Sempre più persone scelgono di lasciare le proprie case nelle metropoli, lavori stabili per una vita nomade in alcun dei luoghi più belli della terra.  Tyler Hjorting e Lexi O'Brien è una giovane coppia che ha scelto la vita nomade come stile di vite. One Wild Ride è il loro scuolabus che hanno trasformato nella casa mobile dei sogni. Dopo aver lasciato lavoro e residenza in California, la coppia ha scelto la vita nomade e ora con il loro scuolabus danno lezioni a chi vuole fare lo loro stessa scelta e stanno pensando di creare un villaggio di mini case mobili per una vita nomade da sogno.

Tyler Hjorting e Lexi O'Brien hanno lasciato la California, dove spendevano quasi tutto quello per cui lavoravano in affitto, e hanno comprato uno scuolabus, noto anche come skoolie, che hanno trasformato nella loro casa a tempo pieno. Chiamato One Wild Ride, lo scuolabus della giovane coppia è irriconoscibile, oggi è una casa moderna, dotata di tutti i comfort e arredata con gusto. La vita nomade sta piacendo tanto a Tyler Hjorting e Lexi O'Brien che hanno acquistato un terreno e hanno parcheggiato il loro autobus in Texas, dove stanno costruendo un villaggio di case mobili e uno spazio per eventi dove vivere serenamente.

Need. More. Plants 🌿 What are your favorite plants to keep in your tiny home?🏠

A post shared by One Wild Ride (@onewildridebus) on

Ci sono voluti due anni per creare la propria casa dei sogni. Dopo aver scelto di adottare una vita nomade, la (almeno per un po ‘), Tyler Hjorting e Lexi O'Brien hanno trascorsero un anno a fare ricerche e a cercare un autobus che si adattasse alle proprie esigenze. L'autobus è stato acquistato da Craigslist e da allora è iniziata la trasformazione. In poco meno di otto mesi, lavorandoci dopo il lavoro in California e nei fine settimana, la giovane coppia è riuscita a trasformare il veicolo in una casa accogliente e di moda. Skoolie è dotato persino di un frigorifero grande, come in un appartamento in città, un letto matrimoniale e un tavolo da pranzo. Pavimenti in legno e pannelli su pareti e soffitti, gli interni ricordano una casa rustica. Con mobili bianchi e molte piante, nessuno direbbe che un tempo questo sia stato uno scuolabus che portava tanti bambini.