Lo specchio è un complemento d'arredo che completa le funzionalità del bagno, arricchendolo di estetica e comodità. Dalle semplici funzioni pratiche, come truccarsi o pettinarsi, lo specchio negli anni si è trasformato: non più solo un accessorio indispensabile ma un vero e proprio complemento tecnologico e innovativo.
Tantissime sono, infatti, le soluzioni più classiche o high-tech che integrano all'interno dello specchio sia luci led regolabili tramite comandi touch che sistemi audio che permettono di ascoltare la musica collegando il proprio smartphone tramite connessione bluetooth, oltre a pratici sistemi anti appannamento

Prima di lanciarsi all'acquisto del modello più innovativo, è importante valutare in primis gli aspetti più pratici e funzionali di questo complemento, le dimensioni, lo stile, la forma, il tipo di illuminazione, per scegliere il migliore per le proprie esigenze.

In questa guida vi spiegheremo come scegliere lo specchio per il bagno in base alle vostre esigenze e allo spazio da arredare.

Intanto potete iniziare a dare un'occhiata alla sezione dedicata agli specchi da bagno su Amazon e farvi un'idea sui modelli più diffusi.

Come scegliere lo specchio per il bagno

La prima regola da seguire è quella di scegliere un modello che sia in linea con l'arredamento del bagno così che lo specchio ne rifletta lo stile e si armonizzi con l'ambiente. Altri aspetti importanti sono dimensioni, forma e modello che dipendono, oltre che dai gusti estetici, anche dallo spazio disponibile. Vediamo nel dettaglio le soluzioni disponibili e come fare la scelta migliore.

Specchio da bagno: i modelli in commercio

Oltre alla bellezza, è fondamentale valutare la praticità dello specchio e se abbiamo la necessità di scegliere un modello contenitore o con mensola d'appoggio oppure possiamo preferire specchi con cornici o a filo lucido.

  • Specchio da bagno contenitore: è l'ideale per ottimizzare lo spazio in bagni piccoli o per chi non ama aggiungere mobiletti ai lati del lavabo. Sono modelli dal design moderno con lo specchio che copre tutta la superficie dell'armadietto. Può avere più ante ed è dotato di comode mensole interne dove riporre cosmetici, spazzole ed altri oggetti di uso quotidiano.
  • Specchio da bagno con mensola: simile nelle funzionalità al modello contenitore, questa tipologia di specchio può avere una sola mensola centrale o prevederne diverse sui lati, offrendo degli spazi d'appoggio aggiuntivi da sfruttare per tenere in ordine accessori e oggetti o come spazio di decorazione.
  • Specchio da bagno con cornice: non solo per bagni dallo stile classico, gli specchi con cornice decorano e arricchiscono l'arredamento soprattutto se le cornici hanno un taglio moderno, una finitura particolare o una trama ricercata. Possono essere particolarmente grandi, da utilizzare come se fossero un quadro, o limitarsi ad una cornice che ne completa la rifinitura.
  • Specchio da bagno a filo lucido: sono modelli dal design minimal, molto versatili e adattabili a qualsiasi stile di arredamento, dai più moderni a quelli classici e vintage. Linee semplici e pulite, questi modelli possono avere forme e grandezze diverse.
  • Specchio da bagno con LED: dal mood più moderno, questa tipologia di specchio può essere retroilluminato – quindi i led ne risaltano le linee creando una specie di aurea intorno allo specchio – oppure può avere led applicati sulla superficie stessa dello specchio.

Quali dimensione scegliere per lo specchio da bagno?

Anche le dimensioni dello specchio dipendono da una scelta soggettiva legata allo stile e all'atmosfera che si vuole ricreare in bagno. La regola d'oro è quella di scegliere uno specchio che abbia la stessa larghezza del lavabo o leggermente più piccola ma niente vieta soluzioni più originali.

In un bagno di piccole dimensioni, lo specchio migliora la percezione che si ha dello spazio: il consiglio quindi è quello di scegliere uno specchio dalle linee minimal ma di grandi dimensioni, meglio ancora se riesce a coprire tutta la lunghezza parete così che venga ampliata la percezione della profondità e dell'altezza. Se la grandezza del bagno si sviluppa in lunghezza, un'idea originale potrebbe essere quella di collocare due grandi specchi uno di fronte all'altro, uno sulla parete sopra il lavabo e l'altro sulla parete opposta: lo spazio sembrerà nettamente più grande.

Un bagno di grandi dimensioni, invece, lascia ampia margini di scelta. Si potrebbe giocare con forme e dimensioni differenti, optando per tagli più innovativi e dal design più ricercato così da trasformare lo specchio del bagno in un elemento decorativo a tutti gli effetti.

L'importanza dell'illuminazione

La giusta illuminazione è fondamentale per rendere lo specchio funzionale durante le operazioni di cura personale quotidiane, garantendo così il massimo comfort visivo. Se lo specchio del bagno dovrà essere utilizzato dalle donne per truccarsi o dagli uomini per radersi, è importante che la resa delle luci sia la migliore possibile così da non creare zone d'ombra o alterare il colore della pelle.

La soluzione ottimale è quella di scegliere specchi retroilluminati o con illuminazioni perimetrali che garantiscono una distribuzione omogenea della luce su tutti i lati del volto. Per gli specchi che invece non prevedono un sistema di illuminazione integrato, l'alternativa è quella di aggiungere dei faretti o delle strisce led sopra lo specchio e ai lati, accertandosi che la luce sia il più possibile naturale e ben diffusa.

I migliori specchi da bagno

Il settore degli specchi da bagno offre tantissime idee e soluzioni, dalle più classiche alle più innovative. In questa guida abbiamo selezionato i 10 migliori specchi da bagno scelti tra quelli più venduti su Amazon, con il rapporto qualità/prezzo più conveniente e le recensioni migliori.

1. Specchio da bagno con LED

Il migliore per rapporto qualità/prezzo e recensioni degli utenti, lo specchio da bagno di Popspark ha un sistema di illuminazione LED integrato che copre tutti i lati dello specchio garantendo una resa visiva ottimale. È impermeabile, resistente all'umidità e una dimensione di 60×100 cm che permette un montaggio sia in verticale che orizzontale.
I LED hanno una luce fredda di circa 6000 K e 23 W di potenza, quindi un basso consumo energetico ed una resa di colore ottimale.
Il pulsante touch di attivazione/spegnimento delle luci è installato direttamente sulla superficie dello specchio.

Pro: illuminazione ottimale per la routine quotidiana e ottimo rapporto qualità prezzo.

Contro: alcuni utenti lamentano l'assenza di un vano per i cavi di alimentazione che però creano uno spessore di pochi millimetri.

2. Specchio da bagno con LED

Design ricercato, questo specchio da bagno di Flyelf coniuga praticità ed estetica. Gli angoli tondi danno allo specchio un mood molto elegante capace di adattarsi, grazie anche alle linee minimal, agli stili più disparati. Spessore di 4 mm e telaio in alluminio, lo specchio può essere posizionato sia verticalmente che orizzontalmente.
Il sistema di illuminazione sfrutta strisce LED 5050 da 6400 K posizionate lungo i bordi e dalla tonalità di colore bianco freddo. Interruttore touch e dimensione di 50×70 cm.

Pro: design elegante e buona diffusione della luce.

Contro: gli utenti più esigenti avrebbero preferito un pulsante di regolazione della luminosità confermando, però, la qualità del prodotto.

3. Specchio da bagno retroilluminato

Gli specchi retroilluminati hanno un fascino particolare perchè l'effetto creato dall'illuminazione diffusa crea un'atmosfera quasi magica. Questo specchio ha un ottimo rapporto qualità/prezzo, tra i più bassi su Amazon in relazione alla qualità del prodotto.
Stile minimal tipico degli specchi a filo lucido, il sistema di illuminazione è realizzato con strip a led da 7,4 W con luce fredda da 6000 K. Dimensioni di 100×70 cm.

Pro: Stile minimal, illuminazione diffusa e buon rapporto qualità prezzo.

Contro: Non ha il pulsante touch per l'accensione dei led ma un interruttore comunque molto pratico.

4. Specchio da bagno rotondo

Se siete alla ricerca di uno specchio rotondo, questo di Croydex è quello che fa per voi.  Design semplice ed elegante, lo specchio si adatta perfettamente a qualsiasi bagno, indipendentemente dallo stile di arredamento. Diametro di 60 cm, lo specchio ha uno spessore di 17 mm che ne migliora la robustezza.
Viene fornito con sistema brevettato per il fissaggio ed un'installazione sicura.

Pro: Buona qualità del materiale che rende lo specchio particolarmente robusto.

Contro: non ha un sistema integrato di illuminazione che però non compromette il comfort visivo dello specchio.

5. Specchio da bagno con mensola

Un modello ideale per i bagni di piccole dimensioni. Questo specchio con cornice e mensola ha uno stile basic ma particolarmente curato. La cornice bianca ha un mood romantico e la mensola è molto comoda per appoggiare accessori necessari per la routine quotidiana o elementi decorativi come piccole piantine artificiali. Lo specchio può essere montato anche senza la mensola trasformandosi così in un modello più semplice con la sola cornice. Dimensioni di 50×60 cm.

Pro: Buona qualità dei materiali in rapporto al prezzo

Contro: per alcuni utenti, le dimensioni risultano troppo contenute, adatte a bagni piccoli.

6. Specchio da bagno contenitore

Uno specchio contenitore a 3 ante funzionale e spazioso. Realizzato con materiali ecologici ed ecocompatibili, ha un design elegante e moderno facile da adattare ai diversi stili di arredamento. I ripiani interni possono essere regolati in base alle necessità ed hanno una profondità di 15 cm. Facile da montare, le dimensioni dello specchio sono di 70×60 cm.

Pro: Capienza ottimale e dimensioni giuste per adattarsi molto facilmente a bagni di qualsiasi grandezza.

Contro: le ante hanno un solo ripiano ma, essendo regolabili, possono essere posizionate in modo da ottimizzare al massimo lo spazio.

7. Specchio da bagno con mensole

Se non siete particolarmente amanti dei classici modelli con mensola, questo specchio è una soluzione alternativa ed originale. Realizzato con materiali sostenibili, lo specchio con mensole ha un design ricercato e la particolare rifinitura dei materiali dà al prodotto uno stile moderno e innovativo.
Comode ed esteticamente belle, le 2 mensole laterali e quella centrale offrono più basi d'appoggio per cosmetici ed oggetti quotidiani, uno spazio aggiuntivo ideale per i bagni dalle dimensioni più contenute.
Dimensioni 72 x 57 x 17 cm, lo specchio è in un elegante grigio cenere.

Pro: Ottimo rapporto qualità/prezzo e resa estetica d'impatto.

Contro: I ganci per il fissaggio non vengono forniti ma sono acquistabili con una spesa irrisoria presso qualsiasi ferramenta.

8. Specchio da bagno con LED e sistema anti-appannamento

Il prodotto ideale per chi proprio non tollera vedere lo specchio appannato dopo la doccia o un bagno caldo. Questo specchio di Flyelf integra sia un sistema di illuminazione LED che di anti-appannamento. Grazie ad un comodo interruttore tattile, basterà cliccare due volte per vedere la brina scomparire dal vetro dello specchio.
Le strisce LED integrate hanno un colore bianco freddo e 6400 K, sono installate su un telaio in alluminio che crea uno spessore di circa 4 mm tra la superficie dello specchio e la parete.
Dimensioni di 90x70cm.

Pro: l'illuminazione dei LED crea un'illuminazione diffusa e dona allo specchio un design moderno.

Contro: Non tutti gli utenti apprezzano lo spessore del telaio che, però, aiuta a dare maggiore stabilità allo specchio.

9. Specchio da bagno ovale con LED

Una forma più ricercata e meno scontata della classica rotonda, questo specchio ovale ha uno stile ricercato e dona all'arredamento del bagno ricercatezza e personalità. Il telaio è in acciaio inossidabile combinato ad alluminio per dare stabilità e robustezza allo specchio. La striscia LED incorporata sono realizzare con sistemi di sicurezza più accurati ed un miglior risparmio energetico.

Tramite il comando touch posto nella parte centrale dello specchio basta un solo tocco per accendere o spegnere l'illuminazione LED. Dimensioni di 80x60cm.

Pro: design elegante e forma originale. Buone l'illuminazione e la resa estetica.

Contro: secondo alcuni utenti, l'installazione potrebbe risultare non facilissima ai meno esperti quindi consigliano di affidarsi a persone con più dimestichezza.

10. Specchio da bagno con bluetooth

È sicuramente tra le soluzioni più innovative e tecnologiche, lo specchio con bluetooth aiuta a rendere ancora più rilassante il bagno caldo grazie ai due altoparlanti che, connessi al cellulare, ci permetteranno di ascoltare la nostra musica preferita.
Grazie al piccolo display posto al centro dello specchio possiamo controllare la temperatura interna, esterna e l'ora mentre gli interruttori tattili ci permettono di regolare le diverse finzioni. Il colore della luce può essere regolato in un range che va da 3500 K a 6500 K.
Dimensioni di 60x80cm.

Pro: ottima la regolazione manuale della temperatura della luce, ideale soprattutto per i momenti di make up o di rasatura.

Contro: il display prevede solo un'installazione verticale, non ruotando automaticamente se lo specchio viene posizionato orizzontalmente.

Dove acquistare i migliori specchi da bagno

Il grande vantaggio degli eCommerce è che possiamo trovare tutto quello che si desidera. Su Amazon esiste un'intera categoria dedicata agli specchi da bagno dove potete non solo vedere i modelli in vendita ma anche leggere le recensioni e le opinioni di altri consumatori che hanno acquistato prima di voi quello stesso prodotto. Così sarete sicuri di aver fatto l'acquisto giusto per le vostre esigenze.