In Francia sta per nascere il primo villaggio pensato per i di Alzheimer, dove possono vivere liberamente, senza farmaci, in un luogo aperto ma protetto. Il Village Landais Alzheimer nasce sulla scia del modello del villaggio pilota olandese di Weesp, vicino ad Amsterdam, fonte di ispirazione per il creatore Henri Emmanuelli che ha deciso di trasferire a Dax, nelle Landes, lo stesso villaggio come dipartimento pilota nella gestione delle persone affette da Alzheimer.

Nel Village Landais Alzheimer non ci saranno pareti bianche né tipici approcci medici, il villaggio è un luogo dove i pazienti possono vivere liberamente, senza medicine ma in un ambiente sicuro all'interno di piccole unità abitative. Tutta l'area è organizzata in funzione dei pazienti con un caffè-ristorante, un teatro, un negozio e un parrucchiere. Un posto aperto alla vita e alla città. Il Village Landais Alzheimer è il primo nel suo genere in Francia. Il 4 giugno 2018 è stata posta a Dax la prima pietra di fondazione di questo originale villaggio.

Il progetto realizzato da Champagnat & Grègoire Architects e NORD Architects è caratterizzato da un villaggio nell'architettura tradizionale della regione che assomiglia a una fortezza medievale tipica della zona delle Landes. Le case saranno raggruppate in blocchi e le varie parti del villaggio saranno collegate da sentieri verdi per stimolare i sensi e far interagire i pazienti con la natura. L'idea è che un aumento della libertà migliori anche il livello di felicità e riduca il bisogno di farmaci. I residenti non saranno in grado di lasciare il sito e saranno curati da personale medico in abiti semplici.

Troveranno una forma di integrità, sociale, umana. Faranno i loro acquisti, andranno dal parrucchiere, dal bistrò, dal ristorante, dal teatro. Si divertiranno. Ciò che costituisce una forma di terapia straordinaria.

Il neurologo Jean-François Dartigues

Il Village Landais Alzheimer mira a dare valore e dignità ai malati di Alzheimer e ai loro familiari. Solo in Francia, il numero di casi di demenza di tipo Alzheimer è di circa 900.000 casi. Con 225.000 nuovi casi ogni anno, il numero di pazienti dovrebbe superare milioni di casi nel 2020 e 2 milioni nel 2040. Il villaggio sarà anche un centro di risorse per la ricerca medica e terapeutica, e saranno condotti diversi studi di valutazione per analizzare l'efficacia della modalità di cura innovativa introdotta all'interno del Village Landais Alzheimer che si avvale di un'equipe medica di specialisti francesi del morbo di Alzheimer, di professionisti della salute e di volontari per fornire il meglio ai malati di Alzheimer.