migliori robot tagliaerba

I robot tagliaerba sono utilissimi per avere un prato sempre curato, senza sforzi. Si tratta di tagliaerba completamente automatici, che grazie a dei sensori e, in alcuni casi, a un cavo perimetrale, riescono a mappare il giardino e tagliare il prato perfettamente, anche nei punti più difficili da raggiungere, come gli angoli e i bordi. Utilizzarli è semplicissimo, perché basta programmarli su base settimanale (spesso anche da remoto, sfruttando una connessione Wi-Fi e un'apposita app) e lasciare che ogni giorno, all'orario stabilito, taglino l'erba al nostro posto.

In commercio si trovano tantissimi tipi di robot tagliaerba. Perché dovreste comprarne uno? Innanzitutto, perché risparmierete non solo tempo e fatica, ma anche denaro. A differenza dei tagliaerba con motore a benzina, infatti, questi non richiedono nessun costoso carburante e funzionano con una semplice batteria che si ricaricano elettricamente. Hanno un'autonomia di una o due ore, quanto basta per tosare un prato di medie dimensioni, e si ricaricano in poco tempo, senza sprechi di energia. Quasi tutti i robot, una volta scarichi, tornano automaticamente alla base di ricarica.

Un altro vantaggio dei robot tagliaerba è che mantengono il prato in ottime condizioni tutto l'anno, verde, sano e compatto. Questo perché non si limitano a tagliare l'erba, ma la sminuzzano in micro pezzetti che spargono poi sul terreno, dove fungono da fertilizzante naturale. Tengono sotto controllo le erbacce ed evitano che sul terreno si formino ristagni d'acqua, tutto questo senza che voi facciate nulla. I robot funzionano anche quando fa freddo e piove, perché sono impermeabili e quasi sempre dotati di sensori anti-pioggia.

Inoltre, sono estremamente silenziosi (per la gioia dei vostri vicini) e occupano poco spazio, basta posizionare la base di ricarica sotto una tettoia in giardino perché il robot, quando ha finito il suo lavoro, vi ritorni automaticamente. Altro vantaggio non da poco è la sicurezza: le lame sono ben nascoste sotto il corpo macchia e, in caso di contatto con ostacoli, dei sensori le bloccano automaticamente, per evitare incidenti.

Insomma, se avete un giardino, questi piccoli robottini cambieranno la vostra vita! Scegliere quello più adatto alle vostre esigenze tra tutti quelli attualmente in commercio non è facile, lo sappiamo. Per aiutarvi, abbiamo stilato una classifica dei migliori robot tagliaerba del 2019 e una pratica guida all'acquisto, con tutti i fattori di cui tenere conto.

I 10 migliori robot tagliaerba del 2019

Per stilare la classifica dei migliori robot tagliaerba attualmente in commercio, abbiamo selezionato i più venduti e meglio recensiti online, in particolare su Amazon. Di tutti i modelli troverete foto, caratteristiche tecniche, pro e contro emersi dalle opinioni di chi li ha già comprati e suggerimenti su dove acquistarli al prezzo più conveniente.

1. Worx Landroid WG796E.1

robot tagliaerba Worx Landroid WG796E.1

Il migliore robot tagliaerba con filo perimetrale, in base alle recensioni degli utenti che lo hanno acquistato su Amazon, è il Worx Landroid WG796E.1. Si tratta di un robot ultra tecnologico, dotato di connessione Wi-Fi e programmabile a distanza tramite la Worx Landroid App. È l'ideale per ampi giardini, fino a 1000m² di larghezza. La programmazione multi-zona permette di falciare segmenti separati del giardino. Grazie alla funzione tagliabordi, il taglio lungo i bordi è molto preciso e non è necessario ripassarli, con un notevole risparmio di tempo. Inoltre, grazie al sistema per pacciamatura a 4 lame, i resti del taglio fungono da fertilizzante. La batteria a ioni di litio ha un'elevata capacità, una ridotta autoscarica e nessun effetto memoria. L'autonomia è di circa un'ora e il tempo di ricarica è di circa un'ora e mezza. Misura 55 x 38.5x 26 cm e pesa 10,8 kg. Il robot ha un filo perimetrale da 180 metri, base di ricarica, codice PIN per blocco, antifurto elettronico, sensore pioggia e struttura resistente alle intemperie. Lo trovate su Amazon a 1010,26 euro.

Pro: le recensioni degli utenti che hanno acquistato questo robot su Amazon sono tutte molto positive. È facile da installare con filo perimetrale e programmare, taglia l'erba perfettamente e in completa autonomia, anche in presenza di dislivelli. È preciso e la batteria dura a lungo.

Contro: alcuni utenti hanno trovato l'app per programmare il robot a distanza tramite Wi-Fi potrebbe essere migliorata.

2. Ambrogio Robot L60 Deluxe

robot tagliaerba 2. Ambrogio Robot L60 Deluxe

Il miglior robot tagliaerba senza filo perimetrale è l'Ambrogio L60 Deluxe. È praticissimo, perché pronto all'uso. Riesce a coprire un'area di circa 200 mq ed è perfetto per i giardini con scalini in prossimità del manto erboso, grazie a degli speciali sensori baratro. Ha anche il blocco automatico della lama in caso di ribaltamento ed è impermeabile alla pioggia. Attivarlo è semplicissimo, basta un click sulla tastiera, può funzionare sia di giorno che di notte e può essere programmato anche a distanza, attraverso l'app Ambrogio Remote. È dotato di batterie al litio-ioni, leggere e performanti (l'autonomia è di circa due ore), trazione a quattro ruote motrici e taglio mulching, che permette di utilizzare i micro residui del taglio come fertilizzante. Non ha una base di ricarica, si ricarica con cavo. L'ampiezza del taglio è di 25 cm. Misura 44 x 36 x 20 cm e pesa 8,3 kg. Lo potete comprare su Amazon scontato a 1140 euro invece di 1199 euro.

Pro: è facilissimo da utilizzare, perché è senza filo perimetrale. Grazie ai sensori, riesce a individuare gli ostacoli e i gradini. La batteria dura a lungo (circa due ore).

Contro: è adatto solo a giardini medio-piccoli, al di sotto dei 200 mq.

3. Robomow RX 20U

robot tagliaerba Robomow RX 20U

Un ottimo robot tagliaerba economico è il Robomow RX 20U, adatto a prati fino a 200-300 mq. Si installa al lato del prato con filo perimetrale e si programma anche da remoto tramite app. È dotato di batterie a piombo-acido e stazione di ricarica, ha un'autonomia di 90-120 minuti e si ricarica in 16-20 ore. Se programmato settimanalmente, si stacca automaticamente dalla stazione di ricarica, taglia il prato e, a lavoro terminato, ritorna alla base per ricaricarsi. L'ampiezza del taglio è di 18 cm. Misura 53 x 42 x 26 cm e pesa 7,5 kg. È disponibile su Amazon scontato a 611,90 euro invece di 986,57 euro.

Pro: secondo le recensioni, questo robot tagliaerba ha un ottimo rapporto qualità-prezzo. È facile da installare e programmare, ha una buona capacità di taglio, è silenzioso e non si blocca in presenza di piccoli ostacoli.

Contro: le recensioni di questo robot su Amazon sono tutte positive, solo un utente ha scritto che il taglio non è molto preciso in tutte le zone.

4. McCulloch Rob R600

robot tagliaerba McCulloch Rob R600

Se cercate un robot tagliaerba per prati medio-grandi, fino a 600 mq, a un prezzo accessibile, vi suggeriamo il McCulloch Rob R600. È facile da installare con cavo perimetrale e può essere programmato per lavorare autonomamente di giorno e di notte, anche quando piove. Taglia l'erba in piccoli ritagli estremamente sottili, che fungono da fertilizzante e aiutano a mantenere il prato forte, compatto e sano. In questo modo non c'è nemmeno bisogno di svuotare il serbatoio. Grazie alle ruote e al motore ad alte prestazioni, il robot riesce a lavorare anche su pendii con pendenze fino al 25%. È dotato di allarme, che emette un forte segnale acustico, ed è protetto da codice PIN. Inoltre, ogni robot è collegato alla sua stazione di ricarica. È molto silenzioso e sicuro, perché le lame sono posizionate sotto la falciatrice. L'ampiezza del taglio è d 17 cm. Misura 59 x 44 x 26 cm e pesa 7 kg. Lo trovate su Amazon a 739 euro, oppure su Leroy Merlin a 810 euro.

Pro: secondo le recensioni di chi lo ha acquistato e provato, questo robot funziona benissimo, è preciso e non si blocca nemmeno davanti agli ostacoli. È molto pratico, perché non bisogna svuotare il serbatoio.

Contro: le recensioni sono tutte positive, solo un utente Amazon ha riferito che i tempi di ricarica della batteria sono piuttosto lunghi.

5. Worx Landroid WR105SI

robot tagliaerba Worx Landroid WR105SI

Il robot tagliaerba Worx Landroid WR105SI ha prestazioni elevatissime. Grazie a una funzione tagliabordi unica nel suo genere, garantisce la massima precisione e un taglio intenso lungo il bordo del prato. Inoltre, è dotato di una tecnologia brevettata AIA (Artificial Intelligence Algorythm) che permette una falciatura semplice e precisa anche nei punti più difficili da raggiungere, come gli spazi ristretti e gli angoli. Può essere programmato e controllato tramite app per smartphone e integrazione con SmartHome (iOS e Android).  È "plug and play", cioè si avvia semplicemente premendo un pulsante, la programmazione non è necessaria. La lama ruota in senso orario e antiorario, riducendo così l'usura e ottimizzando il taglio. La larghezza del taglio è di 18 cm e funziona con sistema mulching auto-fertilizzazione. Ha una batteria a litio a lunga durata e, una volta scarico, torna autonomamente alla base di ricarica. Può essere utilizzato su terreni con pendenze fino a 20° (35%). È dotato inoltre di sistema di blocco con interruttore removibile, sensore pioggia e sensore di sollevamento. Misura 62 x 53 x 29 cm e pesa 16,5 kg. Lo trovate su Amazon a partire da 899 euro.

Pro: secondo le recensioni di chi lo ha acquistato su Amazon, questo robot è semplice da installare e programmare. Il taglio è molto preciso, anche lungo i bordi e negli spazi ristretti.

Contro: solo start, stop e home sono selezionabili direttamente dal corpo macchina, tutte le altre funzioni di programmazione vanno selezionate dalla app e bisogna quindi essere sempre connessi.

6. Robomow RX12U

robot tagliaerba Robomow RX12U

Il robot rasaerba Robomow RS 12U è l'ideale per piccoli prati di circa 150 mq (massimo 250 mq). È facilissimo da usare, basta premere il pulsante di accensione per avviarlo. Ha un'autonomia di 90-120 minuti e, una volta scarico, torna alla sua stazione di ricarica. Pianifica autonomamente il suo lavoro e può essere programmato a distanza tramite app per smartphone. L'ampiezza del taglio è di 18 cm. Misura 53 x 42 x 26 cm e pesa 7,5 kg. Lo trovate su Amazon a partire da 498,90 euro.

Pro: secondo le recensioni degli utenti Amazon, questo robot tagliaerba ha un ottimo rapporto qualità-prezzo. È l'ideale per chi ha piccoli giardini e non vuole spendere molto.

Contro: sempre secondo le recensioni, sui terreni in pendenza potrebbe slittare.

7. Bosch Indego S+ 350

robot tagliaerba Bosch Indego S+ 350

Il robot tagliaerba Indego 350 Bosch è adatto a prati fino a 350 mq ed è semplicissimo da programmare attraverso l'app. Il software 7.5 gli permette di lavorare autonomamente e di riconoscere gli ostacoli. Grazie al sistema di navigazione intelligente LogiCut, è in grado di calcolare il percorso migliore e tornare automaticamente alla base di ricarica una volta scarico. Funziona con batteria al litio da 18 V, che ha un'autonomia media di circa 30 minuti. L'ampiezza del taglio è di 19 cm. Misura 44,5 x 36,4 x 20,2 cm e pesa 14 KG. Lo potete acquistare su Amazon scontato a 761,60 euro invece di 896 euro.

Pro: secondo le recensioni di chi lo ha acquistato su Amazon, questo robot è piccolo, semplice da utilizzare e funzionale. È molto preciso, anche nel taglio lungo il perimetro.

Contro: sempre secondo le recensioni, l'app per la programmazione è ben fatta, ma potrebbe essere ulteriormente migliorata.

8. Worx Landroid WR142E

robot tagliaerba Worx Landroid WR142E

Il robot tagliaeraba Worx Landroid WR142E è semplicissimo da utilizzare, perché già programmato e pronto all'uso. Può essere controllato da remoto tramite smartphone, grazie alla connessione Wi-Fi e all'app dedicata. Con la programmazione automatica, l'applicazione stabilisce autonomamente il programma di lavoro, tendendo conto delle misure del prato e delle condizioni meteo, grazie al sensore antipioggia. Ha un'autonomia di circa 180 minuti e, una volta scarico, torna da solo alla base di ricarica.  È dotato di aggiornamento automatico del firmware, blocco in caso di furto, tecnologia di taglio AIA brevettata, che lo aiuta a raggiungere zone ristrette, e sistema "plug and play integrato", per iniziare a tagliare semplicemente premendo un pulsante, senza necessità di programmazione. Il taglio ha un'ampiezza di 18 cm ed è molto preciso anche lungo i bordi. Come gli altri rboto Worx che abbiamo visto, ha
il sistema mulching, che sminuzza l'erba tagliata per trasformala in fertilizzante. Funziona con una pendenza massima del 35% (20 °). Misura 55,8 x 40,4 x 20,5 cm e pesa 8,8 kg. Lo trovate su Amazon a 899,99 euro.

Pro: come tutti i robot Work, è tecnologicamente avanzato, facile da utilizzare e completamente autonomo. Il taglio è preciso anche lungo i bordi e nelle zone difficili da raggiungere.

Contro: è dotato di numerosi optional, come i sensori a ultrasuoni per evitare gli ostacoli, il controllo vocale e il dispositivo di monitoraggio GPS contro i furti, ma vanno acquistati a parte.

9. Gardena SILENO City

robot tagliaerba Gardena SILENO City

Il robot Gardena SILENO City è adatto per prati fino a 250 mq. I suoi sensori garantiscono un taglio preciso e affidabile. Riesce a raggiungere anche i punti più stretti, grazie alla sua forma compatta e alla ruota posteriore girevole. È semplice da installare e programmare, è silenzioso e, una volta scarico, ritorna alla stazione di carica. È inoltre dotato di antifurto con codice PIN. Misura 55 x 38 x 23 cm e pesa 7,2 kg. Lo potete acquistare su Amazon a 815,08 euro, oppure su Leroy Merlin da 739,90 euro.

Pro: secondo le recensioni, questo robot è preciso, facile da utilizzare e robusto. Allo stesso tempo, è pratico e non troppo pesante, quindi facile da riporre dopo l'uso se non lo si vuole lasciare all'aperto.

Contro: è adatto solo a piccoli giardini, di massimo 250 mq.

10. Yard Force SA500Eco

robot tagliaerba Yard Force SA500Eco

Il robot tagliaerba Yard Force SA500Eco è ottimo per chi cerca un prodotto piccolo ed economico, ma allo stesso tempo di qualità. È semplice da installare e programmare, basta posizionare il filo perimetrale per permettergli di calcolare automaticamente attraverso dei sensori le ore e la modalità di taglio. La batteria ha un'autonomia di circa un'ora e, collegata alla sua base di ricarica, è pronta all'uso in soli 60 minuti. È dotato di sensori di pioggia (quindi si ferma quando inizia a piove e riprende riprende quando finisce), allarme antifurto e codice PIN con blocco di sicurezza elettronico. Misura 57 x 39 x 26 cm e pesa 8 kg. Lo trovate su Amazon a 559,58 euro.

Pro: ha un ottimo rapporto qualità-prezzo ed è semplice da utilizzare.

Contro: non è programmabile tramite app per smartphone.

Come scegliere il robot tagliaerba

Abbiamo visto quali sono i migliori robot tagliaerba attualmente sul mercato, vediamo ora come scegliere tra tutti quello più adatto alle proprie esigenze. Innanzitutto, bisogna valutare la tecnologia di taglio dell'erba e le funzioni di cui il robot è dotato.

È importante controllare se il robot funziona con o senza filo perimetrale, se ha un buon sistema di mappatura e sensori di collisione per evitare gli ostacoli. Ovviamente, essendo un tagliaerba automatico, deve essere programmabile giornalmente e/o settimanalmente, meglio se anche a distanza tramite smartphone.

La batteria deve avere una buona autonomia e si deve ricaricare in poco tempo. Il motore deve essere potente e le lame abbastanza affilate da garantire un taglio preciso anche negli angoli e sui bordi del prato. Non sottovalutate le dimensioni del robot tagliaerba, che deve esse sì robusto, ma anche abbastanza piccolo per raggiungere tutti i punti del prato più nascosti, ad esempio sotto le piante. Infine, vi consigliamo di scegliere un prodotto di un marchio noto nel settore, con un buon rapporto qualità-prezzo. Vediamo tutto nei dettagli.

Tecnologia e funzioni

I robot tagliaerba, proprio come quelli aspirapolvere e lavapavimenti, sfruttano la tecnologia robotica per tagliare e regolare il prato in modo completamente automatico. Ovviamente, non tutti sfruttano la stessa tecnologia, alcuni modelli sono più avanzati e hanno quindi un maggior numero di funzioni rispetto ai modelli più vecchi e/o meno costosi.

Le funzioni che non dovrebbero mai mancare in un buon robot tagliaerba sono:

  • funzionalità multi-zona, che permette al robot di spostarsi in varie zone del giardino in modo e tagliare l'erba in modo uniforme automaticamente, senza la necessità di resettare manualmente la posizione. È una funzione utile solo in caso di giardini con vialetti che delimitano zone di misura differente, non necessaria in caso di prati senza interruzioni, qualsiasi sia la misura;
  • programmazione, che permette di impostare date e orari in cui il robot automaticamente entrerà in funzione. In questo modo, il tagliaerba potrà lavorare anche quando non c'è nessuno in casa. I modelli di ultima generazione sono dotati di connessione Wi-Fi e si possono programmare da remoto tramite un'app da installare sullo smartphone.

Copertura dell'area

Un altro fattore importantissimo da considerare è la grandezza dell'area che il robot tagliaerba riesce a coprire. Quelli per uso domestico hanno di solito una copertura che va dai 200 ai 600 metri quadrati, adatta a prati di medie dimensioni.

Esistono anche robot con copertura al di sotto dei 200 mq, adatti a piccoli giardini, e modelli con una copertura da 1000 a 10000 mq, utili ovviamente solo per tosare prati molto grandi, ad esempio campi sportivi.

Filo perimetrale e mappatura

La maggior parte dei robot tagliaerba richiede l'installazione di un filo perimetrale lungo tutto il perimetro del prato e intorno a eventuali ostacoli. In questo modo, i sensori individuano il filo e tornano indietro, limitandosi a tagliare l'erba nell'area circoscritta. Installare il filo perimetrale è un'operazione noiosa, ma va fatta una sola volta ed è abbastanza semplice.

I modelli tecnologicamente più avanzati hanno dei sensori che riescono a mappare il giardino anche senza filo perimetrale. Inoltre, i sensori di collisione individuano ostacoli e gradini e fanno in modo che il robot li aggiri senza difficoltà.

Batteria

I robot tagliaerba funzionano a batteria e devono avere quindi una buona autonomia per riuscire a tosare il prato senza interruzioni. Specialmente se il vostro giardino è molto grande, vi consigliamo di scegliere un robot tagliaerba con batteria a litio, che abbia un'autonomia di almeno 1 o 2 ore e che si ricarichi in tempi brevi (non più di 4-5 ore).

Inoltre, controllate che sia dotato di base di ricarica e che, una volta scarico, sia in grado di tornare alla base automaticamente, per prepararsi alla prossima sessione.

Motore

I migliori robot tagliaerba sono quelli dotati di motore elettrico brushless, più efficiente e affidabile dei motori a benzina utilizzati per i tagliaerba tradizionali.

Anche se al momento dell'acquisto i robot risultano più costosi degli altri tagliaerba, i loro motori elettrici consumano meno energia e non richiedono carburante, risultando così molto più economici sul lungo periodo.

Lame

Le lame dei robot tagliaerba, a differenza dei modelli tradizionali, non si limitano a tagliare l'erba, ma la triturano in minuscole particelle, che poi spargono sul terreno. Queste particelle formano il pacciame, che funge da fertilizzante naturale per il prato.

Prima di procedere all'acquisto, controllate l'ampiezza del taglio delle lame, che dovrebbe essere di 18-25 cm.

Dimensioni e peso

I robot tagliaerba sono molto leggeri, quindi pratici da riporre dopo l'uso. Controllate che siano anche piccoli e compatti, specialmente se il vostro prato non è molto grande e se ci sono punti difficili da raggiungere, come angoli e piante basse.

Marca e prezzo

Scegliere un marchio noto, specializzato nella produzione di tagliaerba con tecnologia robotica, è sicuramente garanzia di qualità. I robot tagliaerba Worx sono tra i migliori, ma anche gli altri inseriti nella nostra classifica sono di ottima qualità.

Per quanto riguarda il prezzo, come avrete sicuramente notato si tratta di macchine abbastanza costose. Si parte dai 5oo euro per i robot con copertura minore e senza tecnologie avanzate, come il controllo tramite Wi-Fi, e si arriva agli oltre 1000 euro per i modelli più all'avanguardia.

Tipologia di prato

Oltre alle caratteristiche tecniche del robot tagliaerba, per fare l'acquisto giusto bisogna valutare anche il tipo di prato su cui verrà usato.

Innanzitutto, considerate le dimensioni del prato: per appezzamenti fino a 500 metri quadri, un robot tagliaerba di piccole dimensioni è sufficiente; per i prati fino a 2000 metri quadrati è meglio optare per un robot di medie dimensioni; per gli appezzamenti di oltre 2000 metri, c'è bisogno di robot tagliaerba di grandi dimensioni e con batteria a lunga durata, in grado di coprire l'intera area.

Bisogna poi tenere conto della pendenza del prato. I robot tagliaerba standard funzionano bene sui prati pianeggianti o al massimo su quelli con una lieve pendenza (fino a 30°). Per i prati con una maggiore inclinazione, bisogna utilizzare i robot tagliaerba con quattro ruote motrici, che riescono ad adattarsi ai cambiamenti di pendenza. Inoltre, è importante verificare che abbiano un meccanismo di controllo che blocchi le lame nel caso in cui il robot si ribaltasse.

Il terzo e ultimo fattore da considerare è la conformazione del prato. Sui prati senza particolari irregolarità, i robot tagliaerba lavorano senza problemi, mentre su quelli con dossi e in generale sulle superfici irregolari, potrebbero avere qualche difficoltà. Meglio, in questo caso, scegliere un robot con sensori in grado di individuare gli ostacoli e aggirarli.

Domande frequenti sui robot tagliaerba

Molte persone hanno perplessità riguardo i robot tagliaerba, ad esempio temono che possano far male al loro cane che dorme in giardino o che siano difficili da usare per le persone anziane, oppure ancora che siano troppo rumorosi. Per risolvere questi e altri dubbi, ecco le risposte alle domande più frequenti riguardo ai robot tagliaerba:

  • Ho un cane, il robot tagliaerba è sicuro? Se avete un cane che dorme in giardino, oppure un gatto o una tartaruga che gironzolano per il prato, non abbiate paura: i robot tagliaerba hanno dei sensori che individuano gli ostacoli, animali domestici inclusi, e li aggirano. Inoltre, sono quasi rasoterra, quindi è difficile che gli animali riescano a toccare le lame. Gli animali possono spaventarsi vedendo il robot tagliaerba muoversi in giardino? Sì, potrebbero, ma di solito dopo poche ore si abituano e li ignorano.
  • Il robot tagliaerba è pericoloso per i bambini? Come per gli animali, è difficile che i bambini riescano a infilare le mani sotto il robot tagliaerba e a toccare le lame. In caso di ribaltamento, poi, di solito i robot hanno sensori di sicurezza che bloccano le lame. Infine, i bambini non possono avviare i robot, perché non basta premere un pulsante, bisogna inserire un codice pin di sicurezza.
  • Il cane fa i bisogni in giardino, posso usare il robot tagliaerba? Prima di avviare il robot tagliaerba è meglio controllare che nel prato non ci siano escrementi di cane o altri animali, perché potrebbero essere triturati dalle lame insieme all'erba.
  • Voglio comprare il robot tagliaerba per i miei genitori anziani, è facile da utilizzare? Sì, il robot tagliaerba è ottimo per le persone anziane che non hanno le forze per curare il prato. Può essere programmato o utilizzato in modo manuale, dando l'avvio quando necessario. In entrambi i casi, il robot lavorerà in completa autonomia.
  • Il robot tagliaerba può danneggiare l'impianto di irrigazione? Come abbiamo già detto, i robot riescono a individuare ed evitare gli ostacoli. Per sicurezza, però, è meglio metterle in funzione il robot e l'irrigazione in due momenti diversi.
  • Il robot tagliaerba rovina cespugli e aiuole? No, basta segnalarne la presenza in fase di installazione e il robot eviterà cespugli, aiuole e vasi.
  • La pioggia può danneggiare il robot tagliaerba? No, alcuni modelli hanno dei sensori anti-pioggia e si spengono quando inizia a piovere, altri funzionano anche sotto l'acqua.
  • I robot tagliaerba possono essere usati di notte o sono troppo rumorosi? Molti modelli hanno una rumorosità bassa, al di sotto dei 60 dB, e possono essere quindi usati anche di notte senza disturbare i vicini. Meglio, però, controllare sempre il livello di rumorosità indicata sull'etichetta.

Dove comprare i robot tagliaerba

Potete acquistare i robot tagliaerba in tutti i negozi di bricolage e giardinaggio, come BricoBravo e Leroy Merlin. Tenete presente, però, che nei negozi fisici la scelta è sempre limitata e non possiamo garantirvi che troverete tutti i modelli che abbiamo inserito nella classifica.

Per questo vi consigliamo di dare un'occhiata ad Amazon, dove c'è un vasto assortimento di robot tagliaerba di ogni tipo e prezzo, tra cui anche quelli che vi abbiamo segnalato.