Ha inaugurato il 16 settembre 2017 ed è già destinato a cambiare gli standard dell'arte e ogni concetto di museo fino ad oggi conosciuto. Urban Nation è il primo museo di street art che ha aperto a Berlino, in Bülowstraße 7, e che sin dall'inaugurazione ha dimostrato di essere diverso da qualsiasi altro museo. Ci sono voluti quattro anni di progettazione per dare vita ad Urban Nation che non si limita all'edificio, sorto dalla trasformazione dello storico palazzo di Schöneberg in un museo unico e moderno, ma in una galleria a cielo aperto che comprende anche l'area circostante per un totale di 50 installazioni sparse per la città di Berlino.

L'Urban Nation sorge in un palazzo dell'epoca di Wilhelminian, nel quartiere di Schöneberg, a Berlino. L'edificio si sviluppa su cinque livelli che comprendono opere di street art, tra cui graffiti, stencil ed installazioni, di importanti artisti come Shepard Fairey e The Police of London. Per l'apertura a settembre 2017 la gallerista tedesco-americana Yasha Young, curatrice del museo, ha scelto 150 pezzi di street art provenienti da varie parti del mondo. Per realizzare il museo lo studio di architettura GRAFT ha collaborato con URBAN NATION, organizzazione esistente dal 2013, per rinnovare l'edificio storico e trasformarlo in un luogo unico e moderno per l'arte contemporanea.

A differenza di un museo convenzionale, all'Urban Nation l'architettura e le superfici esterne dell'edificio diventano telai, che rendono il palazzo stesso un'opera d'arte effimera in continuo cambiamento. Le facciate dell'edificio su Bülowstraße 7 sono pannelli dinamici che vengono esposti per un certo periodo fino a quando non sono sostituiti da nuove opere per essere conservati nella collezione permanente del museo. L'interno del museo è esso stesso un'opera d'arte con il pavimento asfaltato che dall'esterno entra all'interno della struttura in una galleria di collegamento dei primi piani che la strada dentro l'edificio, come ci si può aspettare da un museo di street art. La passerella nei primi due piani permette di ammirare le opere esposte ad una distanza diversa. Tutto attorno, in vari punti di Berlino, si concentrano inoltre opere di street art che rendono l'Urban Nation un museo unico al mondo.