Non c'entrano campagne pubblicitarie o operazioni comunali con l'originale pensilina nel piccolo villaggio di Dartmoor Walkhampton, a Devon, in Inghilterra. Quella che è stata nominata la fermata d'autobus più accogliente al mondo è frutto dell'iniziativa di un anonimo artista che ha trasformato una pensilina spesso oggetto di atti vandalici in un capolavoro. La fermata di Dartmoor Walkhampton oggi è un luogo dove potersi rilassare mentre si aspetta l'autobus ma anche dove recarsi per leggere un buon libro.

Oggetto spesso di atti di vandalismo in passato, la fermata su strada nel Walkhampton, nei pressi di Yelverton, per molti anni vessava in uno stato pietoso fino al recente intervento che l'ha resa la pensilina d'autobus più accogliente di sempre. Chi sia l'autore dell'incredibile restyling è anche un mistero ma ciclicamente quest'artista continua ad assicurare che la fermata resti integra e confortevole. All'interno c'è spazio per una vera poltrona con cuscini, plaid, piante in vaso, fotografie, onramenti, alcune immagini sulle pareti e persino una sedia a dondolo. Sembra più un salotto che una fermata d'autobus questa pensilina nel piccolo villaggio non lontano da Dartmoor Plymouth.

La fermata d'autobus è stata trasformata all'inizio del 2017, ma nessuno in paese sa chi sia stato. L'intervento ha però donato alla comunità un luogo di unione che ha portato un vero e proprio senso di allegria nel villaggio. Per Halloween e per San Valentino sono stgate adottate decorazioni a tema ma anche in questo caso non se ne conosce l'autore. Il rifugio è servito dal numero 56 del servizio di autobus Target Travel. Gli abitanti del posto sono così entusiasti del cambiamento, che qualcuno ha anche lasciato biglietti di ringraziamento a quest'artista misterioso che così poco è riuscito a ottenere tanto: "Alla persona responsabile per i fantastici lavori di restyling della fermata del Walkhampton, che ha fornito una fonte di divertimento per gli abitanti del villaggio … Grazie!". Il reverendo preb Nick Shutt e residente a Walkhampton, ha aggiunto: "Io non so chi l'abbia fatto e non ho parlato con nessuno che sembra sapere, ma ha portato un sorriso ai volti di tutti".