Sfido chiunque a non aver desiderato almeno una volta nella vita di mollare tutto, il lavoro, la casa, la città, per trasferirsi lontano dai ritmi frenetici, il caos, lo smog, semmai immersi nella natura e senza l'ansia di dover pagare le bollette. È quello che un giorno ha scelto di fare Foster Huntington, da designer di Ralph Lauren a uomo libero. Inizialmente l'esperienza di Huntington era cominciata come un viaggio con gli amici dopo aver abbandonato il lavoro ben pagato di New York, ma ben presto la sua esperienza si è trasformata nella ricerca di un luogo ideale in cui costruire la propria casa.

Dopo un lungo peregrinare di tre anni, il blogger e fotografo Foster Huntingdon ha trovato a Skamania, nello stato di Washington, il posto perfetto per la sua casa che ha chiamato e The Cinder Cone. Con l'aiuto di alcuni il giovane Huntingdon è riuscito a realizzare l'abitazione dei suoi sogni: una casa sull'albero con tanto di skatepark privato. "Ho viaggiato per gli ultimi tre anni e ho voluto istituire una punto di partenza. Mi è piaciuto molto vivere in un piccolo spazio, come nel mio camper, e una casa sull'albero mi sembrava una buona evoluzione di questa condizione", racconta l'ex designer. E da quando ha lasciato il suo appartamento a New York, le spese si sono ridotte di molto e ora Foster Huntingdon si sente un uomo libero.