche il più piccolo. Non richiede alcuna connessione idraulica e consente quindi di risparmiare sullo spreco d'acqua. Tetra è un'invenzione Heatworks che ha lanciato il suo ultimo elettrodomestico durante il CES 2018. La sua lavastoviglie da appoggio compatta si collega a Internet e si ricarica di acqua manualmente. Tetra ha una capacità inferiore rispetto alla lavastoviglie media disponibile oggi sul mercato, ma può lavare un servizio completo per due persone (tazze, bicchieri, piatti, pentole, posate) o 10 piatti o 12 bicchieri da birra.

Non serve alcuna connessione idraulica per Tetra, nessun rubinetto: l'acqua viene caricata a mano. Basta circa mezzo litro per un carico completo. L'innovativa lavastoviglie è dotata anche di un serbatoio detergente interno che dura diversi cicli. Tetra è trasparente in modo da poter vedere a che punto è il ciclo di lavaggio. L'elettrodomestico rivoluzionario brevettato da Heatworks funziona con la corrente elettrica: "attraverso elettrodi di grafite e controlli elettronici avanzati, i minerali naturali presenti nell'acqua vengono eccitati, riscaldando l'acqua in modo diretto ed efficiente che può disinfettare facilmente anche gli utensili per neonati, lavare i contenitori di plastica senza scioglierli, pulire la frutta o caricare una serie di bicchieri da vino per un ciclo più delicato". Bastano soli 10 minuti per avere un lavaggio completo a carico.

È stata progettata appositamente compatta per i single o le coppie, che vivono in piccoli appartamenti e che non potrebbero permettersi di avere una lavastoviglie in cucina per mancanza di spazio. "La nostra ricerca indica che, sebbene la famiglia media sia composta da 2,58 persone, la moderna lavastoviglie mantiene le impostazioni per 13 o più persone", ha dichiarato Jerry Callahan, CEO e fondatore di Heatworks. "Questo fa credere alle persone che devono lavare a mano i loro pochi piatti sporchi – mentre sprecano 10 volte più acqua se usassero una lavastoviglie – o aspettare un carico di riempimento per far funzionare un ciclo. Con Tetra, speriamo di cambiare la mentalità delle persone". Se si usasse Tetra per ogni pasto si potrebbero risparmiare fino a 1500 litri d'acqua all'anno. La rivoluzionaria lavastoviglie, presentata al CES 2018, sarà disponibile per l'acquisto alla fine del 2018.