4 Novembre 2016
12:36

U.F.O.: questa casa galleggiante è inaffondabile

Viene alimentata dal Sole, è dotata di ogni comodità e può galleggiare ovunque questa casa in stile UFO che si propone come il futuro delle abitazioni.
A cura di Clara Salzano

C'è chi ricorre alle case bunker e chi ha deciso di conquistare il sottosuolo per sfuggire all'apocalisse o semplicemente sentirsi sicuri in casa ma l'azienda italiana, Jet Capsule, ha ideato un nuovo modo per vivere in acqua: si tratta di una casa in stile UFO che è inaffondabile. È dotata di tutte le comodità di una normale abitazione ma può navigare ovunque. U.F.O. è un modulo che può essere utilizzato come casa singola o raggruppato in insiemi per creare città di case galleggianti dove poter andare anche in bicicletta.

U.F.O. è una casa galleggiante progettata per essere inaffondabile. All'interno c'è spazio per una cucina trasformabile in sala da pranzo e un salotto. Con una scala si accede al piano inferiore dove si trova la camera da letto con bagno privato panoramico. La casa è alimentata completamente ad energia solare grazie ad un sistema di pannelli solari posti nell'intersezione delle due semi-cupole in fibra di vetro che costituiscono la struttura di UFO. Utilizzando un getto d'acqua a propulsione Torqeedo Deep Blue, 1800 motore elettrico, questa casa si può spostare ovunque.  Il motore è collegato a una batteria ricaricata dai pannelli solari presenti persino nel coperchio richiudibile in cima alla struttura.

Quando UFO è fermo, un sistema di ancoraggio elastico permette la massima stabilità per vivere a pieno il mare. Quando è in movimento la casa può essere allineata con la bussola in modo da "mantenere l'angolo di posizione orientato sulla direzione cardinale desiderata e risultare inaffondabile anche in condizioni di mare agitato". Ulteriori fonti di energia possono essere fornite attraverso le turbine eoliche e idriche opzionali, che possono essere poste sulla parte superiore e sotto il disco principale di UFO. Un generatore di acqua può essere utilizzato per la conversione di pioggia o acqua di mare in acqua potabile , da usare anche per l'irrigazione di un orto situato sul ponte che circonda l'intera struttura. Sullo stesso ponte che misura 12,5 metri di diametro si può anche andare in bici, giocare, fare sport o yoga all'aria aperta, tutto in riva al mare. Dall'interno, grazie a grandi vetrate circolari, è possibile inoltre osservare la vita marina.

Casa galleggiante sull'oceano: la bizzarra dimora di un milionario cinese
Casa galleggiante sull'oceano: la bizzarra dimora di un milionario cinese
MORPHotel: il primo hotel galleggiante che cambia sempre forma
MORPHotel: il primo hotel galleggiante che cambia sempre forma
Oceano Pacifico, ecco la prima città galleggiante del mondo
Oceano Pacifico, ecco la prima città galleggiante del mondo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni