migliori tagliaerba

Per avere un prato sempre verde e rigoglioso, dovete prendervene cura con costanza. Potete affidarvi a un giardiniere esperto, oppure dedicarvi al giardinaggio personalmente, in entrambi i casi avete bisogno di un buon tagliaerba.

In commercio si trovano diverse tipologie di tagliaerba, che differiscono per alimentazione, struttura e praticità d'uso. I tagliaerba elettrici sono i più diffusi, perché hanno un costo contenuto e sono facili da utilizzare. Sono potenti, praticamente instancabili e abbastanza leggeri, ma hanno uno svantaggio: funzionano con cavo di alimentazione, che limita in parte i movimenti. Non sono adatti, quindi, a tosare grandi prati.

Per questo scopo sono più adatti i tagliaerba a scoppio, con motore alimentato da carburante (di solito benzina), che danno la massima libertà di movimento. Sono però più pesanti e costosi dei modelli elettrici, senza contare il consumo di carburante.

Per chi non vuole affrontare una spesa eccessiva, ma vuole comunque un prodotto senza filo, i tagliaerba a batteria sono la soluzione ideale. Danno la massima libertà di movimento e sono facili da usare, l'unico svantaggio è la dipendenza dall'autonomia della batteria e dai tempi di ricarica.

Per aiutarvi a capire quale tosaerba scegliere, abbiamo stilato una classifica dei migliori tagliaerba del 2019, selezionandoli tra i più venduti e meglio recensiti online. Dopo la classifica, troverete anche una pratica guida all'acquisto, con tutti i fattori da prendere in considerazione.

I migliori tosaerba del 2019

Per stilare la classifica dei migliori tagliaerba attualmente in commercio, abbiamo selezionato i modelli più venduti e meglio recensiti online, in particolare su Amazon. Di tutti abbiamo valutato e indicato le caratteristiche tecniche, i pro e contro emersi dalle recensioni e il rapporto qualità-prezzo. Oltre a queste informazioni, troverete anche dei suggerimenti su dove acquistare i tosaerba al prezzo più conveniente.

1. Bosch ARM 32

Tagliaerba elettrico Bosch ARM 32

Il Bosch ARM 32 è un potente tagliaerba elettrico universale, con motore  da 1200 Watt. Grazie al taglio regolabile su tre posizioni (20, 40 e 60 mm) e ai pettini per erba, riesce a tagliare l'erba anche lungo i bordi dei muri, dei prati e delle aiuole in modo preciso. Il capiente cesto di raccolta da 31 litri riduce i tempi di svuotamento. È facile da spostare e da manovrare, anche in presenza di ostacoli, perché pesa solo 6,8 kg. Lo trovate su Amazon scontato a 95 euro invece di 99,95 euro, oppure su Leroy Merlin allo stesso prezzo.

Pro: secondo le recensioni di chi lo ha acquistato su Amazon, questo rasaerba elettrico è molto maneggevole e facile da utilizzare. Il motore è potente e il taglio preciso, anche lungo i bordi. Grazie al grande cesto di raccolta, non va svuotato frequentemente. Nel complesso, ha un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Contro: avendo il filo, non è comodo da utilizzare su prati molto grandi.

2. Einhell GC-EM 1743 HW

Tagliaerba elettrico Einhell GC-EM 1743 HW

Il tosaerba elettrico Einhell GC-EM 1743 HW, grazie al potente motore da 1.700 Watt Carbon Power, riesce a tagliare il prato in modo preciso e accurato, anche in caso di erba umida. È facile da manovrare, perché leggero e dotato di manico pieghevole integrato e grandi ruote posteriori Highwheels. La larghezza del taglio è di 430 mm, mentre l'altezza è regolabile su sei livelli, da 20 a 70 mm. Il cestello di raccolta ha una capacità di 52 litri. È adatto a prati fino a 700 m². Lo trovate su Amazon scontato a 126,89 euro invece di 129,95 euro.

Pro: secondo le recensioni su Amazon, questo tagliaerba è leggero e pratico da manovrare, ma allo stesso tempo potente ed efficace anche sull'erba alta e/o umida. Grazie al lungo cavo di alimentazione e al serbatoio capiente, è ottimo per prati di medie e grandi dimensioni.

Contro: alcuni utenti che lo hanno recensito hanno trovato le componenti plastiche un po' leggere.

3. Bosch Rotak 32

Tagliaerba elettrico Bosch Rotak 32

Il rasaerba elettrico Bosch Rotak 32 è perfetto per giardini fino a 350 mq. Con il suo motore Powerdrive da 1200 Watt, riesce a tagliare senza difficoltà anche l'erba alta e fitta. La larghezza del taglio è di 32 cm, mentre l'altezza è regolabile su tre livelli da 20 a 60 mm. Grazie ai pettinini per erba, riesce a tagliare anche lungo i bordi. È facile da manovrare e da spostare, perché pesa solo 6,8 kg. Il cesto raccoglierba ha una capacità di 31 litri. Lo potete acquistare su Amazon scontato a 98 euro invece di 107 euro.

Pro: i punti di forza di questo tagliaerba emersi dalle recensioni sono la maneggevolezza, l'efficacia del taglio e l'ingombro ridotto. Il rapporto qualità-prezzo è molto buono.

Contro: secondo gli utenti che l'hanno recensito su Amazon, è un prodotto base adatto soprattutto a piccoli giardini.

4. Vigor V-1033E

Tagliaerba elettrico Vigor V-1033E

Se cercate un tagliaerba elettrico economico e facile da utilizzare, adatto a giardini di piccole dimensioni, vi consigliamo il Vigor V-1033E. Ha un motore a induzione da 1000 Watt e un serbatoio da 28 litri. L'ampiezza del taglio della lama è di 31 cm, mentre l'altezza è regolabile su tre livelli (30, 45 e 60 mm). Pesa circa 10 kg e il telaio è realizzato in propilene antiurto. Lo trovate su Amazon a 57,11 euro.

Pro: secondo le opinioni degli utenti che lo hanno acquistato su Amazon, questo piccolo tagliaerba è molto pratico e facile da utilizzare, perfetto per prati non molto grandi. Il taglio è efficace e il motore abbastanza potente. Nel complesso, il rapporto qualità-prezzo è ottimo.

Contro: sempre secondo le recensioni, questo rasaerba è adatto solo a piccoli giardini.

5. Alpina BL 380 E

Tagliaerba elettrico Alpina BL 380 E

Il tagliaerba a spinta Alpina BL 380 E ha un potente motore elettrico da 1400 W e un serbatoio di raccolta da ben 40 litri, quindi è ottimo per prati di medie e grandi dimensioni. Il taglio ha una larghezza di 38 cm e un'altezza regolabile su tre posizioni, da 25 a 65 mm. La leva interruttore è posizionata sul manico ergonomico, che può essere ripiegato per rendere il tosaerba meno ingombrante quando non in uso. Sulla parte alta del corpo macchina c'è anche una maniglia per il trasporto. Lo potete comprare su Amazon scontato a 77,90 euro invece di 79 euro.

Pro: in base alle recensioni su Amazon, possiamo dire che questo tagliaerba ha un ottimo rapporto qualità-prezzo. È potente e ha un serbatoio molto capiente, due caratteristiche che lo rendono adatto ai prati di grandi dimensioni. Inoltre, è facile da manovrare.

Contro: alcuni utenti che hanno recensito questo tosaerba consigliano di non utilizzarlo su erba molto alta e terreni con pietre, perché la lama potrebbe danneggiarsi.

6. Tacklife GLM4A

Tagliaerba elettrico Tacklife GLM4A

Un altro tagliaerba elettrico potente, ma non troppo costoso, è il Tacklife GLM4A. Ha un motore da 1600 Watt, adatto a prati fino a 300-500 mq. Taglia bene anche erba alta e bagnata. L'altezza del taglio si regola facilmente con una leva su sei altezze, da 25 mm a 75 mm. La larghezza del taglio è di 38 cm. Il serbatoio ha una capienza di 40 litri. Il corpo macchina è leggero e facile da manovrare, ma allo stesso tempo resistente agli urti e duraturo e facile da usare. Lo trovate su Amazon a 89,99 euro.

Pro: le opinioni di chi ha acquistato questo tosaerba su Amazon sono molto positive: taglia benissimo, anche lungo i bordi, è facile da manovrare e utilizzare. Il rapporto qualità-prezzo è quindi buono.

Contro: secondo alcune recensioni, usandolo su erba molto alta perde un po' di potenza.

7. Einhell GH-PM 40 P

Tagliaerba elettrico Einhell GH-PM 40 P

Il tagliaerba a scoppio Einhell GH-PM 40 P è perfetto per i prati di grandi dimensioni, fino a 800 mq. Ha un motore monocilindrico a 4 tempi da 1600 Watt, alimentato a benzina, e un sacco di raccolta da 45 litri, in tessuto antistrappo. Il taglio è regolabile su 3 posizioni da 32 a 62 mm. La struttura è realizzata in materiale plastico resistente e antiurto. L'impugnatura guida è ripiegabile, per ridurre l'ingombro. È disponibile su Amazon scontato a 171,70 euro invece di 173 euro.

Pro: secondo le recensioni, questo tagliaerba a scoppio è ottimo per i prati di grandi dimensioni, perché è senza filo, ha un motore potente e un capiente sacco di raccolta. È facile da utilizzare e da manovrare. Il rapporto qualità-prezzo è eccellente.

Contro: alcuni utenti che l'hanno recensito su Amazon hanno trovato la regolazione del taglio un po' scomoda.

8. Murray EQ500

Tagliaerba elettrico Murray EQ500

Il rasaerba a scoppio Murray EQ500 ha un motore a benzina da 140 cc di Briggs & Stratton serie 500E, potentissimo e affidabile. Grazie alla trasmissione a velocità singola, raggiunge la velocità massima di 3,6 km/h. È dotato di funzione 4 in 1, con insaccamento, espulsione laterale e posteriore e frantumazione. Il vassoio di raccolta dell'erba ha una capacità di ben 60 litri. L'altezza del taglio è regolabile su sei posizioni, da 28 a 92 mm. È ottimo per giardini di grandi dimensioni, fino a 1500 mq. Lo trovate su Amazon a 349 euro.

Pro: secondo gli utenti che lo hanno recensito su Amazon, questo tagliaerba a scoppio è efficiente, preciso e consuma pochissima benzina. È l'ideale per i grandi prati.

Contro: il prezzo è di fascia alta, ma è giustificato dal potente motore a scoppio e dalle altre caratteristiche strutturali del tagliaerba.

9. Bosch Rotak 43

Tagliaerba elettrico Bosch Rotak 43

Il tagliaerba a batteria Bosch Rotak 43 è l'ideale per chi vuole un rasaerba senza filo, ma non con motore a scoppio. Grazie al sistema Powerdrive LI + con batteria al litio da 36 V/4,0 Ah, ha un'elevata autonomia e si ricarica in poco tempo (circa 140 minuti). La lama in acciaio temprato riesce a tagliare in modo preciso ed efficace anche lungo i bordi. La larghezza del taglio è di 43 cm, l'altezza è regolabile su sei posizioni, da 20 a 70 mm. Il cesto di raccolta ha una capacità di 50 litri. Lo potete acquistare su Amazon scontato a 304,27 euro invece di 449,99 euro.

Pro: secondo le recensioni, è leggero, maneggevole, facile da utilizzare ed efficiente. Il taglio è preciso anche lungo i bordi e in caso di erba alta.

Contro: la batteria dura circa due ore, quindi potrebbe non essere adatto a prati molto grandi.

10. Makita DLM431Z

Tagliaerba elettrico Makita DLM431Z

Un altro ottimo tagliaerba a batteria è il Makita DLM431Z. L'ampiezza del taglio è di 43 cm, l'altezza è regolabile da 20 a 75 mm. Il cestello ha una capacità di 50 litri. È dotato di indicatore di carica residua e di cestello pieno. È ottimo per prati di medie dimensioni. Lo trovate su Amazon a 210,99 euro.

Pro: gli utenti che lo hanno acquistato e recensito su Amazon lo hanno trovato leggero, pratico e allo stesso tempo estremamente efficace.

Contro: la batteria e il caricabatteria vanno comprati a parte.

Come scegliere il tagliaerba

Dopo aver visto quali sono i migliori tagliaerba attualmente sul mercato, bisogna capire come scegliere tra tutti il modello più adatto alle proprie esigenze.

Il primo fattore da considerare è il tipo di tosaerba, che come abbiamo visto può essere elettrico, a batteria o con motore a scoppio. Bisogna poi tenere conto della potenza del motore e delle caratteristiche del taglio, da cui dipendono le prestazioni del tagliaerba.

È importante tenere conto anche della struttura dell'apparecchio, dei materiali e della sua praticità d'uso nel complesso. Infine, vi consigliamo di prendere in considerazione anche la marca del tagliaerba e del rapporto qualità-prezzo.

Tipo di alimentazione

Come abbiamo anticipato, il primo elemento da valutare è il tipo di alimentazione del tagliaerba, che può essere elettrico, a batteria o con motore a scoppio.

I tagliaerba elettrici sono alimentati dalla corrente elettrica e hanno quindi un cavo che va attaccato alla presa. Il filo è praticamente l'unico svantaggio di questi tosaerba, perché ne limita i movimenti e li rende poco adatti ai prati di grandi dimensioni. Tra i vantaggi, invece, c'è la potenza, che è costante e continua. I tagliaerba elettrici possono essere utilizzati anche per molto tempo, senza perdere efficacia. Inoltre, sono abbastanza leggeri e facili da utilizzare.

I tagliaerba a scoppio hanno un motore alimentato da carburante (di solito benzina) e funzionano senza filo. Sono molto potenti e adatti ai prati di medie e grandi dimensioni. Sono però più pesanti dei modelli elettrici e molto più costosi. Inoltre, bisogna considerare che anche il costo del carburante.

I tagliaerba a batteria sono un buon compromesso tra le due tipologie precedenti. Come i tagliaerba a scoppio, non hanno filo e danno quindi la massima libertà di movimento. Come quelli elettrici, sono più economici, leggeri e non hanno bisogno di carburante. Anche in questo caso gli svantaggi non mancano: le batterie hanno un'autonomia limitata (di solito 1 o 2 ore) e bisogna aspettare che siano completamente cariche per poter riutilizzare il tagliaerba.

Insomma, quale tosaerba scegliere? Tutto dipende dalle vostre esigenze. Se avete bisogno di tosare grandi prati, vi consigliamo di scegliere un modello a benzina, senza filo. Anche i modelli a batteria sono ottimi per gli spazi difficili da raggiungere con il filo, ma non sono adatti a prati molto vasti, per via della scarsa autonomia della batteria. I tagliaerba elettrici, infine, sono ottimi per giardini di piccole e medie dimensioni, per chi vuole spendere poco e per chi non è esperto nell'uso di questi apparecchi.

Potenza del motore

La potenza del tagliaerba è molto importante, perché ne determina l'efficacia su erba alta, bagnata e sterpaglie. La potenza dei tagliaerba a scoppio è espressa in cavalli ed è in generale molto elevata. Le macchine di questo tipo sono quindi ottime per terreni di grandi dimensioni e con erba alta, difficile da tagliare.

La potenza dei tagliaerba elettrici, invece, è espressa in Watt e va da un minimo di 1000 Watt a un massimo di 2000 Watt. I modelli più potenti sono efficienti quasi quanto quelli con motore a scoppio, mentre quelli con motore da 1000-1200 Watt sono adatti solo all'uso domestico, su prati di piccole e medie dimensioni.

La potenza dei tagliaerba a batteria è espressa in Volt e va da un minimo di 20 V a un massimo di 40 V. Sono indubbiamente meno potenti dei modelli a scoppio ed elettrici, ma comunque efficaci su erba non troppo alta e stopposa.

Caratteristiche del taglio

Un altro fattore che determina l'efficienza del tagliaerba è il tipo di taglio. In particolare, bisogna tenere conto di:

  • ampiezza del taglio, espressa in centimetri, che indica il diametro della circonferenza che le lame rotanti tracciano sull'erba quando sono in funzione. Più ampio è il taglio, meno passate bisognerà fare e quindi meno tempo il tagliaerba impiegherà per tosare tutto il prato. Per giardini di grandi dimensioni vi consigliamo di scegliere un modello con ampiezza di taglio di almeno 40 cm, mentre per quelli più piccoli è sufficiente un taglio da 30 cm;
  • altezza del taglio, espressa in millimetri, che indica l'altezza data ai fili di erba tagliati. Di solito è regolabile su tre o sei posizioni, da un minimo di 20 mm a un massimo di 70 mm;
  • pettini per erba, che fungono da guida e direzionano i fili d'erba verso la lama. Servono per ottenere la massima precisione, in particolare lungo i bordi.

Struttura e praticità

Anche la struttura è determinante nella scelta del giusto tagliaerba. Innanzitutto, assicuratevi che i materiali siano di alta qualità. Il corpo macchina è quasi sempre in plastica antiurto, a volte in metallo. Le lame devono essere in acciaio inox, per resistere a umidità, fattori atmosferici, erba dura e piccole pietre.

La struttura nel complesso deve essere leggera (massimo 10-12 kg) e maneggevole. È importante che il manubrio sia ergonomico, ben stabile durante l'uso e possibilmente pieghevole per ridurre l'ingombro e poter facilmente riporre il tagliaerba. Le ruote devono essere gommate, per scorrere bene sull'erba, anche bagnata.

Attenzione anche alla capacità del serbatoio: se dovete tosare prati molto ampi, scegliete un modello con serbatoio da 50 o 60 litri, in modo tale da non doverlo svuotare durante l'uso. Per i giardini piccoli, invece, è sufficiente un serbatoio da 30 litri o poco più.

Marca e prezzo

Vi consigliamo di scegliere sempre un tagliaerba di una marca nota, specializzata nel settore, innanzitutto perché è una garanzia di qualità e poi perché è più facile ricevere assistenza e trovare pezzi di ricambio in caso di guasti. Le marche migliori sono quelle che abbiamo inserito nella nostra classifica, in particolare Bosch ed Einhell.

Per quanto riguarda il prezzo, i modelli elettrici sono più economici e costano dai 60 ai 100 euro circa. I modelli a batteria sono leggermente più costosi e possono arrivare ai 300 euro. Infine, i tagliaerba a scoppio costano dai 300 ai 500 euro e oltre.

Dove comprare i tagliaerba

Potete acquistare i robot tagliaerba in tutti i negozi specializzati in fai da te e giardinaggio, come Leroy Merlin e BricoBravo. Nei negozi fisici, però, la scelta è sempre limitata, quindi non possiamo assicurarvi che troverete tutti i prodotti che abbiamo inserito nella nostra classifica, così come non possiamo garantirvi che li troverete allo stesso prezzo.

Per questo vi consigliamo di dare sempre un'occhiata ad Amazon, dove c'è un vasto assortimento di tagliaerba di ogni tipo, spesso a prezzo scontato.

Le selezioni di prodotti o servizi contenute in questo articolo sono affidabili e indipendenti. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.