La quantità di bottiglie di plastica che si usano tutti i giorni e si buttano nella spazzatura è veramente impressionante: di media ogni anno una famiglia consuma circa 500 bottiglie di plastica che finiscono generalmente, nelle case più coscienziose, nel cestino del riciclaggio. Questo rappresenta uno spreco economico non indifferente considerando che la plastica delle bottiglie è un bene che ha un costo e che può essere riutilizzato, senza contare l'impatto ambientale determinato dal ciclo stesso di riciclaggio della plastica come può essere il trasporto e il processo industriale. Così è nato Plastic Bottle Cutter, il primo strumento in grado di trasformare una comune bottiglia di plastica in tante corde per molteplici usi.

Riutilizza la plastica e risparmia denaro con Plastic Bottle Cutter. L'innovativo strumento in realtà è un taglierino appositamente progettato per ridurre le bottiglie di plastica in tanti fili che possono essere usati come corde per chiudere un recinto, per appendere qualcosa, per trainare un veicolo o anche solo per diminuire il volume della plastica da riciclare. È ormai abitudine diffusa riciclare le bottiglie di plastica negli appositi contenitori; questo processo di trasformazione può richiedere però centinaia di anni in cui la plastica resta stoccata nelle discariche causando danni semmai all'ecosistema circostante. Il modo dunque più sostenibile per riciclare le bottiglie di plastica è riutilizzarle e Plastic Bottle Cutter serve proprio a questo scopo.

Si possono scegliere diversi tipi di spessori in base all'uso: corde più piccole possono essere utilizzate per chiudere qualcosa, intrecciate per creare delle decorazioni per la casa o delle tende per la privacy; si possono usare a più fili per legare e trasportare anche un auto. La bottiglia di plastica fatta in strisce più sottili mantiene la sua resistenza in modo da potersi riciclare per altri scopi, basta solo l'immaginazione e se questa scarseggia, basta dare uno sguardo alla nostra gallery fotografica per l'ispirazione.