"Ad ogni ospite verrà data un'opportunità unica di vivere un universo sommerso, esplorando la vita marina in modi che altrimenti non potrebbero mai vedere.", così viene presentato il primo ristorante subacqueo d'Europa e il più grande del mondo, realizzato dallo studio di architettura Snøhetta nelle acque ghiacciate di Lindesnes, in Norvegia. Si chiama "Under" ed è il primo ristorante con uguale attenzione alla ricerca marina, all'architettura e alla gastronomia immerso nell'Oceano Atlantico settentrionale.

Sopra la superficie, sott'acqua e lungo la vita del mare, questo è il concept del nuovo ristorante subacqueo progettato da Snøhetta nel remoto villaggio di Båly, in Norvegia. Simile ad un periscopio affondato nel mare, Under accoglie gli ospiti in no spazio di 495 piedi quadrati con un'enorme finestra panoramica sui fondali marini. Può ospitare fino a 40 persone e, come primo ristorante subacqueo al mondo, funge anche da centro di ricerca marina. Il ristorante si sviluppa su tre livelli tra cui una hall e guardaroba, un champagne bar e il ristorante principale al piano inferiore. Tutti i piani sono uniti da una scala di quercia gigante. Punto focale del ristorante è la finestra panoramica sui fondali, alta 11 metri, che attraversa tutti i livelli.

Molto di più di un acquario, "Under ti invita a cenare a cinque metri sotto la superficie. La vista panoramica dei fondali offre una porta visiva verso il mare e connette gli ospiti alla vita selvaggia all'esterno.", spiegano i progettisti. La struttura è estremamente semplice: si tratta d un tubo di cemento monolitico lungo 34 metri, con pareti curve e spesse che resistono alle onde e alla pressione dell'acqua. Il calcestruzzo della struttura è stato lasciato volutamente grezzo per consentire l'adesione di alghe e molluschi e creare una barriera artificiale di cozze che non solo purificherà l'acqua ma attirerà molta più vita marina. Uno spettacolo per gli occhi e per la bocca. Gli interni sono rivestiti in legno, per creare un ambiente caldo e confortevole, in contrasto con i freddi fondali marini.