18 Febbraio 2020
16:52

WAES Footwear crea le prime sneakers plastic free con la suola biodegradabile

Mentre Milano è in pieno fermento per la Settimana della Moda, il gruppo di designer di WAES ha realizzato le prima scarpe sportive che non usano plastica, sono 100% biodegradabili e a zero emissioni. Mentre dall’industria della moda proviene una grande percentuale d’inquinamento, c’è chi si adopera per realizzare prodotti che rispettano e valorizzano l’ambiente.
A cura di Clara Salzano

"La nostra visione è per un mondo di scarpe a scarto zero. Sneaker belle ed eleganti realizzate con materiali robusti ma alla fine compostabili che si adattano perfettamente ai tuoi piedi", così i creativi di Waes presentano le loro nuova gamma di sneaker al 100% prive di plastica e biodegradabili. Mentre a Milano si sta svolgendo la Settimana della Moda il cui settore è responsabile di elevati livelli d'inquinamento, basti pensare che ogni anno l'industria della Moda butta 20 milioni di scarpe che inquinano, c'è chi vuole fare la differenza nel rispetto della natura: "Crediamo che ci sia un modo migliore di fare scarpe… La nostra ambizione è cambiare il modo in cui le scarpe sono fabbricate, per dimostrare che il nostro modo è economicamente praticabile e, in tal modo, fornire un modello che altri produttori dovranno seguire".

Le WAES Footwear sono scarpe 1"% plastic free con la suola biodegradabile. Grazie all'uso di materiali sostenibili e processi organici naturali, i designer dio WAES sono riusciti a realizzare delle scarpe completamente biodegradabile. La maggior parte delle scarpe infatti inquinano perché sono realizzate con componenti che comprendono la plastica e incollati con colle nocive. Le sneaker di WAES sono invece progettate per durare e rispettare l'ambiente. Per realizzarle sono stati usati tutti materiali che sono facilmente compostabili dopo essere stati triturati.

La moda e il nostro pianeta ogni giorno affrontano tra problemi importanti: la dipendenza dalla plastica, le condizioni disumane di lavoro di chi produce scarpe e il cambiamento climatico. WAES riesce a porre soluzione a tuti questi problemi con un unico prodotto. L'impronta di carbonio delle WAES Footwear è nullo e anche la gomma usata è 100% naturale perché proviene dalle foreste FSC: "Collaboriamo con il più grande chimico di tutti i tempi: la natura", spiegano i designer di WAES, "Le nostre scarpe sono costruite per durare la vita, non sopravvivere al pianeta".

Sulapac, il materiale biodegradabile che sostituisce la plastica
Sulapac, il materiale biodegradabile che sostituisce la plastica
10 consigli per una vita plastic free
10 consigli per una vita plastic free
Jesus Shoes, le sneakers con l'acqua santa nella suola
Jesus Shoes, le sneakers con l'acqua santa nella suola
40.723 di Stile e trend
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni