129 CONDIVISIONI
15 Luglio 2021
13:45

Viaggio alla scoperta delle Dolomiti più insolite e segrete

Dai labirinti di roccia agli antichi borghi minerari e villaggi abbandonati, dai laghetti effimeri tra prati d’alta montagna ad elefanti pietrificati, Andrea Rizzato ha esplorato le Dolomiti più insolite e segrete. Il viaggio è diventato una guida, edita da Jonglez, svela 120 percorsi in cui la montagna è ancora avvolta nel suo fascino originario, immersi in una natura unica e prodiga di meraviglie. Eccone un breve assaggio.
A cura di Clara Salzano
129 CONDIVISIONI

“Dolomiti insolite e segrete” è la guida edita da Jonglez che ha realizzato l'esploratore e fotografo Andrea Rizzato in un viaggio alla scoperta delle Dolomiti meno battute e fuori dai percorsi più turistici. Laghetti effimeri tra prati d’alta montagna, labirinti di roccia nel cuore delle pareti, antichi borghi minerari e villaggi abbandonati, la prigione dei turchi nelle Dolomiti, un lago proglaciale, una guglia che sfida tutte le leggi di gravità, vescovi, nani, gnomi e un elefante pietrificato con tanto di occhi, orecchie e proboscide: sono solo alcuni dei luoghi più inaspettati e sorprendenti svelati dalla guida.

Centoventi percorsi quelli proposti da Andrea Rizzato nella guida “Dolomiti insolite e segrete” di Jonglez che portano a scoprire una montagna, quella delle Dolomiti, tra le più belle al mondo, nel suo fascino originario, in una natura unica e piena di meraviglie. "Sarà possibile imbattersi in cavità, forre e portali misteriosi, panorami mozzafiato, vertigini verticali sulle pareti più alte, una foresta dimenticata e incantata, bivacchi sperduti tra altipiani nascosti, eremi solitari, i libri pietrificati di una biblioteca a cielo aperto, i percorsi di caccia degli uomini del Mesolitico, un ghiacciaio incastonato tra pareti rosso sangue, un altro abbellito da occhi turchesi, vie ferrate da percorrere in solitudine, cime sconosciute e senza nome sulle carte topografiche, finanche un sentiero abitato dagli spiriti dell’aria.", spiega il fotografo e membro accademico del GISM, Gruppo Italiano Scrittori di Montagna, che ci regala alcune immagini mozzafiato di uno dei paesaggi più autentici e suggestivi al mondo.

La guida proposta è adatta sia a principianti che esperti. Filo conduttore di tutti questi itinerari, dalle facili passeggiate su mulattiere fino ai sentieri impervi o alle vie attrezzate, è che si svolgono esclusivamente in aree prive di infrastrutture turistiche o di impianti da sci. Nessun itinerario richiede la conoscenza delle tecniche alpinistiche, a condizione che siano adottate tutte le precauzioni di sicurezza e che in alcuni casi ci si faccia accompagnare da una guida alpina percorrendo itinerari alla scoperta di borghi antichi, pareti, torri, alpeggi e forre spesso poco noti anche ai locali, che rendono le Dolomiti tra le montagne più belle al mondo.

129 CONDIVISIONI
10 luoghi insoliti e segreti del Molise
10 luoghi insoliti e segreti del Molise
2.015 di CS Design
Queste suite di lusso sono case sull'albero immerse nella natura più bella delle Dolomiti
Queste suite di lusso sono case sull'albero immerse nella natura più bella delle Dolomiti
L'apice del benessere sulle Dolomiti è in suite di lusso immerse nella natura più incontaminata
L'apice del benessere sulle Dolomiti è in suite di lusso immerse nella natura più incontaminata
2.289 di CS Design
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni