"Broad Town" è il luogo in cui vive il multi milionario cinese Zhang Yue e dove ha sede Broad Air Conditioning, la società che egli possiede e gestisce. Broad Town si trova alla periferia di Changsha, città conosciuta da poche persone al di fuori della Cina, anche se la sua popolazione è più o meno quanto quella di New York. In Cina, Changsha è famosa come la capitale della provincia di Hunan ed è uno dei luoghi dove il giovane Mao Zedong visse ed operò. Una statua di ventitré metri di altezza di Mao, in un luogo pubblico della città, è stata recentemente ricoperta di oro puro.

AFP PHOTO / Getty Images)
in foto: AFP PHOTO / Getty Images)

In questa città cinese, Zhang, ha fatto la sua fortuna, prima con la produzione di caldaie, poi con la vendita di condizionatori d'aria industriali, infine con la costruzioni di edifici per uffici, aeroporti e spazi pubblici. Ma il multi milionario cinese, uno degli uomini più ricchi del paese, aveva un sogno: possedere una piramide come gli antichi faraoni egizi e avere la possibilità di passeggiare nello sfarzo di Versailles ogni volta che lo desiderasse. Yue si è costruito così una piramide egizia in oro, alta 130 metri, e una replica di Versailles proprio nel suo campus azienda. 43 statue in bronzo a grandezza naturale di leader importanti di diverse epoche e culture, da Confucio e Socrate ai Fratelli Wright, Mahatma Gandhi, Rachel Carson e Jack Welch decorano l'area.

AFP PHOTO / Getty Images)
in foto: AFP PHOTO / Getty Images)

La piramide e la Reggia, piuttosto incongrui nel cuore della Cina, ci ricordano che il signor Zhang è un po' diverso dall' industriale cinese medio: egli è amministratore delegato della società privata Broad Air Conditioning, e ha fatto la sua fortuna sulle tecnologie verdi e su un preciso codice etico. Mentre la maggior parte dei boss cinesi è accusata per le loro pratiche commerciali scadenti, il signor Zhang si impegna per proteggere l'ambiente, rispettare la proprietà intellettuale, far cessare le truffe sui prezzi e anche pagare le tasse. Zhang Yue giura inoltre di poter realizzare l'edificio più alto del mondo in soli sei mesi. E non è così difficile credergli.