474 CONDIVISIONI
4 Novembre 2013
18:47

Uno spray ecosostenibile per illuminare le strade delle città

Si chiama Starpath: una nuova invenzione che può mandare in disuso i lampioni da strada e costituire una valida alternativa elettrica per le spese comunali con costi energetici e riparazioni ridotti.
A cura di Clara Salzano
474 CONDIVISIONI

Ricordate quelle stelle glow-in-the-dark sul soffitto della vostra cameretta di quando eravate bambini? Beh, una società britannica denominata Pro-Teq sta ora utilizzando la stessa tecnologia per fornire un modo di illuminare strade e marciapiedi a basso costo

Il nuovo rivestimento, chiamato "Starpath," è un trattamento spray impermeabile, non dannoso per l’ambiente, che assorbe la luce UV durante il giorno, ed emette una luce blu durante la notte. Questo è possibile grazie all'inserimento di un composto fosforescente apparentemente un po' più sofisticato del materiale che viene utilizzato nella fabbricazione dei giocattoli. Hamish Scott, proprietario della Pro-Teq (UK), ha detto: "Non c'è niente come Starpath al mondo, questo prodotto si adatta alla luce naturale, quindi se è buio pesto fuori la naturale luminosità aumenta, se il cielo è più chiaro, non rilascerà troppa luminosità. Starpath si regola di conseguenza, è quasi come avesse una mente propria. Sì, è eccezionale".

Starpath genera efficacemente la propria energia durante il giorno, migliorando radicalmente la visibilità di notte, che assiste gli utenti percorso. E ‘certamente una superficie sostenibile, perfetta per ciclisti e accesso per disabili e dispone di un margine di sicurezza elevato, con le sue proprietà anti-scivolo. Si può anche contribuire a ridurre il rischio di collisioni tra ciclisti e pedoni di notte, senza dover ricorrere a linee centrali artificiali dipinte. L'applicazione viene effettuata con nebulizzatori appositamente progettati, iniziando con una base di poliuretano e aggregati (rocciosi e sabbiosi) seguito dal materiale bioluminescente stesso e un topcoat che sigilla il tutto.

Questo prodotto è stato recentemente spruzzato sul sentiero esistente che attraversa lo spazio aperto di Christ’s Pieces, tra il centro città di Cambridge e il Centro di Grafton, utilizzato da pedoni e ciclisti durante il giorno e la notte. La via di Cambridge misura 150 metri quadrati e ci sono voluti solo 30 minuti per spruzzare il materiale sulla superficie e la strada era pronta per l'uso meno di quattro ore dopo il lavoro iniziato, permettendo anche il minimo disturbo per la comunità. Non è escluso che a breve possa essere utilizzato in molte altre città divenendo il futuro dell'illuminazione stradale

474 CONDIVISIONI
Come illuminare una casa buia: 9 consigli e idee
Come illuminare una casa buia: 9 consigli e idee
Mollette solari che illuminano le strade delle città: ecco l'invenzione di Idan Noyberg e Gal Bulka
Mollette solari che illuminano le strade delle città: ecco l'invenzione di Idan Noyberg e Gal Bulka
Vaccino Covid in spray nasale protegge e innesca anticorpi contro le varianti in test di laboratorio
Vaccino Covid in spray nasale protegge e innesca anticorpi contro le varianti in test di laboratorio
1.605 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni