Il nuovo Library&Learning Center, disegnato da Zaha Hadid, ha aperto al pubblico lo scorso 4 ottobre ma è già diventato un polo d'attrazione per gli studenti del WU Campus e per i viennesi.

Il nuovo edificio sorge come blocco poligonale al centro del nuovo campus universitario. Il design del LLC assume la forma di un cubo con spigoli sia inclinati che dritti. L’andamento rigoroso e squadrato della facciata si fa gradualmente più curvilineo man mano che si procede dall’esterno all’interno della struttura, fino a giungere allo spazio “fluido” della corte interna, pensata come piazza pubblica centrale.

La costruzione, che si sviluppa su 5 livelli fuori terra, è composta da due volumi principali sovrapposti e incastrati: il corpo più alto si caratterizza per una copertura a sbalzo con testa vetrata, elemento ormai distintivo nelle architetture di Zaha Hadid. Tutti i servizi del LLC sono alloggiati all'interno di un unico volume che comprende un Learning Center, con luoghi di lavoro, sale e guardaroba, una biblioteca, un laboratorio linguistico, aule di formazione, uffici amministrativi, servizi di studio e di supporto centrali, una copisteria, bookshop, una caffetteria, area eventi, sala club e auditorium.

"Con la sua architettura mozzafiato Zaha Hadid riesce a fondere tutte le funzioni chiave del progetto in modo meraviglioso. Interpretando alla perfezione questa nuova idea di ‘università’”, commenta Christoph Badelt, rettore della University of Economics & Business. Noi invece ci chiediamo: non sarà un po' troppo simile al progetto del Maxxi di Roma della stessa Zaha Hadid?