Dubai è sede già di tanti progetti da record: il grattacielo più alto del mondo, il Burj Khalifa, il centro commerciale più grande del mondo e molti altri edifici bizzarri. Ma sembra che uno degli Emirati più grandi e ricchi della Penisola Arabica non smetta di stupire il mondo con progetti stravaganti e recente è proprio la notizia che presto l'Emirato dei record ospiterà la torre residenziale più alta del mondo.

Alta 711 metri, la Dubai One Tower non sarà un edificio qualsiasi, ma un grattacielo due volte più alto dello Shard di Londra e 285 metri di altezza superiore al 432 Park Avenue a New York che è l'attuale edificio residenziale più alto del mondo. La Dubai One Tower sarà parte di un progetto più complesso, il Meydan One, con al suo interno non solo 885 residenze ma anche un centro commerciale, un hotel da 350 camere, un porto turistico, una spiaggia da 300 metri e la stazione sciistica al coperto più grande del mondo. Il costo del progetto previsto è di 25 bilioni di dirham (4.3bilioni di dollari) ma una volta completato il complesso ospiterà 78000 abitanti e sarà inaugurato in occasione del World Expo che si terrà nel 2020 negli Emirati Arabi Uniti. La capacità totale per i residenti sarà superiore rispetto all'intera popolazione della città di Wellingborough nel Northamptonshire. Ma Dubai si presta a superare anche un suo stesso record detenuto dal 2005 costruendo la pista sciistica più grande del mondo, dopo quella presente nel centro commerciale Mall of the Emirates: la nuova struttura avrà anche un tetto reclinabile che potrà essere aperto nei mesi più freddi dell'anno. Poi 300 ristoranti, negozi, cafè. Insomma una città nella città che non vuole smettere di superare sé stessa e di stupire il mondo.