Monterrey, la terza città più grande del Messico, è meglio conosciuta per le sue splendide montagne e una forte spina dorsale industriale. Cuore della città è Fundidora Park, un esemplare unico di archeologia industriale (in precedenza era un enorme acciaieria e fonderia fondata nel 1900). Il parco ospita ampi giardini, musei, centri congressi, auditorium, parchi tematici e luoghi culturali come Conarte (Consiglio per la Cultura e delle Arti di Nuevo León).

Conarte, con lo studio di architettura Anagrama, ha lavorato per creare uno spazio che favorisca l'amore per la lettura e l'apprendimento dei bambini: all'interno di un ex magazzino industriale, un sito del patrimonio intoccabile dello Stato, è stata realizzata una biblioteca ed un centro culturale per bambini. La proposta di design ha rispettato la storicità dell'edificio, cerando di migliorarlo.

Il risultato è uno luogo multifunzionale, una piattaforma di lettura asimmetrica che consente di simulare la topografia montuosa di Monterrey. Gli scaffali non sono usati solo come deposito, ma servono come spazio dinamico per giocare e imparare, per accendere l'immaginazione e offre un gran comfort durante la lettura. L'inserimento di elementi colorati e dall'estetica geometrica contrasta direttamente con l'antico edificio industriale, valorizzando entrambi gli stili in un modo allegro e unico.