Chi dice che le cose belle siano destinate solo alle occasioni speciali non ha ancora visto la nuova collezione di Tiffany & Co. dedicata alla casa, che segna il debutto della famosa casa di gioielleria nell'Home & Accessories di lusso. La prima collezione di Tiffany & Co. per l'Home & Accessories comprende oggetti d'uso comune, come la lattina, la cannuccia o il bicchiere, realizzati con materiali più pregiati per rendere ogni giorno più speciale.

Tiffany & Co. debutta nell'Home & Accessories e lo fa con una collezione all'insegna della creatività e dell'umorismo. Oggetti comuni, come un goniometro, un righello, una cannuccia, un barattolo di vernice, una cassetta del pronto soccorso e un bicchiere di carta, sono stati realizzati a mano in argento dagli artigiani Tiffany che li hanno reso elementi preziosi e straordinari per chi vuole circondarsi ogni giorno in casa di qualcosa di bello. “Penso che ciò che rende unica la collezione sia il fatto che esprime la migliore qualità, maestria artigianale e design con un grado di funzionalità che permette di usare questi oggetti ogni giorno,” ha dichiarato Reed Krakoff, Chief Artistic Officer di Tiffany & Co.

Tiffany & Co. è la prima casa di gioielleria al mondo e casa del design d’America. Il brand di lusso, fondato a New York nel 1837, oggi è conosciuto in tutto il mondo, con oltre 300 negozi Tiffany & CO. in più di 20 paesi, per le sue creazioni cariche di ironia. Ed è proprio dagli archivi Tiffany che prende ispirazione la nuova collezione della nota casa di gioielleria per l'Home & Accessories di lusso. Tutta la collezione per la casa Tiffany prende spunto dal lavoro di Gene Moore, il leggendario window designer di Tiffany, che nel 1978 mise in una sua vetrina un barattolo di vernice sotto un'esclusiva luce al neon capace di trasformare l'oggetto d'uso comune in un elemento scultoreo. Così nella nuova collezione Home & Accessories un comune secchiello da ghiaccio si veste di cristallo con il bordo in argento.

La nuova collezione Tiffany rende omaggio agli oggetti da tavola di John Loring, Design Director Emeritus di Tiffany, disegnati nel 1979, con il servizio da Té Loring caratterizzato dal motivo del battistrada in acciaio, tipico delle strade e della metropolitana di New York, ricreato a mano nei laboratori di Tiffany & Co. La serie Diamond Point, composta da oggetti in vetro, porcellana e argento e da piccola pelletteria, sono contraddistinti dall'apice di diamante. Il motivo Wheat Leaf diventa elemento distintivo applicato agli oggetti in porcellana e in cristallo intagliato. Invece il tema color block dell’iconico Tiffany Blue® viene reinterpretato per un servizio da tè informale in porcellana e agli accessori in pelle. Infine continua la produzione di oggetti per il corredo da neonato, , come un salvadanaio o una copertina di cashmere e lana nell’inconfondibile Tiffany Blue, realizzati con cura dagli artigiani di Tiffany che continua a rappresentare una delle prime aziende a offrire oggetti di lusso di gusto intramontabile.