Quale compro
29 Novembre 2021
13:33

Come costruire un presepe fai da te passo passo

Costruire un presepe non è certo facilissimo, ma nemmeno un lavoro impossibile. Potrebbe essere un momento da condividere con tutta la famiglia, facendo volare la fantasia.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Quando si avvicina il Natale ritorniamo tutti un po' bambini: grandi e piccini infatti non vedono l’ora di decorare la casa con palline ed addobbi vari per rendere questa festa ancora più speciale. Per creare gli addobbi natalizi possiamo  realizzare degli alberi di Natale fai da te con il riciclo creativo. Chi ama la tradizione poi non può fare a meno del presepe, da costruire magari con tutta la famiglia per rendere unico il Natale e stupire gli amici ma, come costruire un presepe? L’iconica rappresentazione della nascita di Cristo è uno dei simboli natalizi più tradizionali al mondo e nelle case italiane ce n’è sempre uno illuminato che rende l’atmosfera ancora più magica. Costruire un presepe con le proprie mani non è impossibile, l'importante è armarsi di pazienza, fantasia e manualità. Vediamo come fare a realizzare un presepe in casa in modo semplice, con una piccola guida che vi servirà per la costruzione.

Come costruire un presepe fai da te: il materiale da acquistare

Sia che vogliate costruire un presepe con personaggi e decorazioni fatte di legno, sia che vogliate usare per lo più carta e cartone o sughero, per poter realizzare un presepe fai da te avrete bisogno di diverse cose. Potete reperire il materiale curiosando tra gli oggetti che non utilizzate più e i cassettoni dimenticati in soffitta, oppure potete acquistarli a poco prezzo su Amazon o su altri siti online. Ecco cosa potrà sicuramente tornarvi utile:

  • pennarelli colorati
  • matite
  • scotch di varia misura
  • pennelli e tempere per i diversi materiali
  • polistirolo
  • brillantini
  • colla a caldo
  • forbici
  • pannelli di legno compensato e cartoni vuoti da utilizzare come base
  • fogli di carta, cartoncini e carta modellabile
  • muschio sintetico
  • neve finta

Se non avete voglia di costruire a mano anche la capanna e i vari personaggi da inserire nel presepe, sappiate che anche quelli sono reperibili facilmente e a poco prezzo online:

I passaggi da seguire per costruire un presepe

Un presepe si può costruire in tanti modi. Per quanto riguarda i colori, i personaggi e il paesaggio da realizzare, potete dare liberamente sfogo alla vostra fantasia. Per quanto riguarda la realizzazione vera e propria, però, i passaggi da seguire dipendono dal materiale che si vuole utilizzare: certamente, il legno non può essere lavorato come la carta.

Come costruire un presepe di cartone o di sughero

Ritagliare, piegare e lavorare la carta e il sughero è sicuramente più semplice che farlo con il legno, ma occorrono comunque precisione e concentrazione per evitare errori. Vediamo insieme come sarebbe meglio procedere per non sbagliare.

1. Preparate il disegno: realizzare un bozzetto del presepe che volete costruire, in modo da poter avere contezza dello spazio a disposizione e dell'effetto finale che andrete a creare. In questo modo, potrete sapere quale dovrà essere la grandezza dei personaggi e la loro posizionare in maniera precisa.

2. Cominciate con il fondo: è importante cominciare prima con lo sfondo, magari utilizzando una carta di colore blu, sulla quale dipingere le stelle. Lo sfondo deve avvolgere i due lati del presepe. Potete utilizzare la carta colorata per realizzare le montagne e il muschio, se non avete la carta modellabile; per strade, vallate e monti potete servirvi della carta da pacchi.

3. Proseguite con la struttura: si può poi passare alla costruzione della struttura; potete procedere con scatole di cartone oppure con cartoncini da incollare a forma di cubo o parallelepipedo o direttamente con del sughero.

4. Passate alla grotta e alle costruzioni: a questo punto, bisogna collocare le costruzioni nel punto esatto indicato nel disegno: per le costruzioni più a vista potete utilizzare il sughero, scegliendo i pezzi meglio incurvati per riprodurre delle grotte perfette. Incollate tutti i pezzi alla base con la colla a caldo. Per completare la grotta, bisognerà applicare anche alcune spatolate di stucco, di modo da unire i diversi pezzi di sughero ed infine lasciare ad asciugare per almeno 24 ore.

5. Realizzate prato, strade e fiume: il prato può essere simulata con della segatura colorata di verde o con della carta velina; utilizzate la sabbia e i sassolini per dare vita alle strade e servitevi della carta d'alluminio per simulare laghetti e ruscelli.

6. Posizionate i personaggi: passate poi ai personaggi. Le statuine non devono essere più grandi degli edifici, delle grotte e del paesaggio. una volta terminata la realizzazione del paesaggio, si possono posizionare le statuine, che non devono essere più grandi degli edifici, ma che devono rispettare una certa proporzione.

7. Concludete con l'illuminazione: l'ultima cosa da fare è pensare all'illuminazione. Potete scegliere di far passare tutta intorno una fila di lucine oppure di prendere qualche illuminazione ad hoc. Tutto dipende da quante prese avete a disposizione e se disponete di sufficiente spazio per far passare i fili da parte a parte.

Come realizzare il presepe in legno

Se siete particolarmente amanti del fai da te e non alle prime armi, potete provare a lavorare il legno; solitamente si utilizza la balsa, una qualità di legno facile da tagliare anche con un cutter. Fate attenzione, perché in questo caso dovrete maneggiare alcuni attrezzi non difficili da utilizzare, ma che, se non utilizzati con cautela, possono rivelarsi pericolosi. In particolare, potreste aver bisogno di:

  • seghetto,
  • cutter (taglierino)
  • cartavetro
  • scalpelli
  • balsa

Per la base: scegliete la grandezza del pannello che fungerà da base tenendo conto dello spazio che avete a disposizione e di come volete che sia il presepe. Per aiutarvi, potete disegnare a matita direttamente sul legno le sagome di ciò che andrete a posizionare, in modo da avere già chiara la disposizione definitiva.

Per le case e la grotta: calcolate 4 fogli di balsa per ogni casetta e 3 per la grotta; quest'ultima deve essere più grande, perché è ovviamente la parte più importante del presepe. Incollate le varie parti con la colla a caldo e poi fissate tutto sulla base.

Decorazioni finali: una volta completata la struttura, pensate ai dettagli e alle rifiniture. Procuratevi la neve finta, il muschio e la paglia e distribuiteli qua e là: il segreto è fare sempre tutto con moderazione, ricordandosi che il troppo storpia. Infine, aggiungete le luci.

Come realizzare un presepe su più livelli

Se avete voglia di fare le cose in grande e avete spazio a sufficienza, perché non pensare di realizzare il presepe su più livelli?

Farlo è molto più semplice di quanto possa sembrare. Tutto quello che dovete fare è posizionare le basi su cui poggiare le strutture e i personaggi ad altezze diverse. Per farlo, aiutatevi con dei cartoni di varia altezza: ricopriteli di carta modellabile e muschio, in modo da renderli parte integrante del paesaggio e distanziateli come meglio desiderate, in base all'effetto che volete ottenere.

Un consiglio utile è quello di realizzare case e personaggi di misure diverse; posizionate sul piano più alto quelli più piccoli e in basso quelli più grandi, in modo da ottenere un effetto prospettico efficace.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Migliori profumi da uomo: i 17 più richiesti e le fragranze preferite dalle donne
Migliori profumi da uomo: i 17 più richiesti e le fragranze preferite dalle donne
Migliori creme corpo 2022: quali scegliere e guida all'acquisto
Migliori creme corpo 2022: quali scegliere e guida all'acquisto
Migliori profumi da donna del 2022: le 17 fragranze femminili per esprimere sensualità
Migliori profumi da donna del 2022: le 17 fragranze femminili per esprimere sensualità
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni