Posizionato nel cuore dell'East Side di Austin, un vecchio magazzino è rinato grazie al progetto dello studio di architettura Gensler che ha realizzato un edificio per uffici unico ed originale, caratterizzato da vari cortili, tanta luce naturale all'interno e colorati graffiti. Soprannominato UPCycle, il nuovo edificio di uffici è come un vivace centro di quartiere con servizi associati in cui tutti vorremmo lavorare.

Come saranno gli spazi di lavoro post pandemia globale è un tema di cui si sente parlare spesso in questo periodo. Lo studio di architettura Gensler ha trasformato un buio magazzino esistente nell'East side di Austin, in Texas, in uno spazio ufficio luminoso e colorato con un corridoio centrale illuminato dal cielo, uno spazio mezzanino, una serie di cortili, una cucina per i dipendenti e colorati murales di graffiti creati da artisti locali. Il progetto è stato guidato nel pieno rispetto della struttura preesistente, costruita nel 1972, di cui è stata conservata la struttura di spedizione e un vagone ferroviario dismesso che funge da sala di sosta all'aperto. "Il 95% dell'edificio esistente è stato riutilizzato,", spiegano gli architetti, "compresa la pelle dell'edificio, che è stata capovolta per rivelare la finitura metallica originale e ventole di scarico industriali che sono state utilizzate come dettagli decorativi".

UPCycle prende il nome dal vecchio magazzino, che ospitava la ex sede del Centro di riciclaggio Balcones. Il progetto di riconversione e recupero dell'edificio esistente ha permesso di risparmiare circa 1.830.000 chilogrammi di anidride carbonica che equivalgono a circa 450 automobili in meno per strada. Al vecchio magazzino sono stati poi aggiunte delle capriate a farfalle che sono state decorate da graffiti di artisti locali e il tetto è stato rialzato con alte finestre che fanno penetrare una gran quantità di luce all'interno. Inoltre sono stati apportati anche miglioramenti di efficienza energetica tra cui un nuovo isolamento e sistemi meccanici ad alta efficienza.