Quale compro

I migliori materassi pieghevoli: classifica 2021 e recensioni

Il miglior materasso pieghevole è un’ottima soluzione per ospitare gli amici oppure per le vacanze in campeggio. I materassi pieghevoli sono comodi come un materasso tradizionale e versatili. Una volta chiusi si possono trasformare in graziose poltroncine o in comodi pouf. Per scegliere quello più adatto alle tue esigenze, leggi la pratica guida all’acquisto.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Il materasso pieghevole è molto utile in casa perché si presta a molteplici usi. Comodo quasi come un materasso tradizionale e molto versatile. Infatti, è perfetto sia come letto aggiuntivo per far dormire gli ospiti ma anche per le vacanze, soprattutto in campeggio. Molto modelli, una volta chiusi possono trasformarsi in un comodo pouf o una graziosa poltrona. Può essere usato come materasso per il divano letto o su una brandina. È adatto anche per fare ginnastica a casa o meditazione.

I materassi pieghevoli sono composti, di solito, da tre sezioni, legate tra di loro tramite delle giunture. È importante valutarne le dimensioni e lo spessore per garantire il giusto comfort quando si dorme. Da non sottovalutare i materiali usati per l'imbottitura – schiuma di poliuretano, gommapiuma o waterfoam – e per il rivestimento che può essere in fibre naturali come il bambù ed il cotone o in fibre sintetiche come il poliestere. Anche la praticità e la facilità di pulizia hanno la loro importanza: molti sono sfoderabili tramite delle cerniere per facilitarne il lavaggio in lavatrice o a mano.

Dati i molteplici usi che se ne fanno, la produzione di materassi pieghevoli è davvero molto ampia. Tra i brand più famosi abbiamo Ikea, Lidl e Muji. È possibile confrontare le varie soluzioni anche nella sezione "Materassi e basi da letto" di Amazon. Ci sono materassi più economici e soluzioni più care, la scelta va fatta solo in base alle nostre esigenze. Va detto comunque che è una soluzione più economica rispetto ad un materasso tradizionale.

Prima di leggere la guida all'acquisto che ci spiegherà quali sono gli elementi essenziali da valutare prima di comprare un materasso pieghevole, vediamo i migliori 7 in commercio.

I migliori materassi pieghevoli: classifica

Di seguito una lista dei migliori materassi pieghevoli presenti online. Abbiamo selezionato quelli con le migliori recensioni e il miglior rapporto qualità/prezzo.

Evergreenweb materassi&beds

Il futon di Evergreenweb è l'ideale come letto d'emergenza singolo. Comodo sia da portare in viaggio, in campeggio o per un ospite imprevisto a casa. Può essere usato anche per fare yoga. Le sue dimensioni si prestano bene sia per gli adulti che per i bambini. Si chiude facilmente ripiegandolo su se stesso, diventando un solo blocco. È possibile usarlo come pouf o poggiapiedi. L'imbottitura è in poliuretano traspirante e anallergico, mantiene la sua forma ed è molto comoda. Il rivestimento è completamente sfoderabile e adatto al lavaggio in lavatrice 30°. Quando è chiuso occupa meno spazio di un materasso gonfiabile. Prodotto 100% Made in Italy

  • dimensioni: 97×200 cm (aperto) – 27X97X68 cm (chiuso)
  • spessore: 9cm
  • accessori extra: maniglie trasportabili
  • certificazione: Oeko-Tex standard

Beautissu

Il materasso pieghevole Beautissu è adatto sia ai bambini che agli adulti. Perfetto per ospitare gli amici al campeggio o come futon per la meditazione. Composto da 3 scomparti, si chiude facilmente fino a diventare un grazioso puof. L'imbottitura è in gommapiuma, traspirante, si adatta perfettamente al corpo. Il rivestimento è in microfibra di poliestere, sfoderabile e pratico da lavare in lavatrice a 40°. Disponibile nei seguenti colori: verde, nero, grigio, blu e rosso.

  • dimensioni: 60 x 190 x 7 cm
  • spessore: 7cm
  • accessori extra: maniglie trasportabili
  • certificazione: Oeko-Tex standard – sigillo tedesco di fiducia nel tessile OEKO TEX Siegel

Natalia Spzoo

La casa produttrice Natalia Spzoo propone un materasso pieghevole composto da 3 blocchi con poggiatesta integrato. Una volta chiuso, grazie alle corde di bloccaggio, avrete una graziosa poltroncina con schienale basso, ottima per leggere o rilassarsi. L'imbottitura è in schiuma di poliuretano, comoda e traspirante, segue perfettamente le forme del copro. Il rivestimento è in poliestere, sfoderabile e lavabile in lavatrice. Disponibile in 11 diversi colori tra cui beige, rosa, nero, verde, rosso e marrone.

  • dimensioni: 200 x 70 x 10 cm – 60 x 70 x (30 cm ) 50 cm (chiuso)
  • spessore: 10cm
  • accessori extra: maniglie trasportabili

Hauck

Questo materasso di Hauck è un materassino per lettino da bambino. Ideale sia per casa che per l'auto. Ovunque andiate il vostro bebè dormire comodamente. Formato da 3 scomparti, con pieghe molto sottili è facilmente richiudibile e trasportabile. Oltre che per dormire, è molto comodo anche per giocare. L'imbottitura è in schiuma di poliuretano. Il rivestimento è sfoderabile attraverso la comoda cerniera. Si consiglia il lavaggio a mano.

  • dimensioni: 120 x 60 cm – 60 x 40 x 20 cm
  • spessore: 6cm
  • accessori extra: borsa per trasportarlo

Badenia

Il materasso di Badenia per ospiti in 3 pezzi è ottimo per le visite. Perfetto sia in casa che in viaggio, per dormire o rilassarsi. Si può chiudere facilmente e diventa un comodo pouf o poggiapiedi. L'imbottitura è in schiuma di poliuretano mentre il rivestimento è realizzato in poliestere e in cotone. La fodera è rimovibile e lavabile a 30° in lavatrice. L'unica nota negativa segnalata dagli acquirenti è la mancanza di una custodia per il trasporto.

  • dimensioni: 196,5×65,5 cm – 64,5×64,5×26
  • spessore: 8,5cm

Evergreenweb materassi&beds

Twist Bed è un materassino versatile e funzionale: può essere usato come correttore di rigidità su un materasso troppo rigido o come letto supplementare stendendolo direttamente per terra. Il rivestimento è in tessuto Air Space per consentire la messa a terra senza timore di sporcarlo. Il tessuto Air Space favorisce un naturale ricircolo d'aria, questo mantiene sano e asciutto il corpo durante il sonno e permette di tenere la parte interna del materasso ad un naturale livello igroscopico impedendo la formazione di muffe, batteri e cattivi odori. I materiali usati per la sua realizzazione sono la tela e il poliuretano.

  • dimensioni: 80×195 cm
  • spessore: 5cm

Abeil

Nella lista dei migliori materassi pieghevoli non può mancare il modello Abeil. La sua particolarità sta tutta nel design. Dotato di braccioli, una volta chiuso, si trasforma in una comoda poltroncina. L'imbottitura è in schiuma di poliuretano mentre la fodera è composta dal 75% di cotone e il 25% di poliestere. Interamente sfoderabile tramite la cerniera.

  • dimensioni: 80 x 200 cm.
  • spessore: 18cm

Guida all'acquisto

Per evitare di comprare un materasso pieghevole che poi resti inutilizzato perché non adatto alle nostre esigenze, vediamo insieme i fattori da analizzare. Sicuramente il migliore materasso pieghevole deve essere comodo e versatile, dobbiamo scegliere tra le varie dimensioni e valutare i materiali con cui è realizzato.

Misure

Esistono materassi dalle diverse dimensioni che si adattano alla persona e all'uso per cui sono destinati. In genere, possono essere appoggiati su un divano letto, su una brandina oppure usati in un camper. Nei primi due casi è fondamentale che le misure del materasso combacino con quelle della base d'appoggio, in modo che sia stabile e non si muova durante il sonno.  Nel terzo caso facciamo attenzione a scegliere un materasso che entri perfettamente nella superficie a lui destinata. Più in generale distinguiamo i materassini singoli dai matrimoniali. Ulteriore distinzione è tra i materassi per adulti e quelli per bambini. I primi sono in genere 160 a 200 cm di lunghezza, con una larghezza tra i 60 e gli 80 cm, i secondo, invece, hanno una lunghezza che va da 120 a 140 cm, per una larghezza di 60 cm.

Spessore

Lo spessore del materasso dipende dall'uso che pensiamo di farne. Un buon materasso pieghevole sui cui bisogna dormire deve essere alto almeno 8 cm e, possibilmente, più di 10. Al contrario, se stiamo acquistando un materassino per allenarci e fare yoga potremo scegliere una tipologia più leggera e sottile. Questi, in genere, hanno uno spessore che non supera i 3 cm. Lo spessore dipende comunque anche dai materiali e dai tessuti utilizzati, vediamoli insieme nel prossimo paragrafo.

Materiali e tessuti

Anche la scelta dei materiali e dei tessuti va fatta in base all'uso che pensiamo di fare del nostro materassino. Questo vale sia per l'imbottitura che per i rivestimenti. Se l'obiettivo è farci dormire gli ospiti o, comunque, usarlo con una certa frequenza assicuriamoci che sia di buona qualità e che non si deformi col tempo e l'usura. Al contrario, se dobbiamo portarlo in campeggio una volta all'anno potremo optare per dei materiali ad un prezzo più economico.

  • Imbottitura: i materiali più usati sono la schiuma di poliuretano, la gommapiuma o, in qualche caso più pregiato, la waterfoam, una schiuma di poliuretano espanso dalle proprietà molto interessanti. Rispetto alla gommapiuma e alla schiuma di poliuretano, la waterfoam è infatti più traspirante e non trasmette dunque la stessa sensazione di calore; è ottima anche perchP evita il manifestarsi di infestazioni da acaro e offre un comfort maggiore. La combinazione di strati di water e memory foam in uno stesso materasso garantisce una sensazione di accoglimento del corpo e di sostegno della colonna vertebrale.
  • Rivestimento: importante tanto quanto l'imbottitura per garantire il giusto comfort. Il tessuto del rivestimento può essere in fibra naturale o sintetica. Tra i tessuti naturali abbiamo il bambù ed il cotone, entrambi sono traspiranti e resistenti. Il bambù è più costoso ma più resistente e antibatterico, il cotone potrebbe deformarsi col tempo. Il poliestere, invece, è una fibra sintetica antiacaro. È sicuramente una soluzione più economica ma non assicura la giusta traspirabilità. Abbiamo poi il poliestere cerato, che è sempre una fibra sintetica, molto resistente, impermeabile ma poco traspirante. Poco adatto per dormirci ma ottimo per gli allenamenti perché si può pulire facilmente.

Versatilità e comodità

Come abbiamo già detto, il migliore materasso pieghevole deve essere versatile e comodo. La sua versatilità risiede nelle molteplici occasioni in cui ci viene in soccorso ed è possibile usarlo. Può essere utilizzato dai bambini in cameretta mentre giocano o dagli adulti in campeggio per dormire. In ogni caso, è fondamentale che sia ergonomico e mantenga la sua forma anche quando ci si sdraia. La maggior parte di questi materassi ha la formula 2 in 1. Cosa significa? Una volta usato, quando non ci serve più, possiamo richiuderlo e trasformarlo in un pouf poggiapiedi, in una poltrona o, addirittura, in un divanetto. Ovviamente, questo dipende dal tipo di prodotto scelto e dalla foggia.

La comodità di un materasso è data anche dalla presenza di eventuali accessori extra.

  • fodera salva-spazio: la fodera permette di conservare il materasso, chiuso e piegato su se stesso, sotto il letto o in un armadio, garantendo la sua integrità.
  • maniglie:  queste sono essenziali se vogliamo trasportare il materasso dentro e fuori casa. Ancora meglio se è prevista una borsa per il trasporto.
  • cinghie: servono a fissare il materasso sulla brandina o sulla base letto. Questo garantirà una maggiore stabilità e maggior comfort a chi dorme.
  • poggiatesta: accessorio che può essere incorporato nella struttura o staccabile. Può sostituire il cuscino nel caso in cui ce lo fossimo dimenticato, oppure fungere da spalliera quando il materasso viene usato come una poltroncina.

Lavaggio e asciugatura

Per garantire la massima igiene, assicuriamoci che il nostro materasso abbia un rivestimento sfoderabile. In questo modo, sarà molto facile tramite le cerniere, dividere il rivestimento dalla sua imbottitura. Per evitare di rovinare i tessuti durante il lavaggio, leggiamo sempre le istruzioni riportate sulle etichette. Vediamo a grandi linee che cosa è indicato e per quale tessuto.

  • Poliestere: lavaggio delicato a 30-40 °C, ciclo di asciugatura delicato a bassa temperatura.
  • Cotone: lavaggio normale fino a 60 °C, ciclo di asciugatura normale.
  • Bambù: lavaggio normale fino 60 °C con detergente delicato (senza candeggina), ciclo di asciugatura normale.
  • Poliestere cerato: lavaggio delicato a 30 °C, asciugatura solo al naturale.

Naturalmente tutte le fodere si possono far asciugare stese all’aperto o sullo stendino.

Le pieghe

La struttura di un materasso pieghevole è formata da diversi scomparti uniti tramite giunture in un'unica fodera. Queste giunzioni creano delle pieghe. In genere, in un materasso possiamo avere dalle 2 alle 5 sezioni. In un ottica di comodità, meno pieghe abbiamo e più comodo risulterà dormirci perché sarà meno cedevole e più compatto. Se però consideriamo la possibilità di poterlo chiudere e farlo diventare il più piccolo possibile, allora le giunture ci aiutano. Infatti, il tessuto delle pieghe è più morbido e si piega più facilmente, a differenza dei materiali dell'imbottitura.

Montaggio

Per fortuna nella maggior parte dei casi i materassi pieghevoli non devono essere montati. Per lo più si tratta di prodotti che vengono consegnati in buste sottovuoto, quindi basterà aprirle e aspettare che il materasso prende pian piano la forma originale. Nel caso di materassi che diventano poltrone o pouf, le operazioni sono molto semplici e consistono nel tirare e far scivolare la struttura in avanti fino a stenderla completamente. Al massimo si dovrò sbloccare qualche gancio per la sicurezza.

Certificazioni

Per assicuraci che il nostro materasso pieghevole sia di buona qualità facciamo riferimento alle certificazioni presenti sull'etichetta. Sono principalmente due: la certificazione Oeko Tex Standard 100 e quella di CertiPUR. La prima indica che il produttore è certificato come ambientalmente ecocompatibile sia nei processi che negli stabilimenti, oltre che testato per verificarne l'assenza di sostanze nocive. La seconda certifica che la schiuma contenuta è conforme alle rigide specifiche di CertiPUR, cioè prodotta con metodi sostenibili e priva di sostanze tossiche.

Prezzo

Il prezzo di un materasso pieghevole deriva da tutti i fattori che abbiamo analizzato nei paragrafi precedenti. Si consiglia comunque di scegliere un prodotto la cui qualità sia idonea all'uso e alla frequenza che pensiamo di farne. Se l'idea è di usarlo frequentemente, converrà optare per un prodotto più costoso e di qualità superiore, al contrario, se ne è previsto un uso sporadico, opta per un materasso un pò più economico. In generali, quelli proposti nella classifica si partono dai 20 euro fino ad arrivare sotto i 100 euro.

Marca

Molti si domandano dove acquistare un materasso pieghevole. Come abbiamo già detto sono molte le aziende che producono e vendono questo complemento d'arredo. È possibile acquistarli in negozi virtuali oppure in negozi fisici specializzati in articoli per la casa o specificamente per la camera da letto. Tra i marchi più noti ci sono Ikea, Lidl, Muji e ancora Evergreenweb, Badeina. I migliori materassi pieghevoli sono disponibili anche online su Amazon.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
I 21 migliori regali di Natale per una coppia di amici conviventi
I 21 migliori regali di Natale per una coppia di amici conviventi
20 idee regalo originali e utili per chi ama leggere libri
20 idee regalo originali e utili per chi ama leggere libri
Ferragnez: come vedere la serie gratis in streaming su Amazon Prime Video
Ferragnez: come vedere la serie gratis in streaming su Amazon Prime Video
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni