Posto a 250 metri di altezza, il tunnel del grattacielo orizzontale del mondo è il più alto mai realizzato. Completamente trasparente, questa galleria situata al 43° piano del primo grattacielo orizzontale sulla Raffles City Chongqing, il complesso di otto torri ad uso misto poste ne centro della città di Chongqing, in Cina, è un giardino tropicale con piscine e altri servizi. Lo studio d'interior design CL3 Architects si è occupata del progetto degli interni che sono stati inaugurati ad agosto 2020: "CL3 è onorata di essere l'interior designer di Raffles City Chongqing, un grande progetto a uso misto per Chongqing, Cina. Dopo il successo di Marina Bay Sands a Singapore, lo stesso architetto Moshe Safdie, insieme a CapitaLand di Singapore, ha invitato CL3 a unirsi a loro nella creazione di questo iconico Landmark".

La Raffles City Chongqing sorge nel centro della città di Chongqing, in Cina, nella zona Chaotianmen, dove acquisisce un significato geografico e storico particolare perché è il luogo in cui l'antico imperatore inviò la sua flotta per incontrare il popolo. Il progetto è caratterizzato da un podio di sei piani che ospita circa 220.000 mq di spazi commerciali, nonché terminal della metropolitana, degli autobus e dei traghetti. Sul podio sono stati creati un parco pubblico e giardini residenziali privati, con accesso diretto dalla città. In cima al podio, svettano otto torri, sei uguali che raggiungono i 250 metri e due torri più alte che raggiungo i 350 metri. Le torri accolgono un mix di usi, quali residenze, residenze di lusso di fascia alta, uffici, appartamenti di servizio e programmi alberghieri. Gli architetti di Safdie Architects che hanno curato il progetto hanno dichiarato: "La Raffles City Chongqing, sebbene organizzata verticalmente in una serie di torri, si sforza di connettersi alla rete esistente di strade e sistemi della città. Trasforma anche il podio del sito in una rete di spazi pubblici e aperti. Inoltre, un conservatorio del cielo, che fa da ponte tra quattro torri, attira la vita pubblica attiva in alto nel progetto". La Raffles City Chongqing è anche il luogo dove è stato realizzato il grattacielo orizzontale più alto del mondo, posto al 43° piano delle sue sei torri da 250 meri di altezza. Soprannominato The Crystal per la sua struttura ellittica in acciaio e vetro, il grattacielo ospita vari servizi tra cui giardini, numerosi punti di ristoro, bar, spazi per eventi, una club house residenziale e due piscine a sfioro, per un totale di 15.000 metri quadrati di sviluppo. All'estremità del ponte è posta inoltre una piattaforma panoramica di vetro all'aperto con una visuale libera della confluenza dei fiumi Yangtze e Jialing.

Gli interni della Raffles City Chongqing sono stati inaugurati ad agosto 2020 su progetto studio d'interior design CL3 Architects. CL3 è stato chiamato dall'architetto Moshdie Safdie a progettare gli interni Raffles City Chongqing dopo aver lavorato già assieme all'iconico progetto di Marina Bay Sands a Singapore. Ispirato dalla nautica e dalla vela, temi anche per i grattacieli ideati da Safdie, il progetto d'interior design ha compreso le aree principali dell'hotel Intercontinental Chongqing Raffles City, la hall residenziale e le aree comuni per cinque delle torri. Lo studio si è occupato anche del design della clubhouse residenziale all'interno del caratteristico tunnel di cristallo che collega quattro delle torri del complesso. La clubhouse comprende una piscina, una palestra e un centro benessere, oltre a sale per funzioni private, poste al 43° piano del complesso e su vista mozzafiato sulla città.