Quale compro

Migliori cuscini da viaggio: quali scegliere per viaggiare comodi e riposati

Il cuscino da viaggio è un accessorio che permette di viaggiare comodamente e di arrivare riposati a destinazione. Che si tratti di uno spostamento in treno, in macchina o in aereo, i cuscini gonfiabili per il collo sono realizzati appositamente per permettere agli adulti e ai bambini di affrontare lunghe ore di viaggio senza stress. Scopriamo insieme quali sono i migliori cuscini da viaggio di quest’anno, disponibili anche su Amazon, e come sceglierli.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Il cuscino da viaggio è una particolare tipologia di cuscino utile per affrontare viaggi in aereo o lunghi spostamenti in macchina o in treno perché permette di arrivare comodamente a destinazione, senza stancarsi.
Utilizzare un cuscino gonfiabile da viaggio, infatti, è particolarmente indicato non solo per chi soffre di cervicale, ma anche per chi si affatica facilmente a causa di sedili scomodi o per far riposare i bambini.

Tra le diverse tipologie disponibili in commercio non è difficile trovare quella più adatta alle diverse esigenze: ci sono, infatti, quelli specifici per bambini, quelli in memory foam, quelli gonfiabili in PVC e quelli più soffici in micro-perle di silicio.

Anche per quanto riguarda le forme è possibile scegliere tra diverse possibilità: ci sono quelli con la classica forma a U che sorregge tutta la testa, quelli con forma a J, consigliati per chi cerca un supporto anche per il mento e, infine, ci sono quelli ad anello, adattabili a qualsiasi esigenza.

Scopriamo insieme quali sono i migliori cuscini da viaggio attualmente disponibili in commercio e online, su Amazon.

I 15 migliori cuscini da viaggio del 2021

Per semplificare la scelta d'acquisto, abbiamo selezionato i 15 migliori cuscini per il collo di quest'anno disponibili anche online. I prodotti sono stati selezionati in base ai materiali esterni e dell'imbottitura, alla forma, alla portabilità e alle marche. Inoltre, abbiamo tenuto conto delle recensioni degli utenti che ne hanno già acquistato uno.

1. Newdora

Il cuscino da viaggio della Newdora, realizzato in memory foam e a forma di U, è stato ideato per adattarsi facilmente al collo. Grazie ai materiali di alta qualità che gli conferiscono morbidezza e comfort, questo accessorio è perfetto per riposare in viaggio e garantire relax anche per i lunghi spostamenti. La parte esterna è realizzata in micropile facilmente rimovibile e lavabile, e sono presenti delle fibbie regolabili che consentono di adattare il cuscino in base alle dimensioni del collo di chi lo usa.

Pro: tutti gli utenti Amazon hanno apprezzato la funzionalità e la comodità di questo cuscino, perfetto per affrontare lunghi spostamenti.

Contro: il suo utilizzo non è consigliato ai bambini perché potrebbe risultare grande per il collo dei più piccoli.

2. Luzway

Comodo e portatile, il  cuscino da viaggio gonfiabile della Luzway ha un design ergonomico progettato in modo da avvolgersi delicatamente attorno al collo. All'interno è realizzato in PVC elastico, ecologico e non tossico, all'esterno invece, è ricoperto da una fodera in velluto morbido per una maggiore sensazione di comfort. Prevede un sistema a doppia valvola che assicura una sigillabilità al 100%.

Pro: è un cuscino morbido e di ottima qualità, così come anche i tappi, la mascherina e il sacchetto che lo contiene. Inoltre è molto semplice da gonfiare tramite l'apposita valvola.

Contro: è sprovvisto di laccetti per fissarlo intorno al collo ed evitare che si sposti.

3. Uraqt

Il cuscino da viaggio per bambini della Uraqt, in memory foam, è pensato per garantire comodità e relax anche ai più piccoli. Questo cuscino ergonomico a U, infatti, essendo in micro-velluto blu firmato, è perfetto per sostenere comodamente il collo e la testa del bambino e per garantirgli una perfetta qualità del sonno durante il viaggio. Aiuta, infine, a mantenere il corretto allineamento del collo.

Pro: il cuscino è di buona fattura ed è strutturato in modo idoneo per un bambino. Gli utenti l'hanno trovato molto morbido e di buona qualità.

Contro: non ha la possibilità di rimuovere la fodera esterna ma può essere lavato direttamente in lavatrice.

4. Bestway

Il cuscino da viaggio gonfiabile della Bestway è un accessorio utile non solo durante il viaggio ma anche per chi ha deciso di fare una vacanza in campeggio e dormirà in tenda. È realizzato interamente in PVC ma è rivestito su un lato da un leggero spessore vellutato utile per conferire una maggiore sensazione di confort. Basta molto poco per gonfiarlo e sgonfiarlo. Grazie alla sua impermeabilità, è ideale anche per andare al mare o in piscina.

Pro: facili da gonfiare e da sgonfiare, questi cuscini sono comodi per dormire in tenda, pratici e, essendo impermeabili, possono essere utilizzati anche in spiaggia.

Contro: alcuni utenti Amazon lo avrebbero preferito leggermente più grande.

5. Ostrich Pillow

Il cuscino in memory foam della Ostrich Pillow è ideale per viaggiare grazie al suo supporto ergonomico al collo a 360°. Un cuscino che risulta anche esteticamente bello e moderno e che, data la sua morbidezza, è molto facile da trasportare e da riporre in borsa.

Pro: grazie alla sua imbottitura in memory foam, questo cuscino risulta molto comodo e garantisce un ottimo riposo.

Contro: il prezzo è leggermente più elevato rispetto ad altri prodotti, ma i materiali utilizzati per realizzarlo ne giustificano il costo.

6. Raniaco

Il cuscino da viaggio della Raniaco è a forma di U con una parte ergonomica nella zona posteriore, pensata per sorreggere nella maniera più confortevole testa e collo. Questo accessorio da viaggio, all'interno della fodera estraibile e lavabile, ha anche una valvola che permette di gonfiarlo e sgonfiarlo facilmente. In dotazione arrivano anche una mascherina per dormire e dei tappi per le orecchie.

Pro: si tratta di un cuscino da viaggio molto pratico e facile da utilizzare in qualsiasi circostanza perché si gonfia in pochi minuti. Inoltre, la fodera esterna è semplice da rimuovere e da lavare.

Contro: alcuni utenti Amazon che lo hanno acquistato consigliano l'utilizzo di questo prodotto in inverno perché in estate il materiale esterno potrebbe risultare caldo.

7. Bcozzy

Un altro prodotto per rendere più piacevoli i viaggi dei bambini, è il cuscino da viaggio in poliestere della BCozzy. Si tratta di un accessorio dotato di una forma progettata per dare sostegno sia al collo che alla testa del bambino. Grazie alla possibilità di allacciarsi nella parte anteriore, questo cuscino impedisce anche che la testa cada in avanti durante il sonnellino. Per accontentare ogni gusto e preferenza, questo gadget adatto sia agli adulti che ai bambini, è disponibile in varie dimensioni e colori.

Pro: grazie alla sua forma particolare, offre sostegno e comodità ai più piccoli. Inoltre, è facilmente lavabile in lavatrice.

Contro: anche per questo prodotto, nei mesi particolarmente caldi,  il vellutino esterno potrebbe far avvertire maggiormente il caldo.

8. Aidsci

Il cuscino a U della Aidsci può essere considerato uno dei migliori cuscini da viaggio al momento in commercio proprio per la sua doppia funzione di ridurre la pressione sul collo e donare massimo comfort durante le ore di viaggio. Si tratta di un accessorio molto versatile, realizzato con un soffice materiale in micropile all'esterno e un'imbottitura in Memory Foam all'interno. Inoltre, l'involucro esterno, prevede anche un taschino laterale dove poter infilare il telefono. La confezione contiene anche una borsa per il trasporto del cuscino e una maschera per dormire.

Pro: si tratta di un prodotto di indiscussa validità dalla forma ergonomica e realizzato con materiali resistenti di alta qualità. Ottimo il rapporto qualità/prezzo.

Contro: non è adatto per chi vuole acquistare un cuscino particolarmente compatto perché, anche quando lo si chiude, potrebbe risultare un po' ingombrante.

9. J-Pillow

Oltre ai cuscini a U standard, su Amazon è disponibile anche il cuscino a J della J Pillow, ideato con questa forma particolare proprio per garantire comfort assoluto per mento, collo, e parte posteriore e laterale della testa. Mentre evita che la testa cada in avanti con il supporto per il mento, con il supporto laterale colma il divario tra testa e spalle. Grazie alla sua composizione in poliestere e alla sua forma a 3 supporti, qualsiasi viaggio sarà piacevole e rilassante.

Pro: la forma a J e la sua particolare morbidezza garantiscono comodità e relax. La sua struttura, infatti, riesce a sorreggere non solo il collo ma anche il mento.

Contro: non emergono particolari criticità da parte degli utenti Amazon che lo hanno acquistato. Tutti si ritengono soddisfatti.

10. AmazonBasics

Il cuscino da viaggio a U di AmazonBasics, è la perfetta dimostrazione di come, per godersi un po' di relax, non ci sia bisogno di cose elaborate. Così si propone AmazonBasics con il suo cuscino per il collo minimal, con imbottitura in Memory Foam. Un semplice accessorio per supportare la testa, il collo e le spalle durante i viaggi, lunghi e brevi che siano, ricoperto da una soffice fodera felpata.

Pro: questo prodotto risulta comodo e poco ingombrante, perfetto per affrontare viaggi lunghi e riposare in aereo, in treno o in macchina.

Contro: stando a quanto emerge da alcune recensioni presenti online, alcuni acquirenti lo avrebbero preferito leggermente più morbido, anche se è proprio il memory foam a renderlo un po' più rigido proprio per offrire al collo il supporto necessario.

11. Huzi Design

Il cuscino da viaggio Infinity Pillow di Huzi Design è a forma di anello, un modello ultra versatile realizzato con i migliori materiali, tra cui bambù di alta qualità e strati di microfibra, pensati per conferire massima morbidezza ma anche elevata traspirabilità. Sono infatti, questi, tessuti molto freschi e leggeri che, oltre a donare un comfort delicato a chi usa il cuscino, garantiscono anche un supporto sicuro.

Pro:i materiali utilizzati per realizzarlo non solo sono freschi e leggeri, ma anche antibatterici e ipoallergenici.

Contro: per alcuni utenti di Amazon, l'imbottitura di questo prodotto è risultata troppo morbida.

12. Sandini

Il cuscino da viaggio di Sandini supporta il collo e la testa. Si tratta di un cuscino a U in microfibra, velluto, outlast o in pelle anticata. Il vero punto forte di questo prodotto è il modello "Outlast", in grado di regolare la temperatura in modo equilibrato. Assorbe il calore, lo immagazzina e lo rilascia durante il raffreddamento. Così non si avrà solo una posizione rilassata ma anche una temperatura confortevole.

Pro: il prodotto supporta in modo ottimale la testa e il collo. Inoltre, risulta molto delicato e morbido a contatto con la pelle grazie ai materiali di alta qualità utilizzati per realizzarlo.

Contro: potrebbe risultare un po' più sottile rispetto ad altri modelli, anche se questa caratteristica lo rende ottimale per l'utilizzo in aereo.

13. Trekology

Il  cuscino gonfiabile da viaggio della Trekology è tra i più compatti disponibili in commercio. Si tratta di un prodotto perfetto da usare in campeggio o in spiaggia  per sostenere la testa e la zona lombare. Grazie al suo design ergonomico e al rivestimento in TPU (Poliuretano), il cuscino risulta ancora più flessibile, ma anche più forte e resistente. La parte posteriore, inoltre, è anche realizzata con materiali antiscivolo che evitano spostamenti.

Pro: oltre all'ottimo rapporto qualità/prezzo, questo prodotto risulta leggero, confortevole, compatto ed ergonomico.

Contro: si tratta di un modello particolarmente consigliato per il campeggio o per riposare durante le escursioni in montagna. Se si cerca un prodotto specifico per i viaggi è meglio optare per uno degli altri modelli presenti in questa classifica.

14. Trixes

Una soluzione ultra leggera e compatta è il cuscino da viaggio di Trixes gonfiabile e con poggiatesta incorporato. Con il suo design semplificato a forma di U, è adatto sia per adulti che per bambini. È dotato di un rivestimento esterno vellutato e delicato che allo stesso tempo ha anche proprietà antiscivolo che impediscono alla testa di scivolare mentre si riposa. Il cuscino della Trixes si gonfia e si sgonfia in pochi minuti.

Pro: il punto forte di questo prodotto è sicuramente la presenza del poggiatesta che renderà ancora più comodi i viaggi dei bambini.

Contro: il suo utilizzo è particolarmente consigliato per i bambini mentre, per gli adulti, potrebbe risultare stretto.

15. Ostrich Pillow

Perfetto per dormire comodi e senza essere disturbati dalla luce, il cuscino da viaggio della Ostrich Pillow è imbottito di micro-perle di silicio. Si tratta di un cuscino a più anelli, realizzato a mano in TPU e viscosa, pensato proprio per ricoprire la testa come più si preferisce fino a isolarsi totalmente. È perfetto per proteggersi da luci e rumori che possono rovinare il sonno durante il viaggio.

Pro: questo cuscino non ha solo il vantaggio di coprire dalla luce e dai rumori ma ha anche la funzione di alleviare i dolori cervicali e il torcicollo. Molti utenti su Amazon sono rimasti soddisfatti proprio per questo.

Contro: il costo leggermente elevato, anche se assicura comodità ed è realizzato con materiali di alta qualità.

Come scegliere il miglior cuscino da viaggio

Avere la possibilità di viaggiare senza rinunciare alla comodità non è una cosa così scontata. Per fortuna esistono i cuscini da viaggio che, con la loro morbidezza ed ergonomicità riescono a rendere comodi anche i sedili più scomodi. Per acquistare il giusto cuscino da viaggio, però, è importante considerare una serie di fattori. Bisogna innanzitutto stabilire le varie forme in cui si può trovare, i materiali interni ed esterni più utilizzati, le dimensioni, la portabilità e le marche più famose.

Forme

Per quel che concerne la forma del cuscino da viaggio, c'è la possibilità di scegliere tra diversi formati, tra i quali però, ricorrono sempre i più comuni: i cuscini a U, quelli a J, quelli ad anello e quelli standard rettangolari.

I cuscini a forma di U sono i classici cuscini che si vedono più spesso in aereo o in treno. Quelli la cui forma è pensata proprio per avvolgere il collo e sostenerlo in maniera efficace, favorendo così una posizione eretta per tutto il tempo del viaggio. Una cosa importante da valutare quando si opta per questo formato di cuscino, è che lo spazio dove va inserito il collo sia il più simile possibile all'anatomia del proprio collo. Se così non fosse, si rischierebbe di avere un cuscino al collo o troppo largo, o troppo stretto.

Alcuni cuscini di questa tipologia sono provvisti anche di cinghia di chiusura sulla parte anteriore così da sostenere il mento durante il sonno.

I cuscini a forma di J, invece, sono considerati di un formato più recente, e cioè quello a 3 supporti, ognuno pensato per sostenere una determinata zona. Questo cuscino da viaggio, infatti, è pensato per sostenere anche il mento e per donare il massimo del comfort all'appoggio della testa. Si tratta di una vera e propria protezione a 360° per evitare qualsiasi tipo di intorpidimento muscolare o dolore al collo.

Esistono poi i cuscini ad anello o a più anelli, anche questi pensati per avvolgere la testa il più possibile e proteggerla da luci, rumori e urti. Questa tipologia di cuscino, oltre a essere molto confortevole, è anche molto utile quando ci si trova seduti al centro, in aereo o in treno, e non ci si può appoggiare da nessuna parte.

L'ultima tipologia più usata è quella rettangolare, la tipica forma di cuscino da portare con sé durante le gite fuori porta. Questi, infatti, sono ideali da portare al mare, in piscina, o in campeggio. Ma sono molto utili anche da usare in auto, soprattutto quando si vuole far riposare i più piccoli su sediolino posteriore.

Materiali esterni

Tra le caratteristiche di cui tener conto prima di scegliere un cuscino da viaggio, c'è anche il rivestimento esterno. Questa parte è importante perché sarà quella sulla quale verranno appoggiati viso e collo e, per questo, è una scelta che può essere effettuata solo da un punto di vista soggettivo.

Si può preferire un tessuto in base alla sua morbidezza, quindi per chi volesse avere un effetto "nuvola" sarebbe preferibile optare tra la microfibra, la viscosa, il pile o il velluto, materiali pensati per conferire una sensazione di elevato comfort. Oppure si può optare per un rivestimento più rigido e resistente come per esempio i materiali PVC e TPU, scelti da chi necessita di un sostegno efficace e solido per supportare il collo durante il viaggio.

Imbottitura

Uno dei materiali più recenti, è il Memory Foam, una sorta di schiuma che si adatta automaticamente alla forma corporea una volta a contatto con il calore. È l'ideale come imbottitura dei cuscini da viaggio perché riesce ad avvolgere perfettamente collo, testa e spalle a seconda delle posizioni assunte di volta in volta. Questo è decisamente un sostegno più che confortevole e riposante, soprattutto per le persone che soffrono con la cervicale. Il difetto da considerare di questo materiale è l'impossibilità di compattarlo e nasconderlo completamente in valigia.

Sempre parlando di imbottiture, c'è poi la fibra di poliestere, un materiale molto usato nella produzione dei cuscini da viaggio. Oltre a conferire particolare morbidezza al prodotto, è anche molto resistente a qualsiasi tipo di stress e garantisce un appoggio più solido per testa e collo. Essendo dei materiali sintetici, questi potrebbero essere meno adatti da usare nei periodi estivi perché favoriscono la sudorazione.

Ancora tra le tipologie di imbottitura ci sono le micro-perle di silicio, o di polistirolo di qualità, la cui funzione è un po' simile a quella del Memory Foam. Infatti, ad ogni spostamento della testa, il cuscino in micro-perle si adatta ad essa per una maggiore sensazione di comfort. Il vantaggio che hanno rispetto al Memory è che godono di un'elevata traspirazione e non assorbono calore. Appoggiarsi su un cuscino in micro-perle, inoltre, ha anche proprietà ipoallergeniche: le micro-sfere non solo non trattengono il calore ma non favoriscono neanche la proliferazione degli acari, o di qualsiasi altro batterio. Non essendo la struttura in micro-perle adatta a sorreggere la testa per troppo tempo, il lato negativo di questo materiale è il comfort limitato sulla lunga durata.

L'ultima imbottitura interna è l'aria, che fa rientrare il cuscino da viaggio nella tipologia dei gonfiabili. Questa è forse, per alcuni, la scelta migliore sia per una questione di adattabilità che di portabilità. Per quanto riguarda l'adattabilità, un cuscino da gonfiabile è comodo perché l'aria al suo interna può essere regolata in base alle esigenze di ognuno. Per quanto riguarda la portabilità, invece, avendo la possibilità di gonfiarlo e sgonfiarlo in pochi minuti quando e dove si vuole, questo cuscino risulta poco ingombrante e facile da portare.

Dimensioni e portabilità

La scelta di un cuscino da viaggio dipende anche dalle dimensioni e dalla possibilità o meno di portarlo comodamente con sé. Per quanto riguarda le dimensioni, generalmente i cuscini a U per adulti hanno delle dimensioni standard: in media 25 cm in lunghezza, 30 cm in larghezza e tra i 7 e i 12 cm in altezza. Quelle per bambini, invece si aggirano intorno ai 22 cm in lunghezza e in larghezza, e 7 cm in altezza. Un'altra delle prerogative fondamentali di un accessorio del genere, poi, oltre al livello di comfort per riposare, è la comodità di portarlo in viaggio senza ingombrare, soprattutto quando non viene usato.

I migliori cuscini, infatti, sono quelli compatti e che occupano meno spazio possibile. Per chi avesse questa necessità, esistono i cuscini ripiegabili, che per la loro morbidezza riescono ad essere compattati in un piccolo sacco, o quelli gonfiabili, da sempre considerati i più pratici proprio per la possibilità di gonfiarli e sgonfiarli quando si vuole.

Marca

Di cuscini da viaggio se ne possono trovare di diversi tipi e, di conseguenza, di diverse marche. Tra quelle più note ci sono sicuramente  BestwayOstrich Pillow,  Raniaco e anche AmazonBasics. Si tratta di brand noti nella produzione di articoli per le attività all'aperto realizzati esclusivamente con materiali sicuri e resistenti.

Dove acquistare i cuscini da viaggio

I cuscini da viaggio sono disponibili negli store online e per esempio, su Amazon, dove c'è un'intera sezione dedicata ai cuscini da viaggio con diversi modelli da scegliere in base alle diverse esigenze, realizzati da brand sicuri e acquistabili ad un ottimo rapporto qualità/prezzo.

In alternativa, è possibile trovare questi prodotti anche da Tiger, Ikea, Decathlon e Carpisa.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Migliori deodoranti bio, ecologici e con INCI naturali
Migliori deodoranti bio, ecologici e con INCI naturali
Migliori spazzole da barba: classifica e come sceglierle
Migliori spazzole da barba: classifica e come sceglierle
Migliori pennelli da barba: classifica, recensioni e come sceglierli
Migliori pennelli da barba: classifica, recensioni e come sceglierli
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni