"The Floating Venice" sarà la prima destinazione galleggiante a cinque stelle del mondo, portando il fascino, la serenità e la cultura di Venezia sulle rive tranquille di Dubai", così si legge sul sito del progetto presentato a Dubai per realizzare la prima replica galleggiante di Venezia in Medio Oriente. Il nuovo resort di lusso sorgerà in mezzo al mare, a 4 km da Dubai. Potrà ospitare fino a 3.000 ospiti ogni giorno con stanze subacque, ponti galleggianti, attività ricreative e ristoranti.

Dubai è già sede di alcuni progetti record, come l'edificio più alto del mondo e il più grande parco a tema al coperto del mondo. Ma Floating Venice porterà per la prima volta l'esperienza veneziana nel Medio Oriente. La prima replica galleggiante di Venezia sarà raggiungibile solo in barca, idrovolante o elicottero. gli ospiti vengono accolti nella copia di Piazza San Marco da cui possono accedere al check in nella lobby sottomarina. L'accesso alle stanza sarà reso possibile da vere e proprie gondole importate da Venezia attraverso i canali o, per chi ama camminare, ci si potrà arrivare attraverso una piacevole passeggiata sui canali laterali e i ponti di collegamento, proprio come la mobilità Venezia.

The Floating Venice sarà costituito da 414 stanze, disposte su 4 ponti galleggianti. 180 stanze del resort, insieme alla spa e a tre dei dodici ristoranti, saranno subacquee e offriranno l'opportunità di godere di viste spettacolari e del passaggio delle gondole al di sopra. "Il nostro obiettivo è cambiare il paesaggio immobiliare e l'ospitalità e offrire una nuova esperienza iconica. La Venezia galleggiante è l'epitome di questa innovazione e spirito, la prima città a vela subacquea di lusso nel mondo", spiega Josef Kleindienst, presidente del Gruppo Kleindienst sviluppatore del progetto. Gli ospiti potranno inoltre godere di dodici spiagge galleggianti e da 400.000 mq coralli impiantati intorno al resort per promuovere la vita sottomarina, che si potrà ammirare anche dai fondali trasparenti delle piscine del resort. Boutique e negozi tradizionali d'artigianato renderanno l'esperienza veneziana ancora più autentica.

The Venice Floating è resa possibile grazie allo sviluppo delle tecnologie galleggianti, già usate per la villa Seahorse. Costruita da una miscela di calcestruzzo per le sezioni subacquee e materiali leggeri marini per i ponti superiori, The Venice Floating potrà durare almeno 100 anni. La Floating Venice replica le eleganti facciate di Venezia e i suoi splendidi palazzi, sarà una destinazione unica e l'ultima attrazione iconica per Dubai. Durante tutto l'anno saranno previste anche manifestazioni culturali e artistiche che riproducono gli importanti eventi veneziani come il Carnevale e la Biennale. I lavori di costruzione per The Floating Venice sono previsti per il primo trimestre 2018 con completamento entro il 2020, quando Dubai ospiterà l'Expo.