Quale compro

Migliori appendiabiti: classifica, recensioni e guida all’acquisto

L’appendiabiti è un complemento d’arredo utile per appoggiare diversi indumenti una volta entrati in casa. Si tratta di un oggetto pratico, indispensabile per mantenere ordine, che può essere posizionato all’ingresso o in altri ambienti, a seconda del modello. Ci sono, infatti, quelli a muro, da terra e veri e propri oggetti di design da scegliere in base allo stile della casa. Ecco quali sono i migliori appendiabiti di quest’anno proposti da marche note come Kartell, Balvi e Umbra.
A cura di Quale Compro Team

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

L'appendiabiti è una componente d'arredo indispensabile in ogni casa perché permette di appoggiare cappotti, giacche e altre tipologie di indumenti, come sciarpe e cappelli, garantendo ordine.

Generalmente viene posizionato all'ingresso per una questione di comodità, ma può anche essere collocato in altri ambienti domestici perché non ha solo una funzione pratica, ma anche estetica.

Oggi, infatti, l'appendiabiti è diventato un vero e proprio oggetto di design, da abbinare all'arredamento della casa e allo stile che si preferisce.

Esistono sul mercato  diverse tipologie di appendiabiti in vendita, come quella a muro, molto pratica per recuperare gli spazi inutilizzati, o da terra, composta da una base e da un palo lavorato su cui sono inseriti i ganci di appoggio. Inoltre, vi sono differenti stili di appendiabiti, come quelli dal design moderno, dalle linee regolari e pulite, dal design classico, sinonimo di eleganza, e dal design minimal, in cui è valorizzata la semplicità dell'elemento d'arredo.

Scopriamo insieme quali sono i migliori appendiabiti attualmente in commercio, proposti da marche note come Kartell, Balvi e Umbra.

Inoltre, abbiamo stilato una pratica guida all'acquisto dove sono evidenziati tutti i fattori da tenere in considerazione prima della scelta, come il design, i materiali e le tipologie.

Classifica dei 12 migliori appendiabiti del 2021

Di seguito abbiamo selezionato i 12 migliori appendiabiti attualmente in commercio, valutati in base alle recensioni degli utenti, alle diverse tipologie e ai più venduti. Ecco quali sono.

1. Balvi

L' appendiabiti da terra Balvi è realizzato da una base conica compatta di 32 cm. È alto 174 cm ed è composto da 6 ganci che consentono di appendere diversi capi. Ha un design minimal, in metallo satinato. Ideale per essere posizionato all'ingresso, aggiunge un tocco elegante e sofisticato nell'angolo in cui viene posto.

Pro: è stabile e sicuro. Il design minimal lo rende adatto ad ogni tipo di ambiente. Ha delle dimensioni ridotte, tali da consentire di essere preferito anche da chi ha poco spazio.

Contro: non è dotato di un porta ombrelli, ma si possono appendere nei ganci inferiori.

2. Kartell

L ‘appendiabiti da muro Kartell della linea Hanger, è tra i più famosi in commercio. È realizzato in alluminio lucidato con 5 ganci in policarbonato trasparente. Lo stile Kartell coniuga alla perfezione eleganza e funzionalità. Si tratta di un modello che si monta semplicemente utilizzando delle viti, un metodo di installazione che garantisce un fissaggio sicuro e resistente. Ha una profondità di 10 cm e una lunghezza di 90 cm.

Pro: è molto elegante e sofisticato, ideale per gli ambienti dallo stile moderno.

Contro: è costoso, ma lo stile, trattandosi di un vero e proprio oggetto di design, e la qualità dei materiali utilizzati per realizzarlo ne giustificano il prezzo.

3. Versa Swindon

L' appendiabiti di design per l'ingresso ingresso di Versa ha un'altezza di 185 cm e una base di 32 cm. È realizzato in metallo e ha 8 ganci abbastanza lunghi da consentire di poggiare qualsiasi tipo di indumento, fino ad una capacità massima di 20 kg. È un modello da terra con un design semplice, dallo stile nordico. È disponibile in diversi colori, da abbinare a seconda dell'arredamento della casa.

Pro: ha un design molto compatto e di facile adattamento ad ogni spazio e stile di casa. È resistente e stabile e consente di attaccare molti cappotti.

Contro: alcuni utenti hanno evidenziato che bisogna prestare attenzione a bilanciare il peso, affinché sia maggiormente stabile.

4. Umbra

L' appendiabiti a muro di Umbra è un modello molto originale, composto da cinque ganci a scomparsa. Quando non viene appeso nulla, diventa un componente d'arredo di design. È realizzato in plastica e consente di attaccare anche capi molto pesanti.

Pro: ha una duplice funzione: componente d'arredo, quando non si aprono i ganci, e attaccapanni. Ha un buon rapporto qualità-prezzo.

Contro: i materiali sono di discreta qualità, ma sono resistenti e il costo è molto contenuto.

5. Songmics

L' appendiabiti da terra di Songmics è realizzato in acciaio al carbonio, super resistente e leggero. Ha un'altezza di 176 cm e può supportare un carico fino a 60 kg. Ha un design a treppiede con tre barre di metallo curvate, sia nella parte superiore che in quella inferiore. I ganci sono lisci e consentono di poggiare molti cappotti. Ideale per gli ambienti più moderni e minimal.

Pro: lo stile minimal e liscio è stato preferito maggiormente dagli utenti che lo hanno acquistato. Ha una capacità di peso massima abbastanza elevata.

Contro: gli utenti che lo hanno acquistato consigliano di montarlo con delicatezza, per evitare di piegare il telaio.

6. Umbra Buddy

Uno degli attaccapanni da muro più originali è sicuramente il modello Buddy di Umbra. È composto da tre omini di diverso colore e di diverse posizioni, che consentono di appendere sciarpe, borse e cappelli, fino ad un massimo di 2,5 kg. Può essere fissato anche in diversi punti della casa, come in cucina per gli strofinacci e i grembiuli, o in bagno per le asciugamani. In ogni luogo si decida di fissarlo, è molto di design ed originale.

Pro: Ha un costo contenuto. Il design lo rende unico nel suo genere e versatile nell'utilizzo.

Contro: non ha una portata molto elevata, ma può essere utilizzato per appendere piccoli oggetti e capi leggeri.

7. Songmics EUZII

L' appendiabiti da terra EUZII di Songmics è realizzato in acciaio resistente e ha una struttura a tre gambe con i tubi rinforzati e i distanziatori in plastica. Alla base dei piedi vi sono dei tappini in plastica, che proteggono il pavimento da eventuali graffi. Ha 8 ganci superiori e 4 inferiori, che consentono di appendere abiti e cappotti. Il design è semplice ed elegante, facilmente posizionabile all'ingresso, in soggiorno o nella camera da letto.

Pro: i pratici piedini rivestiti in plastica lo rendono semplice da spostare, senza graffiare il pavimento. I ganci posizionati secondo diverse altezze, consentono di appendere molti abiti.

Contro: alcuni utenti hanno evidenziato che bisogna prestare attenzione allo smalto con cui è rivestito l'acciaio, affinché non si stacchi.

8. Versa Malmö

L' appendiabiti a colonna Versa Malmö è alto 171 cm e ha una base di 28 cm. È realizzato in metallo e ha una piantanta ferma e resistente che consente di appendere diversi abiti fino ad un massimo di 20 kg. I 6 ganci sono resistenti, lunghi e rifiniti in modo da proteggere i vestiti. Ha un design bicolore che combina l'acciaio e il legno.

Pro: è facile da montare. Il design bicolore lo rende ideale per adattarsi ad ambienti dai colori neutri e minimal.

Contro: alcuni utenti hanno evidenziato che la base è leggermente stretta rispetto al peso da supportare.

9. LYLIN

L‘ attaccapanni a parete LYLIN è un classico elegante dal design nero opaco. Ha 15 ganci con bordi lisci che consentono di non rovinare i vestiti. Può essere montato in ogni spazio della casa in quanto si può sfruttare a pieno ogni angolo inutilizzato, grazie alle dimensioni ridotte. È realizzato in acciaio inossidabile, resistente alla corrosione e all'usura. Si può installare sia con la modalità della perforazione, che con l'autoadesivo.

Pro: la duplice possibilità di fissaggio lo rende perfetto per chi ha differenti esigenze e non vuole rinunciare allo stile di quest'attaccapanni. Il design classico ed elegante si adatta sia alle case arredate in vecchio stile che a quelle più moderne.

Contro: alcuni utenti ritengono che la qualità dei materiali non sia eccellente, ma ha comunque una buona resistenza ai pesi.

10. Homfa

L' appendiabiti treppiede di Homfa ha una superficie liscia con gli angoli arrotondati per evitare i graffi sugli abiti. Ha un design simile ad un albero, con ganci di diverse lunghezze e direzioni. Alla base vi è un ripiano rotondo sul quale poter appoggiare borse e piccoli oggetti. Può essere posizionato in camera da letto o all'ingresso. Ha un'altezza totale di 180 cm.

Pro: la struttura treppiede e ad albero, lo rende originale e adattabile ad ambienti dall'arredamento contemporaneo.

Contro: alcuni utenti non hanno apprezzato l'ingombro della larghezza, leggermente elevato.

11. Foppapedretti

L' appendiabiti da parete Foppapedretti ha un'originale forma ad albero, con tre ganci che creano molteplici combinazioni. È realizzato in materiale plastico cromato e si possono acquistare più pezzi per creare un albero sulla parete, modulando i diversi appendiabiti a parete, anche di diverse colorazioni.

Pro: è modulabile e facile da montare. La forma originale lo rende un perfetto elemento di arredo di design.

Contro: essendo i ganci piccoli, è possibile appendere solo pochi abiti, non troppo pesanti.

12. Mobili Fiver

L' appendiabiti da terra Mobili Fiver è realizzato interamente in nobilitato, un legno lavorato, resistente ai graffi e all’usura, che non richiede particolari accortezze nella pulizia. È composto da 4 braccia per appendere tutto il necessario. Ha uno stile moderno e lineare, diventando un oggetto di design funzionale e pratico.

Pro: è un vero e proprio oggetto di design che non passa inosservato. È originale e moderno, da posizionare sia in casa che in ufficio.

Contro: per migliorare la stabilità si consiglia di poggiare i soprabiti in modo uniforme.

Come scegliere il migliore appendiabiti: guida all'acquisto

Per scegliere il migliore appendiabiti bisogna valutare i principali aspetti che lo contraddistinguono. Vediamo nel dettaglio quali sono.

Tipologie

Esistono due tipologie di appendiabiti:

  • A muro: detti anche a porta, hanno un ingombro molto ridotto e sono ideali per chi vuole sfruttare angoli della casa inutilizzati.
  • Da terra: o anche a colonna, sono i più comuni, composti da una piantana e da un palo sufficientemente alto per poter contenere tutti i soprabiti senza farli toccare a terra. Possono avere anche una base da tre piedi, che convergono verso il centro.

Materiali

I principali materiali con cui vengono realizzati gli appendiabiti sono il legno, il metallo, l'acciaio e la plastica. In ogni caso è fondamentale è che siano resistenti ed in grado di supportare il peso necessario. Soprattutto la base, è importante che sia di un materiale più pesante, tale da garantire una migliore stabilità.  

Installazione e montaggio

Quando si acquista un appendiabiti da terra, la sua installazione si realizza assemblando e avvitando le varie componenti, come i piedi e le bacchette nei fori corrispondenti. Gli appendiabiti a muro, invece, possono essere installati in due modalità:

  • Senza viti: prevedono l'assemblaggio con l'adesivo o le ventose.
  • Con viti: richiedono l'utilizzo del trapano per inserire le viti. In questo caso bisogna prestare attenzione a non posizionare l'appendiabiti nei muri portanti della casa, per evitare di causare danni strutturali.

Capacità di carico

La capacità di carico è la quantità di peso che un appendiabiti può sostenere. Rappresenta un elemento molto importante da conoscere prima di procedere con l'acquisto, in quanto bisogna considerare il tipo di utilizzo che si intende farne. Sicuramente, se ben fissato, ha una capacità maggiore di resistenza.

Design

Il design rappresenta, come già anticipato, uno degli aspetti più importanti. Infatti, gli appendiabiti sono diventati un vero e proprio oggetto di design, da scegliere in base allo stile di arredamento della propria casa. Sono disponibili diversi modelli e forme, come quelli ad albero, sia da terra che da muro, o quelli componibili, che si possono personalizzare nella forma e nella posizione. I modelli più diffusi sono gli appendiabiti dallo stile minimal, che si adattano a quasi tutti i tipi di ambienti e stili di arredamento, quelli moderni, dalle linee regolari e pulite e, infine, quelli classici, sinonimo di eleganza e raffinatezza.

Marche

Le principali marche di arredamento che realizzano degli appendiabiti di design, sono Kartell, Balvi e Umbra. Questi brand hanno coniugato alla perfezione funzionalità e stile, creando delle vere e proprie opere di design, da avere a casa propria.

Prezzo

Il costo di un appendiabiti varia a seconda del suo design. Infatti, i modelli più articolati sono studiati per soddisfare principalmente un gusto estetico sofisticato, mentre i più basici, sono maggiormente funzionali. Generalmente, si parte da un minimo di 30 euro fino ad arrivare ad un massimo di 130 euro.

Dove posizionare un appendiabiti

La scelta di dove posizionare un appendiabiti cambia a seconda dello stile di arredamento, dalla disponibilità degli spazi e dalla concezione che si ha di quest'oggetto. Infatti, c'è chi preferisce tenerlo nascosto in un angolo della casa, e chi, invece, lo posiziona a vista soprattutto se si tratta di un oggetto di design. Generalmente il luogo prescelto è sempre l'ingresso perché è più comodo e funzionale, ma può anche essere posizionato in camera da letto o in un angolo della casa, soprattutto se si sceglie di acquistare un appendiabiti a muro, che è più compatto e salvaspazio.

Dove acquistare un appendiabiti

Gli appendiabiti possono essere acquistati comodamente anche online su Amazon, dove è presente un' intera sezione dedicata a questa tipologia di prodotto. È possibile, infatti, con un semplice clic visualizzare tutti i modelli disponibili e trovare la tipologia più adatta alle proprie esigenze, approfittando del miglior rapporto qualità/prezzo, dei brand più noti di design. In alternativa, possono essere acquistati da Ikea e Calligaris.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
15 regali ecosostenibili per Natale 2021: le migliori idee green e ecologiche
15 regali ecosostenibili per Natale 2021: le migliori idee green e ecologiche
Cyber Monday 2021: le migliori offerte e gli sconti di oggi su Amazon
Cyber Monday 2021: le migliori offerte e gli sconti di oggi su Amazon
Come costruire un presepe fai da te passo passo
Come costruire un presepe fai da te passo passo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni