Praga è già nota per alcuni suoi edifici bizzarri come La Casa danzante (Dancing House) progettata dall'architetto croato Vlado Milunić icon Frank Gehry che è la Sede degli Uffici Nazionali Olandesi. Presto la città avrà un'altra architettura straordinaria, si chiamerà Top Tower, ed è stato progettato dallo scultore David Černý e dall'architetto Tomáš Císař dello studio Black n´Arch. L'edificio, una volta realizzato, sarà il più alto della città ma soprattutto l'unico a sembrare uscito fuori direttamente da un incidente tra un grattacielo e una petroliera.

Top Tower nasce proprio con lo scopo di evocare una scena apocalittica. L'edificio, il più alto di Praga, una volta realizzato verrà ricoperto di vegetazione sulla parte metallica. La torre infatti è caratterizzata da un edificio in cemento con un'aggiunta in ferro, a forma di nave, come se ci fosse stato uno scontro tra i due volumi. Il grattacielo polifunzionale sarà alto 135 metri e sorgerà vicino alla fermata della metropolitana Nové Butovice di Praga. Lo sviluppatore Trigema, che promuove la realizzazione della Top Tower, spera di inaugurare il cantiere entro il 2021 e di completare i lavori in tre anni: "La sede di Nové Butovice ha subito un cambiamento fondamentale negli ultimi 20 anni. L'intenzione del progetto TOP TOWER non dovrebbe pertanto essere un'estensione noiosa dello sviluppo amministrativo esistente locale, ma qualcosa che enfatizzerà, o addirittura contribuirà a rendere la località più attraente".

Il nuovo grattacielo di Praga ospiterà al suo interno, oltre allo spazio residenziale e agli uffici, anche una grande area pubblica, per spazi di servizio e negozi. Il punto più alto di Top Tower sarà utilizzato come piattaforma di osservazione, aperta al pubblico, da cui godere di un panorama mozzafiato su Southwest City e le altre aree circostanti. Si prevede un costo di realizzazione pari a 2 miliardi di euro. Lo sviluppatore conta anche sulla certificazione LEED Gold per un edificio ad alta efficienza energetica, con un sistema per la raccolta e la gestione dell'acqua piovana. Top Tower sorgerà anche vicino ai progetti esistenti del Cyberdog Technology and Information Center, della scultura di David Černý Trifot e del complesso SMART, che comprende il Centro fotografico ceco focalizzato sulla fotografia moderna contemporanea.