La valigia è un pezzo di vita che ti accompagna, ti segue ovunque, per questo motivo necessita di essere indistruttibile ma leggera. Così il designer Marc Sadler ha ideato una collezione di valigie estremamente resistenti ma tutte realizzate con materiali riciclabili al 100%. Seppur infatti ci si augura che una valigia duri il più a lungo possibile, di certo non è eterna, e pensare al suo smaltimento sin dalla produzione è un atteggiamento non solo sostenibile ma rispettoso dell'ambiente. Se poi da una delle valigie si riesce ad estrarre anche un ufficio completo allora la progettazione diventa geniale. È ciò che ha fatto Marc Sadler inserendo nella sua collezione una valigia che all'occorrenza si trasforma in un comodo ufficio portatile. Si chiama Workstation e vi permette di lavorare ovunque vogliate.

Dall'esterno sembra una normale valigia, ma una volta aperta svela il suo segreto: ‘ufficio viaggia con voi grazie a Workstation, la valigia che diventa postazione di lavoro ovunque vogliate. Disegnata da Marc Sadler e prodotta da FABBRICAPELLETTERIEMILANO (FPM), brand di pelletteria fondato in Italia nel 1946, Workstation è una valigia della collezione Bank presentata per la prima volta alla Milano Design Week 2016 ma a differenza delle altre si trasforma in un comodo ufficio. Le valigie della collezione Bank sono disegnate con forme tradizionali e dettagli tecnici distintivi uniti ad elementi retrò come il contrasto di pelle e angoli arrotondati. La solidità del guscio esterno realizzato in materiale riciclabile 100% garantisce la massima sicurezza dell'oggetto che potete portare con voi ovunque per lavorare all'aria aperta, su un prato, in spiaggia o in una piazza. Workstation al suo interno nasconde una sedia, vari ripiani e cassetti per poter avere una postazione lavoro comoda ovunque vogliate. La valigia che diventa ufficio è dotata anche di presa di corrente a batteria per avere tutto il necessario ovunque si voglia.