Sta suscitando molte polemiche e un grande dibattito in Brasile la realizzazione di un nuovo parco a tema: si chiamerà Erotikaland e sarà tutto incentrato sul sesso. Sorgerà a Piracicaba, a circa due ore d'auto da San Paolo, e si prevede che aprirà al pubblico entro il 2018. Ci saranno attrazioni mai viste prima in un parco erotico come una piscina per nudisti o un "treno del piacere" per uomini e donne, ma niente sesso nel parco, per quello ci saranno i motel vicini.


Il Brasile è già noto per il suo Carnevale con bellissime donne seminude,
ma il nuovo parco a tema erotico fa emergere non pochi timori nel paese. Sarà presente un cinema 7D con sedili vibranti, snack afrodisiaci, autoscontri a forma di genitali, un parco di sculture erotiche, oltre ad una piscina per nudisti ed un ‘treno del piacere' per condurre in giro nel parco ragazzi e ragazze. E anche se tutte queste attrazioni possono essere state progettate come giostre da parco divertimenti, l'apertura del nuovo parco erotico del Brasile sta facendo emergere proteste di chi teme possa attirare "debosciati" e identificare la zona come la capitale del sesso, come Matheus Erler, membro del Partito socialista cristiano che guida il Comune di Piracicaba. A tali polemiche il promotore di ErotikaLand, l'imprenditore Mauro Morata, risponde sottolineando che il parco sorgerà fuori dalla città di Piracicaba e che per accedervi si pagherà un biglietto di 100 euro, inoltre Erotikaland darebbe posto di lavoro a 250 persone. Ma per il momento il progetto è stato bloccato dalle autorità locali.

Erotikaland non sarebbe l'unico parco erotico al mondo: lo scorso anno a Taiwan ha aperto un parco a tema sessuale che ha fatto molto discutere. Si chiama Romantic Boulevard ma il romanticismo c'entra ben poco: suddiviso in diverse sezioni, ognuna con un proprio tema ("Risalita in paradiso", il "Punto panoramico per abiti da sposa", la "Via della seta di amore") è un progetto di 10.000 metri quadrati destinati a sculture e giochi a tema sessuale, ma il fine ultimo del parco, che tratterà argomenti come le posizioni del sesso, la vita sessuale insolita e i giocattoli sessuali, è quello di essere educativo, ponendosi come tappa finale del viaggio in quattro fasi dell'amore.

In Corea sorge il più grande parco dedicato al sesso, si chiama Jeju Loveland e non è un luogo consigliato per i bambini. La caratteristica del parco è la presenza di 140 statue dalle posizioni sessuali piuttosto esplicite. L'argomento sessuale qui è trattato con umorismo replicando tutte le posizioni descritte dal kamasutra nelle sculture presenti nel parco che possono essere rappresentate da uomini, animali o esseri mitologici.