Basta lo spazio di un parcheggio per costruire Tikku, l'edificio che misura quanto una comune automobile. La struttura si realizza in una notte ed è perfetta per gli ambienti urbani dove lo spazio edificabile scarseggia. TIKKU è un edificio di micro appartamenti che ha le dimensioni di un parcheggio standard di 2,5 x 5 metri. È costituito da moduli spaziali che possono essere installati ovunque nel mondo e in pochissimo tempo

"Dove mai una macchina può andare, Tikku può crescere", si legge sul sito dello studio di architettura finlandese Casagrande Laboratory che ha progettato questa casa prefabbricata autosufficiente in grado di occupare lo spazio di un unico parcheggio. Tikku è
realizzata con moduli in CLT (legno lamellare a strati incrociati) che possono essere assemblati in una sola notte in qualsiasi città del mondo. Proprio il carattere modulare rende Tikku perfetta per le esigenze della città e può essere espansa all'infinito. I moduli possono avere infinite combinazioni e funzioni. Tikku può fungere da stanza, serra, ufficio, negozio, cucina, sauna, dojo, officina, camera d'albergo.

Il primo prototipo di Tikku in scala reale è stato presentato per la Helsinki Design Week 2017, al di fuori di Atheneum, nel cuore di Helsinki. Il prototipo è stato realizzato con tre moduli assemblati con camera da letto, studio e serra. Il CLT con cui è costruito è un materiale 5 volte più leggero del cemento armato., per questo non richiede alcuna fondazione (‘è una sabbiera nel fondo che equilibra l'edificio) né è necessario alcun isolamento aggiunto. Tikku è autosufficiente perché fornito di pannelli solari per produrre energia e servizi igienici a secco.

Tikku è una casa sicura per il biourbanismo neo-arcaico, una grotta contemporanea per un moderno nomade urbano. Offrirà privacy, sicurezza e comfort. Tutto il resto delle funzioni può essere trovato nella città circostante.
Tikku è un ago dell'agopuntura urbana, che conquista la terra di nessuno dalle auto e sintonizza la città verso l'organico. Molti Tikkus possono crescere fianco a fianco come funghi e possono fondersi in organismi più grandi.