Case sull'albero dal design unico che permettono di immergersi nella natura con leggerezza e comodità. Ma anche case sull'albero che non hanno bisogno di alberi per esistere. È questo il progetto dello studio di architettura e design O2 Treehouse che costruisce tende uniche, perfette per fare glamping o anche solo per avere un rifugio dal caos cittadino, per una vacanza o una fuga d'amore.

Treewalkers è un villaggio di case sull'albero ideato da O2 Treehouse che ha lanciato questo nuovo marchio di ospitalità di case sull'albero in franchising: "Le persone cercano di viaggiare come mezzo per reintrodurre la natura nelle loro vite, causando un maggiore bisogno di case in affitto legate alla natura. La nostra visione è quella di creare forme architettoniche sorprendenti e ispirate che deliziano il cuore e l'anima e uniscono le persone in ambienti naturali unici. In questo modo, crediamo che la disconnessione tra gli esseri umani e il mondo naturale possa iniziare a guarire. A lungo termine abbiamo in programma di sviluppare insediamenti residenziali di proprietà delle aziende utilizzando il sistema domestico Equilibrium. Questi saranno situati su grandi appezzamenti di terreno di 100-200 acri e si concentreranno sulla creazione di comunità di co-housing basate sullo stesso sistema di costruzione modulare della piattaforma Treewalkers.", raccontano i progettisti di O2 Treehouse, "Il nostro fondatore Dustin si è reso conto di poter creare una piattaforma completamente nuova per una casa sull'albero per produrre un design unico adatto a tutti che può essere modificato in base alla posizione di installazione unica. La nostra tecnologia Tetratruss consente infine la più ampia evoluzione delle case sugli alberi creando la possibilità di unità a basso costo. Abbiamo anche sviluppato una tecnologia per espandere la realtà di un albero, creando piattaforme elevate che si adattano alla posizione naturale. Mentre guardiamo avanti, abbiamo iniziato a creare modelli del nostro franchise Treewalker e stiamo già iniziando il processo per trasformare questi villaggi in realtà".