Quale compro
12 Aprile 2020
16:28

8 idee per arredare il terrazzo spendendo poco

Per arredare il proprio terrazzo nel modo migliore basta seguire pochi e semplici consigli, sfruttando tutto lo spazio disponibile. Divani, pouf, tavolini, ma anche amache e lanterne: tutto può rendere magico il nostro angolo a cielo aperto. Ecco allora alcune idee da seguire per scegliere gli arredamenti da esterni più adeguati, senza spendere troppo.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Avere un terrazzo accogliente oltre a dare ulteriore valore alla nostra casa, ci consente di avere un posto dove rilassarci e poter trascorrere il tempo in compagnia di famiglia e amici. Con l'arrivo delle belle giornate può diventare l'angolo più amato e vissuto dell'intera casa, dove poter pranzare o cenare, ma anche leggere un bel libro, aspettando che il sole tramonti. Per arredarlo nel migliore di modi non occorre avere un budget elevato, ma è sufficiente seguire dei piccoli consigli. Non importa se sia grande o piccolo, quadrato o dalla forma allungata, se abbia copertura o se sia scoperto. Ciò che conta davvero è partire da uno stile e poi scegliere colori e arredi con cui ricrearlo, che siano belli ma anche funzionali. Ecco allora alcune idee per rendere il nostro terrazzo più accogliente, anche senza spendere tanto.

Gestire gli spazi

Prima di scegliere l'arredamento che più ci piace, occorre valutare bene lo spazio che abbiamo a disposizione, così da poterlo sfruttare appieno e nel modo migliore. Per chi può godere di un terrazzo grande, le soluzioni disponibili sono tante, tra gazebo, ampi divani, tavoli lunghi e accessori vari. Chi, invece, deve arredare un balcone di piccole dimensioni, deve optare per complementi d'arredo più funzionali, come tavoli espandibili e sedie pieghevoli. Inoltre è consigliabile sfruttare l'altezza, ad esempio per vasi e piante. Un'ulteriore distinzione va fatta in merito ai terrazzi coperti e quelli scoperti. Nel primo caso, per evitare di chiudere eccessivamente la nostra stanza a cielo aperto, sarà meglio evitare piante troppo alte e ingombranti. Chi, invece, gode di uno spazio scoperto può scegliere di installare delle strutture di copertura, come ombrelloni o tende da esterni.

Riciclare vecchi arredi o trovare soluzioni convenienti

Per arredare il terrazzo non possono mancare tavoli e le sedie, indispensabili per rendere l'ambiente pienamente vivibile, perché consentiranno di organizzare pranzi e cene in compagnia dei nostri amici, ma anche di poter assaporare all'aria aperta la nostra colazione. A seconda della grandezza del balcone, varia la tipologia di arredo da scegliere. Per terrazzi ampi possiamo orientarci su tavoli lunghi e rettangolari e sedie da esterni. In caso di spazi più piccoli, invece, è consigliabile optare per tavolini tondi o quadrati ma estendibili e sedie pieghevoli salvaspazio. In entrambi i casi bisogna selezionare i materiali adatti all'esterno, come il legno, la plastica o il metallo.

Una buona soluzione può rivelarsi anche disporre divani e poltrone. A seconda dello spazio a disposizione si possono scegliere strutture angolari o in alternativa divani monoposto o biposto.

Se siete particolarmente creativi ed abili con il fai da te, potete pensare di riciclare vecchie panche o sfruttare dei pallet: basterà una mano di pittura e l'aggiunta di qualche cuscino per dar loro nuova vita.

Se i balconi sono piccoli e non si vuole occupare troppo spazio, una valida alternativa a divani, poltrone e sedie è rappresentata dai pouf, di dimensioni inferiori e impilabili uno sull'altro. Piccoli o grandi, tondi o quadrati, purché in tessuti resistenti e preferibilmente idrorepellenti, un cosa è certa: i pouf regaleranno al nostro terrazzo un aspetto più intimo e romantico. Una soluzione alternativa può essere quella di acquistare cuscini di vari colori e dimensioni da lasciare a terra.

Create un angolo bar per un momento di relax

Chi ha un terrazzo sufficientemente spazioso potrebbe pensare di creare un angolo bar, in cui organizzare aperitivi di cui godere da soli, con la propria metà o in compagni degli amici.

Come organizzare lo spazio? Per prima cosa dovete procurarvi un tavolino sui poggiare bevande e cibi. Poi dovete pensare alle sedute. Se siete in cerca di una soluzione originale, potreste pensare di montare un'amaca, in rete o in tessuto. Si possono scegliere strutture dotate di supporto, oppure amache da appendere.

Una valida alternativa sono le poltrone sospese, anche queste dotate di supporto o con corde da legare al soffitto, romantiche ed eleganti.

Decorate il pavimento con il tappeto giusto

Gli accessori giusti possono faare la differenza. Per esempio, un tappeto può arricchire ulteriormente il nostro terrazzo, facendolo diventare ancora più  accogliente. Basterà scegliere quello che più rispecchia lo stile che vogliamo dargli. Nel caso il terrazzo fosse coperto, possiamo sbizzarrirci con i materiali che più ci piacciono. Per balconi scoperti o facilmente raggiungibili da sole e acqua, invece, il segreto è optare per tessuti come la juta naturale o il polipropilene, adatti agli esterni e resistenti alle intemperie. In alternativa possiamo adoperare scatole o ceste in vimini dentro cui riporre il tappeto tutte le volte in cui non usufruiamo del nostro terrazzo.

Scegliete gli accessori giusti

Quando si arreda un ambiente, gli accessori fanno la differenza. Scegliete oggetti che rispecchino la vostra personalità e che, al tempo stesso, siano in linea con lo stile della casa. Per esempio, potete aggiungere qua e là delle candele profumate: creano una bella atmosfera e sono utili per trascorrere del tempo piacevole all'aperto la sera.

Ancora, potete aggiungere decorazioni in ferro battuto alla parete o qualche oggettino sul tavolo. L'importante è non eccedere e non affollare lo spazio, soprattutto se non particolarmente grande.

Piante per decorare il terrazzo

Se avete sempre sognato di avere un giardino personale, sul vostro terrazzo proprio non possono mancare piante e fiori: tra rampicanti, piccoli alberi da frutto ed erbe aromatiche da utilizzare in cucina, la scelta si rivela davvero particolarmente ampia.

Chi, invece, non ha pollice verde, può optare per piante grasse, che richiedono poca cura, ma che ugualmente gli daranno un tocco di vitalità ed energia.  Che sia piccolo o grande, si possono riempire tutti gli angoli disponibili, installando fioriere da appendere o da lasciare a terra.

Sfruttare l'altezza del balcone, creando un vero e proprio giardino verticale con mensole e vasi, può essere una valida soluzione che ci permetterà di non dover rinunciare alle nostre piante preferite e di arredare lo spazio a terra libero con ciò che più aggrada.

Se volete che il vostro terrazzo somigli ad un giardino, potete pensare di sistemare sul pavimento l'erba sintetica. Aggiungendo qualche cuscino o qualche seduta, avrete creato in poche mosse uno spazio su cui fare pic nic anche quando non potete allontanarvi da casa.

Scegliete l'illuminazione giusta

Per riuscire a sfruttare appieno il nostro terrazzo anche di sera, bisogna pensare all'illuminazione. Basterà scegliere catene luminose da legare al muro o alle piante, ma anche piccole lanterne da poggiare a terra o da appendere. Il segreto è selezionare luci a basso consumo energetico o a energia solare. Oltre ad essere utili, daranno un tocco magico alla nostra piccola oasi felice.

Sfruttate le tende per riparvi dal sole e aggiungere un tocco di stile

Se il vostro è un terrazzo scoperto, avrete certamente bisogno di una tenda. Potete scegliere la classica tenda da sole da ancorare al muro o alle inferriate o puntare sulle tende a vela.

Per scegliere il modello giusto, valutate certamente lo spazio a disposizione, ma soprattutto il livello di esposizione del vostro terrazzo. Se la luce non arriva particolarmente diretta, potete optare per una copertura minima e meno ingombrante, ma, se il sole picchia forte per tutto il giorno, allora è meglio indirizzarsi verso una tenda più ampia, che garantisca una protezione migliore.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
I migliori rasoi elettrici Braun del 2021: guida all'acquisto
I migliori rasoi elettrici Braun del 2021: guida all'acquisto
Migliori regolabarba: classifica e guida all'acquisto
Migliori regolabarba: classifica e guida all'acquisto
Offerte della settimana su eBay: oltre 400€ di sconto su smartphone e smartwatch
Offerte della settimana su eBay: oltre 400€ di sconto su smartphone e smartwatch
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni