"Un medico può seppellire i suoi errori, ma un architetto può solo consigliare ai suoi clienti di piantare viti", diceva Frank Lloyd Wright, il più grande architetto americano del XX secolo. Con una carriera che è durata oltre 70 anni, l'iconico architetto ha realizzato più di 550 progetti e ne ha ideati oltre mille dando vita anche ad un vero movimento architettonico conosciuto come Prairie School. Dei suoi vari progetti compiuti, la maggior parte dei quali sono case favolose, oggi alcuni sono in vendita. Ve ne segnaliamo alcuni:

Dagli Stati Uniti d'America al Regno Unito, Frank Lloyd Wright, il più grande architetto americano del XX secolo, nel corso della sua lunga carriera ha completato oltre 500 progetti. Oggi alcune di quelle proprietà sono in vendita. Si tratta di case bellissime che oggi sono disponibili sul mercato per tutti coloro che hanno il sogno di vivere in un'architettura dell'iconico architetto americano o che, semplicemente vedendo il progetto, possano capirne il valore.

Tra le case in vendita di Frank Lloyd Wright c'è quella che lui aveva progettato per il figlio, la The David and Gladys Wright House, considerata il suo l'ultimo capolavoro residenziale. La Toufic H. Kalil House, che si trova a Manchester, nel New Hampshire, è l'unico progetto di Wright realizzato tutto in cemento. Progettata negli anni '50, doveva fornire soluzioni più economiche alle abitazioni. La Cooke House è una delle tre ville progettate da Wright nello Stato Giardino in Virginia. Progettata nel 1940, la James B. Christie House è la più antica e grande casa progettata da Wright in New Jersey. Arroccata su una piccola collina, la Sondern-Adler House conserva tutti i principi dello stile e dell'architettura di Frank Lloyd Wright, e come le altre, presenta mobili originali e angoli unici.