Il leone marino della California gioca con la maschera", di Ralph Pace – World Press Photo Contest 2021
in foto: Il leone marino della California gioca con la maschera", di Ralph Pace – World Press Photo Contest 2021

“Da 66 anni sosteniamo, celebriamo e puntiamo i riflettori sulle storie importanti e su chi le realizza. Oggi premiamo 45 fotografi da 28 paesi, tutti presentandoci storie importanti che contano. Non vediamo l'ora di condividere queste storie con la nostra comunità di oltre quattro milioni di persone nella nostra Mostra 2021, l'annuario e sui nostri canali online. È vedendo una storia che possiamo iniziare a sentire la realtà di un'altra persona. Questo è ciò che il potere della narrazione visiva significa per noi ", con queste parole Joumana El Zein Khoury, direttore esecutivo della World Press Photo Foundation, ha annunciato le foto vincitrici del World Press Photo Contest 2021 e del Digital Storytelling Contest.

Il World Press Photo Contest premia il miglior giornalismo visivo dello scorso anno in otto categorie: temi contemporanei, ambiente, notizie generali, progetti a lungo termine, natura, ritratti, sport e notizie spot. Fondato nel 1955, la World Press Photo Foundation è un'organizzazione creativa, indipendente e senza scopo di lucro, creata da un gruppo di fotografi olandesi quando organizzò un concorso ("World Press Photo") per esporre il proprio lavoro a un pubblico internazionale: "Da allora, la nostra missione si è ampliata. I nostri concorsi sono diventati i concorsi più prestigiosi del mondo, premiando i migliori nel giornalismo visivo e nello storytelling digitale.", hanno dichiarato i fondatori del Concorso, "Attraverso il nostro programma di mostre mondiali di successo, presentiamo a milioni di persone le storie che contano".

I vincitori del World Press Photo Contest 2021 sono 45 fotografi provenienti da 28 paesi del mondo. La categoria Temi contemporanei del World Press Photo Contest celebra singole immagini o storie che documentano questioni culturali, politiche o sociali che interessano individui o società. Il 1 ° Premio è stato vinto dal fotografo Pablo Tosco, dall'Argentina con la foto "Yemen: fame, un'altra ferita di guerra": "Questa fotografia di Fatima e suo figlio che pescano rimarrà con me come una potente immagine di agenzia e resilienza", dice NayanTara Gurung Kakshapati, presidente della giuria del Concorso fotografico 2021 e co-fondatore e direttore di photo.circle, riguardo all'immagine vincitrice di Pablo Tosco.

Kevin WY Lee, membro della giuria, fotografo e direttore creativo, spiega perché la storia vincitrice del 1° Premio nella categoria Temi contemporanei, storie, con "Sakhawood" di Alexey Vasilyev dalla Russia si è distinta per lui: ""Sakhawood "era una delle mie preferite nella categoria. Quando racconti una storia, in immagini o in parole, stai essenzialmente creando un mondo per coinvolgere e sostenere il nostro interesse e la nostra fede in quel mondo, in modo coerente e con ritmo, durante l'intera sequenza. Il fotografo lo fa molto bene: mi ritrovo a sperimentare l'atmosfera, gli odori, i suoni e le conversazioni che i soggetti potrebbero avere ".

La foto probabilmente più significativa rispetto al periodo che stiamo vivendo è quella che si è aggiudicata il 1 ° Premio nella categoria Ambiente che premia singole immagini o storie che documentano l'impatto umano, positivo o negativo, sull'ambiente. Si tratta di "Il leone marino della California gioca con la maschera", di Ralph Pace dagli Stati Uniti. Rispetto a tale scatto Kathy Moran, membro della giuria e vicedirettore della fotografia del National Geographic, ha affermato: “Adoro la natura doppia di questa fotografia. A prima vista, sembra essere un curioso leone marino che indaga sulla spazzatura. Quindi colpisce; questa maschera scartata ha trasformato un incontro sgradevole ma per lo più benigno in un momento COVID. Anche sott'acqua non possiamo sfuggire alla pandemia.".