Milano design week 2017
5 Aprile 2017
13:54

U.F.O. Oggetto di Arredo non Identificato: ecco la sedia a dondolo del futuro

È made in Italy l’innovativa poltrona a forma di capsula che reinterpreta la sedia a dondolo della nonna senza rinunciare alla sua tradizionale comodità.
A cura di Clara Salzano
La poltrona UFO di Mavimatt
La poltrona UFO di Mavimatt
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Milano design week 2017

“What goes around, comes all the way back around”, cantava Justin Timberlake. Ed effettivamente seduti sulla sedia U.F.O. il mondo attorno sembra girare, in meglio. U.F.O non sta per oggetto volante non identificato ma per Oggetto di Arredo non Identificato ed è l'incredibile poltrona realizzata dall'azienda italiana Mavimatt che reinterpreta la sedia a dondolo della nonna. Nella memoria di molti l'immagine di una sedia a dondolo è legata all'infanzia, al relax ed il calore domestico. U.F.O. è la moderna sedia a dondolo perfetta per ogni tipo di casa. Tocco artigianale ed innovazione solo alla base di questo oggetto di design davvero unico.

Prototipo di poltrona UFO
Prototipo di poltrona UFO

Il guscio del UFO si ispira alle prime capsule spaziali della NASA. Grazie ad un particolare design della calotta sferica, UFO si poggia per terra in modo perfettamente bilanciato: si può non solo andare avanti e indietro, ma anche girare e ruotare senza mai capovolgersi, mantenendo sempre un equilibrio perfetto. Basta il minimo attrito con la superficie di base per far dondolare la sedia che riuscirà a donare momenti di relax impareggiabili.

Prototipo di UFO
Prototipo di UFO

Ad ideare l'innovativo brevetto sono stati i designer Marco Travaini e Mattia Travaini: ciascuno con le proprie competenze, alcuni di loro provenivano dalla progettazione di barche e automobili, e con l'aiuto di artigiani specializzati, sono riusciti a creare un arredo unico al mondo. Oggi l'originale poltrona è prodotta da Mavimatt.

Realizzata completamente a mano, anche se di grandi dimensioni, la sedia U.F.O. tocca il terreno solo in un punto. Il guscio è fatto all'esterno di fibra di carbonio autoportante, composto da vari strati di memory foam per l'ergonomia e rivestita all'interno con la migliore pelle italiana. La sua particolare ergonomia ed il concetto rivoluzionario ne fanno un arredo unico al mondo. Come unica è anche l'esperienza di acquisto: una volta inoltrata la richiesta di acquisto si riceve un codice cliente col quale indicare tutte le specifiche e i dettagli da inserire sulla poltrona, completamente personalizzabile, e con il codice di acquisto si può monitorare la produzione e finitura del proprio arredo.

38 contenuti su questa storia
Alessandro Mendini, il designer che ha conquistato il mondo: “L'Italia è ancora il centro della creatività
Alessandro Mendini, il designer che ha conquistato il mondo: “L'Italia è ancora il centro della creatività"
178.319 di Design Fanpage
Milano, la casa che respira: ecco l'invenzione di MINI
Milano, la casa che respira: ecco l'invenzione di MINI
Nella casa in kit che respira e viaggia con voi
Nella casa in kit che respira e viaggia con voi
910 di CS Design
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni