Ora che il Natale si avvicina è tempo di addobbare il tradizionale albero, ma chi ha un gatto in casa sa perfettamente quanto questa impresa, di per sé già faticosa, possa risultare impossibile con il proprio curioso amico a quattro zampi a piede libero. I gatti sono attratti da tutto ciò che nuovo e se la novità è ricca di piccoli oggetti e luci, siate certi che sarà una preda fin troppo succulenta per il felino di casa, specialmente se la preda è in difesa come l'albero di Natale. Palle, decori, stelle e luci sono un'attrazione a cui qualsiasi gatto non riesce a resistere, col rischio spesso di mettere a rischio la sua stessa incolumità facendosi cadere l'albero di Natale addosso. Spesso si preferisce dunque rinunciare ad decorare la casa in vista delle feste natalizie con un tradizionale albero ma esistono alcuni trucchi suggeriti da wikiHow per evitare che il proprio gatto danneggi gli addobbi natalizi e sé stesso. Tenere il gatto lontano dall'albero di Natale è dunque possibile seguendo alcuni consigli:

1. Scegliere il giusto albero: ci sono alcuni alberi che sono più pericolosi di altri per il vostro gatto come gli alberi veri, che oltre a rappresentare una ferita nei confronti dell'ambiente, possono far male al felino di casa con i propri aghi più appuntiti rispetto ad un albero artificiale.

2. Considerare una base sicura: anche se si è acquistato un albero artificiale è necessario rendere solida la base ad esempio con un vaso più grande e pesante che non si capovolga. Fate in modo inoltre da ancora l'albero anche al soffitto o alla parete se è possibile e nascondete tutti i fili elettrici nella base e altre elementi che potrebbero attrarre il vostro gatto.

3. Collocare l'albero in un luogo sicuro: provate a scegliere un angolo della stanza che non abbia accanto mobili da cui il vostro gatto possa saltare sull'albero. Se l'albero è più basso di 1,80 centimetri, provate a collocarlo su un tavolo basso e fissarlo con del nastro adesivo o delle corde attorno al tavolino, così da evitare che l'albero cada.

4. Non decorare subito l'albero: può sembrare un consiglio strambo ma in realtà se inserite l'albero in casa senza addobbarlo, darete il tempo al gatto di abituarsi alla novità e semmai perdere l'interesse una volta fatto l'occhio al nuovo albero in casa.

5. Addobbare l'albero senza gatti in giro: decorare il tradizionale albero di Natale è già un'attività impegnativa e farlo con un gatto nei paraggi diventa un'impresa impossibile; cercate dunque di isolarvi per il tempo della decorazione così eviterete danni all'albero, agli addobbi e al gatto stesso.

6. Scegliere le giuste decorazioni: addobbi che luccicano e sono particolarmente fragile sarebbe meglio evitarli perché potrebbero attrarre troppo il gatto e rompersi con maggiore facilità. Potreste inizialmente pensare di addobbare l'albero con dei nastri e poi con decori di legno, plastica e altri materiali più resistenti. Le lucine natalizie basteranno a dare la giusta luminosità e magia al vostro albero.

7. Posizionare le decorazioni con intelligenza: se proprio non volete rinunciare ad addobbi scintillanti o delicati, provate a posizionarli nella parte alta dell'albero in modo da toglierli dalla portata del vostro gatto curioso. E in generale cercate di lasciare un po' più spoglia la parte bassa dell'albero in modo da rendere meno facile al gatto la cattura della "golosa preda".

8. Fissare gli addobbi: assicuratevi di legare in modo stabile e resistente le decorazioni all'albero così da resistere anche ad eventuali assalti felini.

9. Proteggere cavi e luci: le luminarie e i cavi elettrici possono essere un'attrazione irresistibile per il vostro gatto, sarebbe dunque preferibile coprire i fili e nascondersi nell'albero stesso o nella base in modo che il gatto non ci giochi facendo cade l'albero di Natale.

10. Considerare originali alternative: se proprio tutti questi accorgimenti non sortiscono effetto, potete prendere in considerazione l'idea di addobbare casa con alberi di Natale alternativi, fai da te o realizzati con il nastro adesivo in modo da evitare che il vostro gatto distrugga tutto e danneggi sé stesso.